Italia

Category: Cultura/culture

rivista IDP
L'invenzione della Francia, tra storia e antropologia

L’invenzione della Francia, tra storia e antropologia

di François Bordes In Francia la scuola degli Annales è sempre viva ed attiva. Persino attivista, a giudicare dalla nuova edizione del libro di Hervé Le Bras ed Emmanuel Todd, L’Invention de la France. Il secondo dei due autori, Emmanuel Todd, è tra i più originali eredi di Marc Bloch e Lucien Febvre. Storico ed […]

Platone e le origini dell'elitismo

Platone e le origini dell’elitismo

di Apostolos Apostolou (Come sarebbe il mondo politico occidentale senza Platone? Se è vero che, come disse Whitehead, tutta la filosofia occidentale è solo una nota a piè di pagina alla filosofia platonica, proviamo a immaginarci un mondo senza quell’aristocratico filosofo ateniese?) L’elitismo è una teoria politica basata sul principio minoritario secondo il quale il […]

Alexis de Tocqueville tra democrazia e individualismo

Alexis de Tocqueville tra democrazia e individualismo

di Domenico Letizia Alexis de Tocqueville è tra quelle figure geniali che hanno lasciato formulazioni teoriche di considerevole interesse per la scienza politica soprattutto nell’analisi della forza e dei comportamenti dell’individuo democratico. Tocqueville analizza la democrazia partendo dal presupposto che essa non è solo una forma di governo ma uno stato sociale, che trascina con […]

Il sogno della ragione genera democrazia: profeti, poeti e cantori per una politica a regola d’arte

Il sogno della ragione genera democrazia: profeti, poeti e cantori per una politica a regola d’arte

di Danilo Breschi Quante volte avete ascoltato, o vi siete posti per conto vostro, la seguente domanda: “ma la democrazia può esistere in realtà? È davvero fatta a misura di uomini e donne?” Rousseau, il padre putativo della democrazia dei moderni, ha scritto: “Se gli uomini fossero angeli noi non avremmo bisogno di alcun governo”. […]

Corpo delle donne e femminicidio, stop alle strumentalizzazioni

Corpo delle donne e femminicidio, stop alle strumentalizzazioni

di Angelica Stramazzi Era il 2009 quando Lorella Zanardo, con il suo docufilm intitolato “Il corpo delle donne”, acquisì molta fortuna e visibilità, grazie anche alla possibilità di far conoscere il suo lavoro in diverse città non solo italiane ma anche europee, ossia in quei contesti in cui si ritiene che, generalmente, ci sia una […]

Il potere nell'era dell'incertezza: l’attualità del pensiero di Crozier

Il potere nell’era dell’incertezza: l’attualità del pensiero di Crozier

di Raimondo Galvano Cinquant’anni fa, con la pubblicazione de Il fenomeno burocratico, Crozier descriveva dopo attenta osservazione, la vita interna di due grandi organizzazioni statali. In quest’opera, come anche nelle successive, Crozier esalta l’individuo definendolo soggetto attivo nella vita delle organizzazioni, poiché capace di elaborare e implementare strategie in grado di modificare il funzionamento delle […]

Se anche il Fascismo era per l’estinzione dello Stato

Se anche il Fascismo era per l’estinzione dello Stato

di Fabio Massimo Nicosia A nostro modo di vedere, il Fascismo ha dovuto affrontare il problema di Otto Neurath, ossia riparare la nave nel corso della navigazione. Vale a dire darsi una teoria compiuta in corso d’opera, non sussistendo una dottrina fascista che fosse tale alle origini del movimento. Come tutti sanno, nel 1919, a […]

Al Vittoriano di Roma la mostra sui 500 anni del "Principe" di Machiavelli

Al Vittoriano di Roma la mostra sui 500 anni del “Principe” di Machiavelli

di Giuliano Gioberti In occasione del cinquecentenario della composizione de Il Principe di Niccolò Machiavelli il Complesso del Vittoriano ospita dal 25 aprile al 16 giugno 2013 la mostra “Il Principe di Niccolò Machiavelli e il suo tempo. 1513 – 2013” che, attraverso manoscritti, documenti, manufatti, opere d’arte, vuole dare risalto all’importanza di un’opera che […]

La mutazione genetica dell’euroscetticismo. Il Vecchio continente sul piano inclinato

La mutazione genetica dell’euroscetticismo. Il Vecchio continente sul piano inclinato

di Damiano Palano Alla fine degli anni Trenta, proprio mentre si preparava lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, Edward H. Carr dava alle stampe The Twenty Years’ Crisis, uno dei suoi libri più famosi, ma anche più polemici. In quel lavoro, divenuto nel corso dei decenni un vero e proprio classico, Carr illustrava quali dovessero […]

“Gattaca”, “The Truman Show”, “In Time”: il trittico di Andrew Niccol su (bio)etica e società

“Gattaca”, “The Truman Show”, “In Time”: il trittico di Andrew Niccol su (bio)etica e società

di Micaela De Cinque Il regista australiano Andrew M. Niccol ci mostrava più di dieci anni fa nel suo primo film come regista, “Gattaca – La porta dell’Universo”, a cosa conduca la manipolazione genetica. Era il 1997, e un anno dopo scrisse la sceneggiatura di “The Truman Show”. Nel 2012 è ritornato nelle sale con […]

Califano, Jannacci e quel vizio italiano di dividersi sempre su tutto

Califano, Jannacci e quel vizio italiano di dividersi sempre su tutto

di Alessandro Campi Enzo Jannacci, Franco Califano. Milano, Roma. La sinistra, la destra. La parte del Paese intellettuale e laboriosa, quella popolana e un po’ volgare. L’impegno civile di chi ha dato voce agli ultimi della società e con ironia ha sbeffeggiato il potere, il qualunquismo o l’indifferenza civica di chi si è limitato a […]

C’è qualcosa di nuovo, anzi di antico, nella decrescita, mito puritano di redenzione

C’è qualcosa di nuovo, anzi di antico, nella decrescita, mito puritano di redenzione

di Danilo Breschi Nel suo più recente articolo apparso su IdP, “Berlinguer, la Sinistra e la decrescita”, Andrea Colasuonno definisce addirittura come “avanguardistiche” le idee di Enrico Berlinguer in tema di “austerità”. E cita, quale esempio, la seguente affermazione: “L’austerità non è oggi un mero strumento di politica economica cui si debba ricorrere per superare […]