Italia

Category: Osservatorio italiano

rivista IDP
"Tutto il potere ai Sindaci": il municipalismo costituzionale di Matteo Renzi

“Tutto il potere ai Sindaci”: il municipalismo costituzionale di Matteo Renzi

di Alessandro Campi L’attuale presidente del consiglio è un ex-sindaco e si vede. Il modo con cui ha intenzione di ridisegnare – insieme ad un altro ex-sindaco, Graziano Del Rio, suo braccio destro a Palazzo Chigi – il sistema della rappresentanza (ad esempio con riferimento al Senato e alle Province) somiglia tanto ad un rovesciamento […]

Il tramonto amaro del Cavaliere dimezzato

Il tramonto amaro del Cavaliere dimezzato

di Alessandro Campi Sarà che i tramonti politici si assomigliano tutti – tra le incertezze del capo e i rancori nella cerchia dei fedelissimi, tra richiami nostalgici al bel tempo andato e improbabili fughe in avanti – ma in quel che sta accadendo a Berlusconi e nel suo mondo c’è davvero poco di nuovo. Se […]

Renzi: le parole e le cose/4

Renzi: le parole e le cose/4

di Riccardo Cavallo All’iniziale plauso di Confindustria e del Fondo Monetario Internazionale, seguito dall’appoggio, seppur ondivago della CGIL, arriva del tutto scontato anche l’endorsement di Sergio Marchionne con un lapidario comunicato: “le misure di governo vanno nella giusta direzione, pieno sostegno a Renzi”. Tutti (o quasi) senza distinzione di sorta sembrano allinearsi alle scelte operate […]

L'Italicum è un buon compromesso? Forse è solo una brutta legge elettorale

L’Italicum è un buon compromesso? Forse è solo una brutta legge elettorale

di Luigi Di Gregorio L’Italicum passa indenne il vaglio della Camera, superando alcune “mine” piazzate qua e là su diverse questioni sensibili. In particolare, quote rosa e introduzione del voto di preferenza. Al Senato le insidie si ripresenteranno e saranno anche più difficili da superare, sia per i numeri delle forze politiche a Palazzo Madama, […]

Il vaticinio di Cioran per Renzi…

Il vaticinio di Cioran per Renzi…

di Danilo Breschi Nell’agosto del 1983, a Parigi, il giornalista americano Jason Weiss intervistò Emil Cioran, il grande mistico scettico, “intellettuale senza patria”, e gli chiese: “C’è un regime politico che preferisce?”. Risposta: “Credo che il regime ideale sia un regime di sinistra senza dogmi rigidi, una sinistra libera dal fanatismo”. Che la lucidità estrema […]

Renzi: le parole e le cose/3

Renzi: le parole e le cose/3

di Riccardo Cavallo Siamo in attesa della trepida risposta di Matteo alla lettera di Maurizio (Landini) che ha l’indubbio merito di aver posto in evidenzia i drammatici problemi che assillano il mondo del lavoro e che possono mettere seriamente a rischio la tenuta democratica del Paese. Con molta probabilità, conoscendo ormai il celebre dinamismo di […]

Alfano, il Nuovo centrodestra e il caso Gentile

Alfano, il Nuovo centrodestra e il caso Gentile

di Alessandro Campi La polemica sul senatore calabrese Antonio Gentile, nominato sottosegretario alle Infrastrutture e ai Lavori Pubblici, è la prima grana politica che Matteo Renzi si è trovato ad affrontare dopo la sua bruciante partenza come capo del governo. E si è conclusa nell’unico modo politicamente ragionevole: con la rinuncia all’incarico da parte del […]

Renzi: le parole e le cose/2

Renzi: le parole e le cose/2

di Riccardo Cavallo Dopo il rivoluzionario discorso di investitura e la successiva nomina dei viceministri e sottosegretari utilizzando, ancora una volta, un altrettanto rivoluzionario strumento, il manuale Cencelli, il governo Renzi ha iniziato la sua marcia dentro le istituzioni. Tra indagati, riconferme, figli d’arte e funzionari di partito, la nave renziana, dopo aver fatto salire […]

Bersani, "padre nobile" di un Pd sempre rissoso e sul punto di esplodere?

Bersani, “padre nobile” di un Pd sempre rissoso e sul punto di esplodere?

di Alessandro Campi Si rende sempre omaggio agli sconfitti. Ma non è solo un problema di cavalleria o di stile. Ci si mostra magnanimi e generosi non solo per ragioni di clemenza. Nel caso di Bersani – che ieri ha rimesso piedi nell’aula di Montecitorio dopo la malattia scatenando un lungo e affettuoso applauso – […]

Grillo, i grillini e la retorica dell’insulto

Grillo, i grillini e la retorica dell’insulto

di Giuseppe Balistreri  Beppe Grillo è entrato in scena nel momento in cui anche in Italia si erano ormai fatta strada due fenomeni dovuti alla mediatizzazione della vita politica: vale a dire, la spettacolarizzazione e la personalizzazione. Grillo ha utilizzato entrambe le forme e grazie ad esse è riuscito a portare a casa una bella […]

Renzi: le parole e le cose

Renzi: le parole e le cose

di Riccardo Cavallo Quando le parole non corrispondono alla realtà delle cose. Questa in estrema sintesi è stata la sostanza del discorso programmatico, con cui Renzi ha chiesto, con modi da imbonitore televisivo che molto probabilmente riusciranno a convincere l’ignaro cittadino, il voto di fiducia al Senato. Un discorso pieno di retorica e privo di […]

Matteo Renzi, il successore di Berlusconi

Matteo Renzi, il successore di Berlusconi

di Giuseppe Balistreri  Dopo tanto vano cercare, Berlusconi ha trovato finalmente il suo successore. L’unico problema è che non è del suo partito, ma del Pd e si chiama Matteo Renzi. Renzi è il leader della nuova generazione proprio come lo voleva Berlusconi. Peccato per lui che è apparso nell’altro schieramento. D’altra parte non si […]