Italia

Category: Osservatorio italiano

rivista IDP
Parlamentarie di Grillo: prime (le) donne

Parlamentarie di Grillo: prime (le) donne

di Marta Regalia Le «parlamentarie» del MoVimento 5 stelle hanno indubbiamente rappresentato l’unico elemento di innovazione in un panorama politico desolante e, stando a quanto dicono i maligni, costretto il Partito Democratico all’inseguimento. Novità, certo, ma senza sorprese. A liste chiuse, infatti, il partito di Grillo ha dimostrato di saper religiosamente rispettare le regole che […]

La silenziosa crescita di Alfano. Oltre l'ombra del Cav

La silenziosa crescita di Alfano. Oltre l’ombra del Cav

di Angelica Stramazzi Il segretario del Popolo della Libertà Angelino Alfano è stato spesso oggetto di derisione e di scherno. Il suo desiderio di fare del Pdl «il partito degli onesti» non è stato mai preso troppo sul serio, financo dai componenti di quella stessa classe dirigente cui Alfano iniziò a rivolgersi con insistenza a […]

La politica al tempo delle tribù, tra minacce, ricatti e affari

La politica al tempo delle tribù, tra minacce, ricatti e affari

di Alessandro Campi Il Pdl ha infine deciso di escludere Nicola Cosentino dalle sue liste in Campania. Una decisione adottata, nel corso di una giornata a dir poco nervosa e convulsa, per banali ma dirimenti ragioni di convenienza elettorale. I numeri dei sondaggi, che per il Cavaliere sono inappellabili quando si tratta di scrutare l’orizzonte […]

E se Grillo fosse il nuovo d’Annunzio? Le incognite di un partito in franchising

E se Grillo fosse il nuovo d’Annunzio? Le incognite di un partito in franchising

di Damiano Palano Ritardato solo di poche ore, l’avvio dello “tsunami tour” di Beppe Grillo è destinato a riaprire il dibattito sulle effettive possibilità del Movimento 5 Stelle di incidere sul sistema politico italiano e sui contorni di un fenomeno che sfugge a tutte le più consolidate classificazioni politologiche. Da quando Grillo ha cominciato ad […]

Una campagna elettorale ancora all’insegna del Cav (e dei giornalisti impegnati in politica)

Una campagna elettorale ancora all’insegna del Cav (e dei giornalisti impegnati in politica)

di Angelica Stramazzi Ogni campagna elettorale dovrebbe caratterizzarsi per l’emersione di determinati elementi a discapito di altri fattori; dovrebbe cioè essere in grado di evidenziare le reali necessità del Paese, proponendo a coloro che si accingono a recarsi alle urne delle soluzioni abbastanza convincenti tali da indirizzare il consenso su un certo partito piuttosto che […]

Se avesse vinto Renzi...

Se avesse vinto Renzi…

di Alessandro Campi La verità è che se Renzi avesse vinto le primarie non avremmo avuto lo spettacolo – che non è nemmeno noioso, ma sconfortante – cui invece ci tocca di assistere quotidianamente, e che ci accompagnerà sino al giorno del voto e forse anche oltre. So bene che un’affermazione del genere, non potendo […]

Liste pulite, giustizia lenta

Liste pulite, giustizia lenta

di Alessandro Campi Alle fine anche Berlusconi si è dovuto arrendere alla richiesta di pulizia, trasparenza e moralità che viene da un’opinione pubblica scossa dagli scandali che si sono susseguiti nel corso degli ultimi anni e mesi e che hanno avuto per protagonisti uomini politici d’ogni colore. Non avendo modificato la legge elettorale, come pure […]

L’emergenza,  nuova fonte di legittimazione politica

L’emergenza, nuova fonte di legittimazione politica

di Teresa Serra Sistema elettorale e rappresentanza sono fondamentali nella vita democratica di un paese e allo stato attuale, senza scendere nella critica specifica all’attuale sistema elettorale, che definire porcellum è già un complimento, questa ibridazione tra voto e nomina ha mandato definitivamente in crisi il sistema rappresentativo facendo del rappresentante un dipendente che non […]

La tradizionale battaglia del Cav. contro i “partitini”, all’alba di una Terza Repubblica che somiglia molto alla Prima

La tradizionale battaglia del Cav. contro i “partitini”, all’alba di una Terza Repubblica che somiglia molto alla Prima

di Angelica Stramazzi La partecipazione di Silvio Berlusconi alla trasmissione “Servizio Pubblico” condotta da Michele Santoro e andata in onda in prima serata lo scorso giovedì 10 gennaio su La7, ha avuto – com’era prevedibile – una vasta eco (anche e soprattutto mediatica), riconducibile sostanzialmente al fatto che il Cavaliere, impegnato in prima persona in […]

Il Fantasma di Berlinguer. Le due logiche del Partito Democratico

Il Fantasma di Berlinguer. Le due logiche del Partito Democratico

di Damiano Palano Non si può certo dire che i primi anni di vita del Partito Democratico siano stati segnati da grandi successi politici. Può anzi essere considerato un risultato quasi sorprendente il fatto stesso che questo partito – nato dal fallimento del governo guidato da Romano Prodi (e, peraltro, elemento di accelerazione della disgregazione […]

L’Italia di La Malfa e la Nota del ’62, ovvero l’occasione mancata

L’Italia di La Malfa e la Nota del ’62, ovvero l’occasione mancata

di Manlio Lilli L’Agenda Monti promette molto. Stretta tra il centrodestra in affanno, una specie di Zattera della Medusa di Gericault secondo la definizione di Ferruccio de Bortoli, e una sinistra in salute. Il primo ancora capitanato dal redivivo Cavaliere. Eccezionale nel trasformare le contese elettorali in plebisciti su se stesso. Proponendo tutto quello che […]

Una campagna elettorale all’insegna del “si salvi chi può”, priva (o quasi) di idee e passioni

Una campagna elettorale all’insegna del “si salvi chi può”, priva (o quasi) di idee e passioni

di Angelica Stramazzi I più speranzosi saranno rimasti delusi. Chi pensava ad una campagna elettorale improntata nel segno del confronto e del reciproco rispetto dovrà inevitabilmente ricredersi. Anche stavolta, le maggiori forze politiche in campo – che, guarda caso, sono poi le stesse delle trascorse tornate elettorali, con qualche piccola aggiunta, tanto per dare l’impressione […]