Italia

Category: Letture e recensioni

rivista IDP
Stato e mercato all'epoca della crisi

Stato e mercato all’epoca della crisi

di Fabio Massimo Nicosia Da un po’ di tempo, con le tempeste finanziarie in atto, con i default rischiati o in corso, con le accuse alla “speculazione” di volere la crisi di questo o quello Stato, abbiamo appreso un concetto: che occorre ridefinire la nozione stessa di Stato. Fino ad oggi, infatti, la definizione di […]

A pensare l'Italia ci si deprime. Dialogo su un declino conclamato

A pensare l’Italia ci si deprime. Dialogo su un declino conclamato

di Danilo Breschi* Di un libro così si sentiva proprio il bisogno nel bel mezzo delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità italiana. Pensare l’Italia è il titolo di un serrato e scoppiettante dialogo tra Ernesto Galli della Loggia e Aldo Schiavone. Gli interlocutori stanno l’uno all’altro come il giorno alla notte e quindi il […]

Tornare a Strauss?

Tornare a Strauss?

di Giulio De Ligio Quando ci si chiede quali possano essere oggi il compito intrinseco e la responsabilità politica del pensiero, il punto di partenza meno arbitrario è forse offerto dalla meditazione dell’autocoscienza delle società europee. Non pare, in queste ultime, isolata l’impressione di un’incipiente impotenza, di una contrazione dell’orizzonte della vita comune e di […]

Verso una politica post-carismatica?

Verso una politica post-carismatica?

di Sara Zanon La leadership è una proprietà dell’azione politica che fa riferimento alla capacità di comando di alcuni uomini su altri. Tale dote in una democrazia è sempre basata sulla persuasione e sul convincimento che i leader riescono ad esercitare sui seguaci, sui followers. La credibilità, per la leadership, è tutto. Ma esistono ancora […]

L'Italia di K e il bisogno urgente di una Grande Riforma

L’Italia di K e il bisogno urgente di una Grande Riforma

di Leonardo Varasano Tangentopoli? Un fenomeno a cui Stati Uniti e Cia non furono estranei. Di Pietro? “Un burattino esibizionista”. La strage di Bologna? “Un incidente – con cui nulla avrebbero a che fare Mambro e Fioravanti – accaduto agli amici della resistenza palestinese”. I magistrati? “In Italia, salvo qualcuno, non sono mai stati eroi”. […]

Umanesimo e politica: alle radici del realismo italiano

Umanesimo e politica: alle radici del realismo italiano

di Loretta Manfroni Fra Trecento e Quattrocento in Italia, grazie anche e soprattutto alla nuova cultura umanistica, vediamo uno sviluppo impetuoso del pensiero politico, che trova i suoi punti cardine nei cinque Stati maggiori: Milano, Venezia,Firenze, Roma, Napoli, ma non senza l’interessante apporto dei centri minori. Ad alcuni momenti rilevanti di questo processo sono dedicati […]

Quando il libertario è di sinistra...

Quando il libertario è di sinistra…

di Fabio Massimo Nicosia Da qualche anno si è venuta differenziando, specie, come al solito, negli Stati Uniti, una nuova corrente di pensiero, denominata left-libertarianism, che merita di essere descritta e conosciuta anche da noi. Fanno parte di questa tendenza filosofi politici e autori come Hillel Steiner, Philippe van Parijs, che vanta anche un passato […]

Le virtù del Vero Signore

Le virtù del Vero Signore

di Francesco Minelli Ogni civiltà, sosteneva Indro Montanelli, si è sempre proposta, come ultimo e supremo sforzo, “l’elaborazione di un prototipo sul cui stampo ricalcare l’umanità che ne partecipa”. “I Greci – aggiungeva il giornalista toscano – ebbero il kalòs-kagathòs, i Romani il civis (tutt’uno col vir), gl’Inglesi il gentleman, il Rinascimento italiano il Signore”. […]

L'uomo che odiava i martedì

L’uomo che odiava i martedì

di Giulio Giandoso Si dice “bello e tiepido come un amante svedese”. Tre coppie di amici, due morti sospette, un terribile segreto. Molti terribili segreti, a dir la verità, ma non è questo a essere profondamente inquietante, quanto la pacata, tranquilla diversità dei protagonisti. Che si tratti di condurre un’indagine o andare a funghi nei […]