Italia

Category: Osservatorio internazionale

rivista IDP
Legislative francesi, elevata astensione e conferma del duopolio PS-UMP

Legislative francesi, elevata astensione e conferma del duopolio PS-UMP

di Michele Marchi Il primo turno delle legislative francesi ha confermato che il sistema politico della V Repubblica non solo è saldamente bipolare, ma oramai può essere definito a tutti gli effetti bipartitico. Dopo il voto di domenica 10 giugno, PS e UMP hanno ottenuto tre quarti dei voti espressi e dopo il ballottaggio del […]

Francia, elezioni legislative e rischio (remoto) di coabitazione

Francia, elezioni legislative e rischio (remoto) di coabitazione

di Michele Marchi Voto strano, ma ricco di importanza quello legislativo del 10-17 giugno in Francia. Dopo il ritorno dei socialisti all’Eliseo del 6 maggio scorso, affinché l’esecutivo diarchico della V Repubblica funzioni, ad Hollande serve una chiara maggioranza all’Assemblea Nazionale. La storia politica dal 1958 ad oggi gioca a favore delle possibilità socialiste. Infatti […]

La campagna elettorale venezuelana, tra l'emergenza criminalità e i dubbi sulla salute di Chavez

La campagna elettorale venezuelana, tra l’emergenza criminalità e i dubbi sulla salute di Chavez

di Stefano Pelaggi Le elezioni presidenziali venezuelane si avvicinano e i due temi cruciali della campagna elettorale sono la salute del presidente Chavez e la crescente escalation di violenze nel paese. Per la prima volta l’opposizione si presenta compatta e con un candidato credibile. Henrique Capriles è stato scelto dagli elettori attraverso le primarie tra […]

Pericoli e possibili conseguenze del distacco dell’Azawad dal Mali

Pericoli e possibili conseguenze del distacco dell’Azawad dal Mali

di Antonio Mastino Le novità più interessanti di questi ultimi mesi nel panorama geopolitico mondiale arrivano dal Maghreb e sono una diretta conseguenza di quella che è stata definita da quasi tutti i cronisti come Primavera Araba. Infatti, nella parte settentrionale del Mali, lo scorso 6 aprile si è dichiarato indipendente lo Stato Indipendente dell’Azawad, […]

In Siria non c'è una trasformazione democratica ma il caos. Parola di Hezbollah.

In Siria non c’è una trasformazione democratica ma il caos. Parola di Hezbollah.

di Fabio Polese “Quello che sta succedendo in Siria è molto chiaro: gli Stati Uniti e alcuni Paesi arabi stanno sostenendo i ribelli. Stanno sostenendo gli scontri armati e il caos”: a parlare è Ali Darmush, il responsabile dei rapporti esteri di Hezbollah, ossia il Partito di Dio, partito politico sciita libanese che, insieme ad […]

Da Baghdad l’Iran tenta di reinserirsi nella vita internazionale

Da Baghdad l’Iran tenta di reinserirsi nella vita internazionale

di Andrea Beccaro Il 23 e 24 maggio l’Iraq e Baghdad sono tornati ad essere il centro di importanti discussioni internazionali e di colloqui di alto livello dopo che a fine marzo si era svolto, sempre nella capitale irachena, il summit della Lega araba. Tali colloqui ci portano a riflettere almeno su due aspetti. Il […]

La possibile crisi del “capitalismo di Stato” cinese

La possibile crisi del “capitalismo di Stato” cinese

di Emanuele Schibotto* Nel 2010 il libro di Ian Bremmer The End of the Free Market: Who Wins the War Between States and Corporations?, assieme ad altre pubblicazioni, riporta all’attenzione internazionale il concetto di “capitalismo di Stato”, studiato e diffuso nella prima metà del Novecento, di fatto scomparso con la fine della Seconda Guerra mondiale […]

Putin III: l’era della democrazia autoritaria e dell’Eurasia

Putin III: l’era della democrazia autoritaria e dell’Eurasia

di Roberto Valle La cerimonia per il terzo avvento di Putin alla presidenza della Federazione Russa si è svolta il 7 maggio 2012 in un’atmosfera spettrale: l’icona del Defensor Patriae (così Putin III si è autocelebrato nel corso della sua marcia trionfale verso la presidenza) si è stagliata nel vuoto organizzato, al fine di prevenire […]

La violenza "selettiva" che ancora devasta l'Iraq

La violenza “selettiva” che ancora devasta l’Iraq

di Andrea Beccaro Malgrado il ritiro americano completato nel dicembre 2011 (nel paese sono rimasti solo 5000 uomini più un numero difficile da calcolare di contractors), con altisonanti affermazioni riguardo la stabilità del paese, la situazione reale in Iraq è molto diversa. Non è possibile in questa sede analizzare nella sua complessità il problema che […]

Obama vs. Romney

Obama vs. Romney

di Alia K. Nardini Dopo l’appoggio di Newt Gingrich, che ha ufficialmente interrotto la propria campagna lo scorso 2 maggio per sostenere Mitt Romney, arriva per l’ex Governatore del Massachusetts anche il tanto atteso endorsement da parte di Rick Santorum. Ora Romney procede sempre più spedito verso l’appuntamento elettorale del 6 novembre prossimo, in cui […]

La Grecia antieuropeista e il pericoloso estremismo di «Alba dorata»

La Grecia antieuropeista e il pericoloso estremismo di «Alba dorata»

di Renata Gravina Antonis Samaras, capo di «Nea Dimokratia» restituisce al presidente greco Papoulias il mandato di formazione governativa. Gli sforzi per porre in essere un governo di salute nazionale sono falliti. Sembra che le elezioni legislative anticipate in Grecia facciano esplodere la primavera solo negli estremismi un tempo extraparlamentari di destra e sinistra. La […]

I meriti di Hollande e la presidenza bling bling di Sarkozy

I meriti di Hollande e la presidenza bling bling di Sarkozy

di Michele Marchi La Francia volta pagina. A diciassette anni dalla crepuscolare fine del regno mitterrandiano, un socialista torna a guidare il Paese. A dieci anni dalla clamorosa debacle di Jospin al primo turno delle presidenziali che videro Jean-Marie Le Pen accedere al ballottaggio, Hollande è il secondo presidente socialista della storia della Quinta Repubblica. […]