Italia

Category: Cultura/culture

rivista IDP
L'avanguardia "duduista" del Cavaliere: dalla "rivoluzione liberale" alla "rivoluzione animalista"

L’avanguardia “duduista” del Cavaliere: dalla “rivoluzione liberale” alla “rivoluzione animalista”

di Alessandro Campi Attenti a sottovalutare il “duduismo”, fase ideologica estrema del berlusconismo. Sottovalutando le implicazioni politiche-elettorali della sua recente infatuazione canina, gli avversari del Cavaliere rischiano infatti di andare incontro all’ennesimo amaro risveglio. Berlusconi, dacché è entrato nell’agone politico forte del suo apprendistato imprenditoriale, non ha fatto quasi nulla a caso. La sua spontaneità […]

Democrazia e informazione, tra passato e futuro. Ma quale futuro? /2

Democrazia e informazione, tra passato e futuro. Ma quale futuro? /2

di Danilo Breschi Oltre a chiedersi cosa renda prevalente un’opinione, esiste un’altra questione problematica, su cui sovente si sorvola: non tutti i cittadini hanno opinione su tutto, anzi, accade piuttosto il contrario, ché pochi cittadini hanno opinioni su alcune questioni. Non solo: un’opinione è per definizione una “risposta” fornita ad una “domanda” in una situazione […]

L’attualità del pensiero politico di Callicle

L’attualità del pensiero politico di Callicle

di Apostolos Apostolou* Callicle (Atene, V secolo a. C. – forse seconda metà del V secolo a. C.) è un misterioso sofista, è il principale interlocutore di Socrate nel Gorgia di Platone. La sua figura di giovane ateniese aristocratico e dalle idee antidemocratiche ha indotto gli interpreti a porre varie ipotesi sulla sua identità: oltre […]

Democrazia e informazione, tra passato e futuro. Ma quale futuro? /1

Democrazia e informazione, tra passato e futuro. Ma quale futuro? /1

di Danilo Breschi Democrazia, che cos’è dunque? “Se nessuno me lo chiede, lo so; se cerco di spiegarlo a chi me lo chiede, non lo so”. Più o meno in questi termini, nelle sue “Confessioni”, Sant’Agostino parlava del tempo, non della democrazia, ma la medesima inafferrabilità contrassegna l’uno e l’altra. Qui voglio limitarmi a considerare […]

L’indispensabile manutenzione del “giardino-Italia”

L’indispensabile manutenzione del “giardino-Italia”

di Stefano De Luca Sul «Corriere della Sera» del 25 novembre è apparso un articolo che rappresenta un esempio dell’Italia che vorremmo, libera dalla tenaglia tra un realismo cinico (che nulla ha a che vedere con la grande tradizione italiana del realismo) e un ideologismo vuoto e retorico (che poi è l’altra faccia del realismo […]

Clausewitz, oggi

Clausewitz, oggi

di Andrea Beccaro Il 16 novembre 1831 intorno alle 21 si spegneva in Heilige-Geist Strasse 22 a Breslavia il generale tedesco Carl von Clausewitz a causa di un epidemia di colera; accanto a lui, come per gran parte della sua vita c’era la moglie Marie von Brühl conosciuta a Berlino nel dicembre del 1803 e […]

Il vero Camus è realista e mediterraneo

Il vero Camus è realista e mediterraneo

di Spartaco Pupo Se in Francia il centenario della nascita di Albert Camus (7 novembre 1913-4 gennaio 1960) non ha fatto altro che riaccendere contese ideologiche mai sopite, in Italia si è persa l’occasione per una rilettura serena e scevra dalle solite forzature interpretative, come quella di MicroMega, che al pensatore franco-algerino dedica il suo […]

Se il realismo politico smaschera i falsi moralismi: un convegno a Perugia

Se il realismo politico smaschera i falsi moralismi: un convegno a Perugia

di Corrado Ocone Qualche anno fa, sotto la presidenza Bush, si cominciò da parte di alcuni teorici conservatori americani a giustificare la guerra in Iraq, e altre eventuali e successive, con la dottrina della “democrazia esportata”. Il ragionamento era più o meno questo: molti Stati sono in mano a tiranni che, pur di conservare il […]

Quel che la cronaca non dice

Quel che la cronaca non dice

di Danilo Breschi Ogni giorno siamo invasi da notizie sullo status rei publicae della nostra Italia. La cronaca politica pretende di assolutizzare ogni dato presente in nome di quell’eccezionalità e di quell’emergenza che fanno gioco ai media, sempre tesi alla ricerca di scoop e di scandali capaci di rendere la notizia il più vendibile possibile. […]

Il Primo Uomo contro l’Ultimo Uomo: la rivolta secondo Camus

Il Primo Uomo contro l’Ultimo Uomo: la rivolta secondo Camus

di Danilo Breschi Un Antonello Venditti appena quattordicenne scriveva e cantava in romanesco, rivolgendosi idealmente a sua nonna: “A Sora Rosa me ne vado via, / ciò er core a pezzi pe’lla vergogna, / de questa terra che nu mm’aiuta mai/ de questa ggente che te sputa n’faccia, / che nun’ha mai preso na farce […]

“Anarchismo e politica” e la “Libertà senza Rivoluzione”

“Anarchismo e politica” e la “Libertà senza Rivoluzione”

di Domenico Letizia* Le elaborazioni espresse dall’ultimo volume del Berti “Libertà senza Rivoluzione” al di là che le si condivida oppure no, producono una inarrestabile riflessione a cui ogni sincero libertario e anarchico non può sottrarsi, sia come portata storica di tali elaborazioni, sia come probabile proposta etica politica da visionare, scrutare e attualizzare all’interno […]

Papa Francesco e la paura

Papa Francesco e la paura

di Luigi Cimmino Credo che Papa Francesco abbia due doti provvidenziali che gli riconoscono anche molti non credenti. Ha una capacità di comunicazione ecumenica, che lo avvicina a a Giovanni Paolo II, cui si aggiunge una semplicità di modi che avvince. Quando si china per salutare o abbracciare ripete e suggerisce sempre il gesto iconografico […]