Italia

Category: Osservatorio italiano

rivista IDP
Liste pulite, giustizia lenta

Liste pulite, giustizia lenta

di Alessandro Campi Alle fine anche Berlusconi si è dovuto arrendere alla richiesta di pulizia, trasparenza e moralità che viene da un’opinione pubblica scossa dagli scandali che si sono susseguiti nel corso degli ultimi anni e mesi e che hanno avuto per protagonisti uomini politici d’ogni colore. Non avendo modificato la legge elettorale, come pure […]

L’emergenza,  nuova fonte di legittimazione politica

L’emergenza, nuova fonte di legittimazione politica

di Teresa Serra Sistema elettorale e rappresentanza sono fondamentali nella vita democratica di un paese e allo stato attuale, senza scendere nella critica specifica all’attuale sistema elettorale, che definire porcellum è già un complimento, questa ibridazione tra voto e nomina ha mandato definitivamente in crisi il sistema rappresentativo facendo del rappresentante un dipendente che non […]

La tradizionale battaglia del Cav. contro i “partitini”, all’alba di una Terza Repubblica che somiglia molto alla Prima

La tradizionale battaglia del Cav. contro i “partitini”, all’alba di una Terza Repubblica che somiglia molto alla Prima

di Angelica Stramazzi La partecipazione di Silvio Berlusconi alla trasmissione “Servizio Pubblico” condotta da Michele Santoro e andata in onda in prima serata lo scorso giovedì 10 gennaio su La7, ha avuto – com’era prevedibile – una vasta eco (anche e soprattutto mediatica), riconducibile sostanzialmente al fatto che il Cavaliere, impegnato in prima persona in […]

Il Fantasma di Berlinguer. Le due logiche del Partito Democratico

Il Fantasma di Berlinguer. Le due logiche del Partito Democratico

di Damiano Palano Non si può certo dire che i primi anni di vita del Partito Democratico siano stati segnati da grandi successi politici. Può anzi essere considerato un risultato quasi sorprendente il fatto stesso che questo partito – nato dal fallimento del governo guidato da Romano Prodi (e, peraltro, elemento di accelerazione della disgregazione […]

L’Italia di La Malfa e la Nota del ’62, ovvero l’occasione mancata

L’Italia di La Malfa e la Nota del ’62, ovvero l’occasione mancata

di Manlio Lilli L’Agenda Monti promette molto. Stretta tra il centrodestra in affanno, una specie di Zattera della Medusa di Gericault secondo la definizione di Ferruccio de Bortoli, e una sinistra in salute. Il primo ancora capitanato dal redivivo Cavaliere. Eccezionale nel trasformare le contese elettorali in plebisciti su se stesso. Proponendo tutto quello che […]

Una campagna elettorale all’insegna del “si salvi chi può”, priva (o quasi) di idee e passioni

Una campagna elettorale all’insegna del “si salvi chi può”, priva (o quasi) di idee e passioni

di Angelica Stramazzi I più speranzosi saranno rimasti delusi. Chi pensava ad una campagna elettorale improntata nel segno del confronto e del reciproco rispetto dovrà inevitabilmente ricredersi. Anche stavolta, le maggiori forze politiche in campo – che, guarda caso, sono poi le stesse delle trascorse tornate elettorali, con qualche piccola aggiunta, tanto per dare l’impressione […]

La sconfitta di Napolitano. Il disegno incompiuto del Presidente

La sconfitta di Napolitano. Il disegno incompiuto del Presidente

di Damiano Palano Come sempre avviene, la conclusione della legislatura induce gli osservatori a stilare un bilancio e individuare quali siano le forze politiche che escono sconfitte, o più provate, dalle tormentate vicende degli ultimi cinque anni (e soprattutto dal 2012). In questo caso, è abbastanza scontato rilevare come le maggiori perdite siano state accusate […]

La teoria di Constant sulle rivoluzioni e l’Italia alle elezioni. Previsioni

La teoria di Constant sulle rivoluzioni e l’Italia alle elezioni. Previsioni

di Danilo Breschi Parlare di rivoluzione è sempre affascinante se si ha meno di trent’anni, anche se la carta d’identità ti smentisce e magari ne hai settanta, o se non hai niente da perdere (milionario o nullatenente) o se ti animano pulsioni (auto)distruttive, o se hai invece animo d’artista, profeta, ecc. ecc. Parlare di rivoluzione […]

Prima di Babele: il debito pubblico italiano tra il monito di Burke e la spada di Damocle

Prima di Babele: il debito pubblico italiano tra il monito di Burke e la spada di Damocle

di Danilo Breschi Diamo un’occhiata ai rapporti trimestrali pubblicati nell’ultimo periodo da alcuni istituti come la Banca d’Italia, l’Istat, il Centro studi di Confindustria e la Cgia di Mestre. Si nota che lo spread tra i Btp decennali e i Bund tedeschi è diminuito notevolmente fino a risultare quasi dimezzato da quando Berlusconi ha lasciato […]

Terzo Polo montiano, prime manovre e prime defezioni

Terzo Polo montiano, prime manovre e prime defezioni

di Angelica Stramazzi Se il neonato rassemblement centrista appare oggi una delle principali novità emerse nel panorama politico italiano – il cosiddetto “quarto polo” ingrioano costituisce un’aggiunta non di poco conto, ammesso e non concesso che un simile esperimento, di matrice spiccatamente giustizialista e iper-legalitaria riesca ad acquisire i consensi necessari per tradursi in forza […]

Perché il Vaticano sostiene apertamente Monti

Perché il Vaticano sostiene apertamente Monti

di Alessandro Campi Prima il quotidiano della Santa Sede, che ha giudicato la “salita in politica” di Monti “un appello a recuperare il senso più alto e più nobile della politica che è pur sempre, anche etimologicamente, cura del bene comune”. Poi le parole di Angelo Bagnasco, presidente della Cei, che ha lodato l’onestà e […]

Verso le politiche del 2013, con un'opzione in più

Verso le politiche del 2013, con un’opzione in più

di Angelica Stramazzi Raccontare cosa accade nel mare magnum della politica italiana non è sempre – anzi, quasi mai – un’operazione agevole: occorre una buona dose di pazienza, una smisurata propensione all’attendismo – inteso come necessità di non muover dito, stare fermi e restare a guardare cosa combinano i nostri rappresentanti in Parlamento -, oltre […]