Italia

Category: Osservatorio internazionale

rivista IDP
Organizzazione e prerogative delle Camere Alte nell'Unione Europea

Organizzazione e prerogative delle Camere Alte nell’Unione Europea

di Rodolfo Bastianelli Nell’Unione Europea undici Paesi, oltre all’Italia, dispongono di un sistema parlamentare bicamerale, ovvero Austria, Belgio, Francia, Germania, Irlanda, Paesi Bassi, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania e Spagna. In nessuno di questi il bicameralismo è però perfetto come quello italiano e l’esistenza di una Camera Alta deriva da un assetto dello Stato […]

La sfida cinese al mondo

La sfida cinese al mondo

di Emanuele Schibotto* Straordinario è l’aggettivo che meglio descrive i progressi in campo economico e sociale compiuti dalla Cina nel corso degli ultimi tre decenni. Di fronte si pone la più grande sfida mai lanciata alla povertà dall’uomo: sfida che i cinesi stanno vincendo, almeno per ora. L’ex Premier cinese Wen Jiabao, in un discorso […]

Paolo VI, il primo papa "globale"

Paolo VI, il primo papa “globale”

di Alessandro Campi L’immagine (falsa ed errata) di Paolo VI che si è radicata nell’immaginario popolare, complice anche una pubblicistica incapace di emanciparsi da certi cliché interpretativi, è quella di un Papa la cui azione si è svolta nel segno di un perpetuo tormento. Ad un tratto caratteriale malinconico ed eccessivamente riservato, al limite della […]

Sovranità o libertà? L'esempio britannico (e quello italiano)

Sovranità o libertà? L’esempio britannico (e quello italiano)

di Daniela Coli La politica è strategia comunicativa e di fronte al referendum per l’indipendenza scozzese, il messaggio principale di David Cameron è stato: “don’t break the family” (non rompere la famiglia) ed evitare “a painful divorce” (un divorzio doloroso), e questo è diventato lo slogan unionista, compresa l’imparziale Bbc. Come se l’Inghilterra, che ha […]

Il Giappone della tradizione e delle minoranze etniche (dimenticate)

Il Giappone della tradizione e delle minoranze etniche (dimenticate)

di Francesca Varasano In una tiepida sera di fine estate, a Tokyo i turisti si muovono fra i viali affollati, gli alti edifici luminosi e i grandi magazzini del quartiere Ginza. Più ad ovest, nel quartiere Rappongi, chi esce dall’ufficio si dimentica della giornata di lavoro in una izakaya, ritrovo tradizionale per bere sake e […]

La Nato contro l'Europa?

La Nato contro l’Europa?

di Daniela Coli Il summit della Nato reduce dagli insuccessi in Afghanistan, Iraq e Libia poteva essere l’occasione di una riforma o addirittura di una scomparsa della Nato, come auspica Sergio Romano, per il quale l’Unione europea è prigioniera della Nato e non può sviluppare una propria politica estera autonoma dagli Stati Uniti. E’ difficile […]

La minaccia radicale in Algeria alla luce dell’attuale situazione politica

La minaccia radicale in Algeria alla luce dell’attuale situazione politica

di Eleonora Bacchi Il 13 luglio scorso, l’esplosione di un ordigno artigianale ha causato la morte di sette membri delle forze di sicurezza algerine. L’attacco è stato portato avanti nella regione di Sidi Bel Abbes, nell’Algeria occidentale, lungo l’asse stradale Algeri-Rabat. L’episodio segna il secondo più cruento attacco avvenuto nel 2014 ai danni delle forze […]

Obama indeciso, Europa debole, Onu impotente

Obama indeciso, Europa debole, Onu impotente

di Alessandro Campi È casuale questa escalation di conflitti armati ai confini dell’Europa (dall’Ucraina alla Libia, dalla Palestina alla Siria) o è la conseguenza della sua debolezza e latitanza politica, il risultato di una crisi del Vecchio Continente che non è soltanto economica, ma investe la sua stessa identità storica, la sua architettura istituzionale, la […]

L'Asia, il Secolo Asiatico e l'Occidente

L’Asia, il Secolo Asiatico e l’Occidente

di Emanuele Schibotto* Il Secolo Asiatico è una realtà? L’Asia supererà l’Occidente nei prossimi decenni? Ne abbiamo discusso con John West, esperto di Asia e direttore dell’Asian Century Institute di Toronto. Quali sono le caratteristiche più importanti del Secolo Asiatico? La caratteristica più importante è la rinascita dell’economia asiatica dopo un paio di secoli di […]

Sarajevo 1914, 1992: cupe vampe sull’Europa di ieri… di oggi

Sarajevo 1914, 1992: cupe vampe sull’Europa di ieri… di oggi

di Danilo Breschi Sarajevo e l’Europa. Sarajevo 1914, Sarajevo 1992. 1914: un’Europa dichiaratamente divisa; 1992: un’Europa falsamente unita, o in via di unificazione. Almeno l’intera parte centro-occidentale. A Sarajevo due volte l’Europa si è suicidata. Nella notte tra il 25 e il 26 agosto 1992 iniziò il bombardamento della biblioteca di Sarajevo, città già sotto […]

Quel 3% nato per caso: la fragilità dell'Europa e l'ironia della politica

Quel 3% nato per caso: la fragilità dell’Europa e l’ironia della politica

di Alessandro Campi Chi pensa che l’Unione europea sia un progetto razionale, ovvero il frutto di una pianificazione politica nata in chissà quali segrete stanze e partorita da chissà quali menti illuminate, dovrebbe leggersi con attenzione (e col giusto divertimento) l’intervista che ieri Guy Abeille, ex alto funzionario del ministero delle Finanze francesi, ha rilasciato […]

Venezuela: nell’attesa di un leader

Venezuela: nell’attesa di un leader

di Angelica Velazco (Caracas) – Una signora di 53 anni è stata “da tutta una vita” una seguace di Hugo Chávez e del suo progetto politico di sinistra. Adesso non è più tanto convinta della situazione attuale: è consapevole della crescente insicurezza, della scarsità di alcuni prodotti e del possibile crollo dell’economia. Nonostante ciò, commenta […]