Italia

Category: Osservatorio internazionale

rivista IDP
L’Iraq verso le elezioni, tra incertezze e violenze

L’Iraq verso le elezioni, tra incertezze e violenze

di Andrea Beccaro Ad aprile in Iraq si terranno le elezioni provinciali mentre quelle politiche sono previste per il 2014, ma il problema non sono le elezioni bensì stabilire se il Paese sia in grado di reggere alle pressioni, interne ed esterne, che lo coinvolgono. La violenza in Iraq resta una costante quotidiana nelle sue […]

La Nazionalità dà i numeri. I risultati del censimento del 2011  in Croazia

La Nazionalità dà i numeri. I risultati del censimento del 2011 in Croazia

di Luka Bogdanić Circa un mese fa sono usciti i primi dati del censimento sulla popolazione in Croazia del 2011. Si tratta di dati parziali, relativi solo ad alcuni parametri: età, sesso, nazionalità e numero degli abitanti. Così apprendiamo che secondo il censimento del 2011, nella Repubblica di Croazia vivono 4.284.889 persone, di cui 2.066.335 […]

Il referendum austriaco sulla sorte del glorioso Bundesheer

Il referendum austriaco sulla sorte del glorioso Bundesheer

di Simone Ros Improbabile attendersi una consistente copertura dei media italiani, vista la contingenza del tema prescelto (nessuna fantasiosa domanda elvetica su minareti o affini) e la coincidenza con appuntamenti elettorali di peso come la caduta del “principe” merkeliano McAllister nella germanica Bassa Sassonia e la sofferta riconferma del conservatore Bibi Netanyahu in Israele. La […]

I due mondi dei diritti dei gay

I due mondi dei diritti dei gay

di Luca Ozzano Fra i grandi temi etici, quello relativo alle unioni omosessuali è stato probabilmente, insieme all’aborto, il più discusso, a livello globale, negli ultimi anni. Al contrario dell’aborto, tuttavia, nel caso delle unioni gay si è potuto verificare negli ultimi decenni un significativo spostamento di posizioni da parte di una fetta consistente di […]

Cameron e la prospettiva di un referendum sulla permanenza di Londra nell’UE. Reazioni e polemiche.

Cameron e la prospettiva di un referendum sulla permanenza di Londra nell’UE. Reazioni e polemiche.

di Francesca Varasano Lo scorso 23 gennaio, presso il quartier generale londinese del colosso Bloomberg, il primo ministro britannico David Cameron ha tenuto un atteso – e presto famoso – discorso sul futuro dei rapporti fra il Regno Unito e l’Unione Europea, prospettando una ridefinizione e una possibile consultazione popolare in proposito. Le parole di […]

Ha inizio la seconda Amministrazione Obama, nel nome del liberalismo

Ha inizio la seconda Amministrazione Obama, nel nome del liberalismo

di Alia K. Nardini Nel giorno di Martin Luther King, Jr., giurando sulla bibbia che fu di Abramo Lincoln, Barack Obama ha inaugurato la sua seconda presidenza. Alla Casa Bianca oggi siede un uomo più risoluto, meno disposto ai compromessi, ma pur sempre di un entusiasmo contagioso. Che crede in ciò che fa: anche le […]

La Road Map turca segna la strada per la pace con il PKK

La Road Map turca segna la strada per la pace con il PKK

di Federico Donelli Il governo turco presieduto dal Primo Ministro Recep Tayyip Erdoğan è nelle ultime settimane giunto ad uno snodo decisivo per la possibile e definitiva soluzione della delicata questione curda. Da almeno un mese procedono i negoziati segreti tra i delegati del governo turco – soprattutto membri dei servizi segreti (MIT) tra cui […]

 Singapore-Unione Europea: un partenariato vincente

Singapore-Unione Europea: un partenariato vincente

di Emanuele Schibotto Nel dicembre scorso l’Unione Europea e Singapore hanno siglato un accordo di libero scambio (ASL) inteso a rafforzare un partenariato di importanza cruciale in una prospettiva di lungo periodo, soprattutto per le economie europee export-led quali l’Italia. Singapore è un “hub di vitale importanza per le relazioni d’affari in Asia Sudorientale”, ha […]

Irlanda del Nord, continua la violenza lealista

Irlanda del Nord, continua la violenza lealista

di Fabio Polese Per la sesta notte consecutiva Belfast è stata il teatro delle violenze lealiste. La protesta muove dalla decisione presa il 3 dicembre scorso dal Consiglio comunale con cui si è stabilito che solo per alcuni giorni all’anno l’Union Jack sarà esposta sul pennone del Municipio della città. Oggi è uno di quei […]

Il dopo Chávez è già iniziato, si chiama Nicolas Maduro

Il dopo Chávez è già iniziato, si chiama Nicolas Maduro

di Federico Donelli Le recenti notizie di un rapido e, probabilmente irreversibile, peggioramento delle condizioni di salute del Presidente venezuelano Hugo Chávez, da un paio di anni è alle prese con una difficile lotta contro il cancro, sembrano confermare le previsioni filtrate da ambienti vicini alla CIA secondo le quali al Presidente, rieletto nell’ottobre scorso, […]

L’Onu e il riconoscimento della Palestina come Stato osservatore

L’Onu e il riconoscimento della Palestina come Stato osservatore

di Vincenzo Montante La decisione dell’ONU di riconoscere, lo scorso 29 novembre, la Palestina come Stato osservatore, ha implicazioni politiche di breve e medio termine. Le implicazioni nel breve termine investono i rapporti con lo stato di Israele. Nel medio periodo la decisione dell’ONU rischia invece di aumentare la forza politica degli amici della Palestina, […]

Nella storia europea degli ultimi secoli il germe delle fratture di oggi

Nella storia europea degli ultimi secoli il germe delle fratture di oggi

di Daniela Coli Nel 2006 James J. Sheehan, storico della Germania moderna, ha sostenuto sull’“American Historical Review” che la sovranità è il maggior problema della storia dell’Europa e dell’Unione europea. La sovranità è però un concetto problematico, perché è sia il potere politico, separato da altre forme di autorità (come quelle familiari, religiose, economiche), come […]