Italia

Category: RdP online

rivista IDP
I guerrieri di Dio, conoscere Hezbollah per capire meglio lo scacchiere mediorientale

I guerrieri di Dio, conoscere Hezbollah per capire meglio lo scacchiere mediorientale

di Francesca Varasano Novembre 2017: a parte un manipolo di villaggi e una cittadina sul confine, il cosiddetto Stato islamico viene meno al suo nome e non ha più un territorio coeso al suo controllo. Dopo la liberazione, alcune settimane fa, di Raqqa (la capitale dell’ISIS ripresa dalla coalizione delle «forze democratiche» siriane formate in […]

Trump, istruzioni per l’uso

Trump, istruzioni per l’uso

di Luca Marfè   NEW YORK – A circa un anno di distanza dalla storica notte elettorale dell’8 novembre scorso, il livello di isterismo che continua ad orbitare attorno al fenomeno Trump è a dir poco sconcertante. Ed è ancor più sconcertante che, nella media, gli italiani siano molto più nervosi degli stessi americani i […]

Waldemar Gurian: l’avventura di un «pubblicista cattolico»

Waldemar Gurian: l’avventura di un «pubblicista cattolico»

di Damiano Palano Nel 1933 la casa editrice Vita e Pensiero pubblicò un volume dal titolo Il Bolscevismo, firmato da Waldemar Gurian, un giovane intellettuale cattolico tedesco poco più che trentenne. Il volume proponeva una chiave di lettura originale del regime politico nato dalla rivoluzione russa, che anticipava molte delle future riflessioni sui caratteri del […]

Di Maio e l'attacco al sindacato: anche il M5S va a caccia del voto moderato

Di Maio e l’attacco al sindacato: anche il M5S va a caccia del voto moderato

di Alessandro Campi Tutti li vogliono, tutti li cercano, tutti li blandiscono. Stiamo parlando degli elettori moderati, centristi, anti-sinistra. Insomma, di quelli che un tempo votavano convintamente Berlusconi e che poi, delusi da quest’ultimo, a partire dal 2011 progressivamente si sono rifugiati nell’astensionismo, nel non-voto di protesta o nel voto dato occasionalmente e in libertà […]

Ma i populisti non erano finiti? Qualche considerazione sul voto in Germania

Ma i populisti non erano finiti? Qualche considerazione sul voto in Germania

di Alessandro Campi La Merkel ha vinto, secondo le previsioni, ma il male europeo ha contagiato la Germania, secondo i timori. La sua economia resta certamente la più forte e dinamica del continente, ma da ieri il suo sistema politico-istituzionale deve fare i conti con le paure, le lacerazioni e i sommovimenti tellurici che da […]

La rinascita letteraria della Germania dopo Hitler: i settant’anni del “Gruppo 47”

La rinascita letteraria della Germania dopo Hitler: i settant’anni del “Gruppo 47”

di Marino Freschi* Tutti gli anni sono importanti, ma il 1947 fu particolarmente denso di eventi. Intanto segnò l’inizio della Guerra Fredda, della spaccatura dell’Europa in due blocchi contrapposti. Col Piano Marschall cominciò il benessere economico col successivo consumismo. In Italia Coppi vinse il Giro d’Italia. Il Nobel per la letteratura fu assegnato ad André […]

Silvio is back (e nell'era della letargocrazia forse vincerà ancora)

Silvio is back (e nell’era della letargocrazia forse vincerà ancora)

di Alessandro Campi Il ritorno prepotente sulla scena del Cavaliere in quel di Fiuggi – tonico e abbronzato recitano le cronache – è certamente la notizia che oggi merita un commento. Il copione è stato quello di sempre, battute incluse: tipo ‘ho un discorso scritto di quaranta pagine che preferisco non leggere’, sentita cento volte. […]

Non possiamo non dirci groziani: l'anarchia internazionale e la lezione di Hedley Bull

Non possiamo non dirci groziani: l’anarchia internazionale e la lezione di Hedley Bull

di Davide Ragnolini Un “cronico stato di guerra, aperto o mascherato”, da imputare alla “sconfitta dell’ideale di un ordine mondiale”. Con queste parole il pacifista inglese Goldsworthy Lowes Dickinson descriveva nel 1916 la deplorevole condizione in cui versava la politica europea, raffigurando le relazioni tra Stati, proprio al modo di Hobbes. Nel suo The European […]

Pensare la politica: al via la terza edizione degli 'Incontri di Monteripido'

Pensare la politica: al via la terza edizione degli ‘Incontri di Monteripido’

La sede è quella del Convento francescano di Monteripido, situato sul colle di Perugia che guarda verso la piana di Assisi, appena fuori dalle mura cittadine all’altezza della storica Porta Sant’Angelo. E’ la terza edizione dell’incontro seminariale promosso dall’Istituto di Politica in collaborazione con la ‘Rivista di Politica’ e con il quadrimestrale ‘Storia del pensiero […]

Quel che questa calda estate ci ha insegnato in materia d'immigrazione (e di politica)

Quel che questa calda estate ci ha insegnato in materia d’immigrazione (e di politica)

di Alessandro Campi Quella del 2017 è un’estate che ricorderemo. Certo per il caldo torrido e la siccità. Ma anche per il modo con cui, sotto la spinta di una realtà drammatica, è cambiato il nostro modo di ragionare in materia d’immigrazione. Lo conferma quel che è successo ieri a Roma: una rissa tra residenti […]

Kazakistan, il mezzo flop dell'Expo di Astana (e l'inconcludente bellezza del Padiglione italiano)

Kazakistan, il mezzo flop dell’Expo di Astana (e l’inconcludente bellezza del Padiglione italiano)

di Alessandro Campi ASTANA – All’epoca dell’Expo milanese quello del Kazakistan fu tra i padiglioni più visitati e ammirati. Già l’ingresso era stupefacente: con la tecnica del Sand Painting (le figure animate realizzate con la sabbia) un’artista in costume tradizionale raccontava di un popolo nomade, fiero e coraggioso divenuto una nazione prospera, indipendente e libera […]

America e razzismo: è tutta colpa di Trump?

America e razzismo: è tutta colpa di Trump?

di Luca Marfè NEW YORK – Il razzismo negli Stati Uniti è un male diffuso, radicato e antico. Più antico dell’indipendenza stessa di questo Paese. I fatti di Charlottesville sono soltanto l’ultima pagina di un libro che cittadini e politici continuano a scrivere sulla base di presupposti rabbiosi e sbagliati. Nell’occhio del ciclone, come sempre […]