Italia

Category: Osservatorio internazionale

rivista IDP
Gli accordi sul nucleare iraniano alla luce del programma missilistico di Teheran

Gli accordi sul nucleare iraniano alla luce del programma missilistico di Teheran

di Andrea Falconi Il 20 gennaio scorso ha avuto inizio la fase operativa degli accordi sull’arricchimento dell’uranio iraniano, raggiunti durante il round negoziale di Ginevra tra la Repubblica islamica e i Paesi del 5+1 (Stati Uniti, Russia, Cina, Gran Bretagna, Francia e Germania) del mese precedente. Secondo gli accordi, tale data segna l’inizio di una […]

I sondaggi rassicurano Erdoğan, ma per quanto ancora?

I sondaggi rassicurano Erdoğan, ma per quanto ancora?

di Federico Donelli Un recente sondaggio ripreso dal quotidiano “Today’s Zaman” ha mostrato la portata delle ripercussioni avute sull’elettorato dallo scandalo di corruzione che ha coinvolto l’esecutivo turco guidato dal Primo Ministro Recep Tayyip Erdoğan. Nonostante il partito di maggioranza AKP rimanga ancora favorito in vista delle elezioni amministrative di marzo, l’incognita maggiore è data […]

Verso la fine del sogno europeo. Il perché dell’irrazionalità dell’Eurozona

Verso la fine del sogno europeo. Il perché dell’irrazionalità dell’Eurozona

di Davide Parascandolo  «Parametro deciso in meno di un’ora, senza basi teoriche… Tre per cento? È un buon numero, un numero storico che fa pensare alla Trinità». Ma come? Schiere di austeri tecnici, orde di oscuri burocrati, eserciti di menti illuminate e, con tutto il rispetto, uno dei vincoli più severi tra quelli che stanno […]

La Carta di Lampedusa per un nuovo paternariato euromediterraneo

La Carta di Lampedusa per un nuovo paternariato euromediterraneo

di Andrea Colasuonno Risale al 2008 l’ultima proposta di paternariato euromediterraneo, anch’essa naufragata, per molti fortunatamente, dopodiché più nulla. Fu lanciata dall’allora presidente francese Sarkozy, denominata “Unione per il Mediterraneo” (UpM), e pensata per far progredire il processo di avvicinamento fra sponda Nord e sponda Sud del Mare Nostrum iniziato nel 1995 con il “Processo […]

Cambiare l'Europa per sconfiggere chi la critica

Cambiare l’Europa per sconfiggere chi la critica

di Alessandro Campi Mancano pochi mesi al voto per il rinnovo del Parlamento europeo. Tutti gli osservatori prevedono – con toni sempre più preoccupati – una consistente avanzata elettorale, nei diversi Paesi, delle formazioni politiche di matrice radicale e populista. Si tratta di partiti che spesso hanno basi ideologiche molte diverse tra di loro (si […]

Ginevra 2: negoziati in bilico. Finora risultati deludenti

Ginevra 2: negoziati in bilico. Finora risultati deludenti

di Davide Parascandolo  Ancora in corso a Ginevra il delicatissimo negoziato di pace iniziato lo scorso 22 gennaio che vede coinvolti i due schieramenti contrapposti in Siria ormai da tre anni in un conflitto che ha prodotto ad oggi oltre 130 mila vittime. Da una parte la delegazione governativa guidata dal Ministro degli Esteri Walid […]

Un mondo senza atomica è più sicuro. Oppure no?

Un mondo senza atomica è più sicuro. Oppure no?

di Emanuele Schibotto*  L’accordo raggiunto a fine 2013 tra Iran, Russia, Cina e le potenze europee, ora in fase di esecuzione, è l’occasione per riflettere sulla minaccia nucleare e sull’effettiva necessità di perseguire la strada della denuclearizzazione. Da un lato, l’Iran accetta di non utilizzare energia e tecnologia nucleare per scopi militari, dall’altro Stati Uniti, […]

La Francia di Hollande tra pessimismo, declino e scandali amorosi

La Francia di Hollande tra pessimismo, declino e scandali amorosi

di Michele Marchi Mentre la stampa di tutto il mondo si interroga sulle sorti del triangolo amoroso dell’Eliseo e l’atteso viaggio a Washington dell’11 febbraio prossimo forse scioglierà i dubbi su un eventuale cambio della guardia nel ruolo di première dame, François Hollande si gioca probabilmente l’ultima carta di un quinquennato fino ad oggi oscillante […]

L’Egitto ha una nuova Carta. La restaurazione prevale sulla rivoluzione

L’Egitto ha una nuova Carta. La restaurazione prevale sulla rivoluzione

di Davide Parascandolo  Sembra proprio il caso di poter dire, parafrasando una celebre frase de Il Gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, che tutto debba cambiare affinché nulla cambi. Un adagio perfetto per descrivere l’assetto di potere scaturito in Egitto a seguito dell’approvazione della nuova Carta costituzionale. Il 14 e il 15 gennaio gli egiziani […]

Sud Sudan: corsa all’oro nero e pulizia etnica

Sud Sudan: corsa all’oro nero e pulizia etnica

di Davide Parascandolo Nuove atroci violenze stanno sconvolgendo il Sud Sudan, una terra già martoriata da una guerra civile ultraventennale conclusasi con la proclamazione, il 9 luglio del 2011, dell’indipendenza da Khartoum, raggiunta dopo un referendum tenutosi nel gennaio dello stesso anno e previsto dal Comprehensive Peace Agreement siglato nel 2005. Gli scontri al vertice […]

“Gli occhi della guerra”, un progetto per riscoprire il valore di inchieste e reportage

“Gli occhi della guerra”, un progetto per riscoprire il valore di inchieste e reportage

di Fabio Polese Da tempo inchieste e reportage in diverse parti del mondo – soprattutto negli Stati Uniti – vengono finanziati attraverso il “crowdfunding journalism”, un giornalismo partecipativo che permette a singoli individui di fare una donazione per sostenere una determinata iniziativa. In Italia per raccontare i fronti più caldi del mondo, sperimentando questa nuova […]

Le dieci tesi sulla globalizzazione di Sen: una rilettura

Le dieci tesi sulla globalizzazione di Sen: una rilettura

Emanuele Schibotto* Rileggiamo i dieci punti sulla globalizzazione evidenziati oltre dieci anni fa dal grande economista indiano, il Premio Nobel Amartya Sen, e utili ancora oggi per iniziare un dibattito serio e informato sull’ordine economico globale, di cui la globalizzazione è il maggior propulsore. I punti e i relativi commenti sono tratti dal libro di Sen […]