Italia

Category: Osservatorio italiano

rivista IDP
L'Italia e i respingimenti: una condanna giusta e politicamente ipocrita

L’Italia e i respingimenti: una condanna giusta e politicamente ipocrita

di Giuliano Gioberti La sentenza (inappellabile e vincolante) della Corte europea dei diritti umani di Strasburgo, che ha condannato i respingimenti verso la Libia attuati dall’Italia in osservanza del Trattato di amicizia sottoscritto con il Paese nord-africano nell’agosto del 2008, era largamente attesa, stando alle normative vigenti e agli orientamenti della dottrina in materia di […]

La Repubblica delle buone intenzioni

La Repubblica delle buone intenzioni

di Antonio Capitano La Fondazione Rosselli ha da poco organizzato presso l’Accademia Nazionale dei Lincei il seminario “La Repubblica delle buone intenzioni” con Michel Maffesoli. Introdotto da Alberto Abruzzese (Università IULM di Milano), l’incontro costituisce il primo di una serie di appuntamenti (seminari, convegni, ricerche e pubblicazioni) che hanno come obiettivo la costruzione di un […]

Una difesa di Celentano, sine ira et studio

Una difesa di Celentano, sine ira et studio

di Gianni Ferracuti Com’era prevedibile, l’esibizione di Celentano al festival di Sanremo ha suscitato le rituali polemiche, che la RAI aveva sicuramente messo in preventivo come ingrediente dell’operazione mediatica. Siamo un Paese che ama la discussione oziosa, e tuttavia credo che un’analisi su questo argomento futile possa condurre a considerazioni di un certo interesse. In […]

Monti e le occasioni mancate del berlusconismo

Monti e le occasioni mancate del berlusconismo

di Alessandro Campi Il governo Monti è, volendo darne un’interpretazione eccentrica, lo specchio nel quale sempre più si riflettono le occasioni perdute dal berlusconismo negli anni in cui quest’ultimo ha avuto la guida del Paese. E questo forse spiega – sul registro psicologico prima che politico – il cambio di atteggiamento del Cavaliere nei suoi […]

Un Paese insicuro e fragile

Un Paese insicuro e fragile

di Giuliano Gioberti “Nevica, governo ladro”. Da quando c’è Monti alla guida dell’esecutivo, nemmeno una battutaccia del genere ci si può permettere: si rischia di passare, più che per qualunquisti, per nemici della patria e per disfattisti. E si che ci starebbe bene, in queste ore, prendersela (almeno) con chi governa, visti gli incredibili disagi […]

Tornare a pensare l'Italia è un dovere per i partiti e per gli uomini di cultura

Tornare a pensare l’Italia è un dovere per i partiti e per gli uomini di cultura

di Stefano De Luca I grandi partiti della Seconda Repubblica vivono, da quando è entrato in carica il Governo Monti, una stagione singolare. Dopo aver occupato a lungo e in modo rumoroso il centro della scena pubblica, sono improvvisamente entrati in un cono d’ombra, in una zona insonorizzata, dalla quale arrivano solo poche e flebili […]

Napolitano e la difesa della politica

Napolitano e la difesa della politica

di Alessandro Campi Verrebbe da dire, a costo d’apparire irrispettosi, che il Presidente Napolitano – parlando a Bologna nell’occasione del conferimento della laurea honoris causa in Relazioni internazionali e diplomatiche – non ha detto altro che banalità e cose ovvie. «Dei partiti, come della politica – ha spiegato al corpo docente e agli studenti – […]

"Forconi" e rivolte: cosa si rischia ad alimentare l'antipolitica

“Forconi” e rivolte: cosa si rischia ad alimentare l’antipolitica

di Leonardo Varasano All’inizio – sarà forse per i suggestivi richiami, simbolici e verbali, ai Vespri siciliani del XIII secolo e ai Fasci dei lavoratori della fine dell’Ottocento – il movimento siciliano “dei forconi” ha suscitato curiosità e simpatia. Sì, simpatia: per una protesta motivata e condivisibile. Ben presto, però, l’azione degli “indignati dei forconi” […]

Le rivolte e la crisi della politica

Le rivolte e la crisi della politica

di Francesco Coppola Blocchi stradali, cortei e proteste dal Nord al Sud, moti di rivolta, categorie professionali sul piede di guerra, minacce di scioperi e serrate. Quanto sta accadendo in Italia, in un crescendo che non promette nulla di buono, che sempre più evoca una deriva sociale di tipo greco, si presta a molteplici interpretazioni. […]

La lunga agonia del Porcellum

La lunga agonia del Porcellum

di Alessandro Campi Il pronostico della vigilia, fosco per i promotori del referendum, è stato rispettato. La consulta ha dichiarato inammissibili i due quesiti sulla legge elettorale. Entro venti giorni leggeremo le motivazioni tecnico-giuridiche che hanno portato a questa decisione in realtà largamente annunciata. S’era infatti capito che il nostro ordinamento non ammette vuoti normativi, […]

La crisi italiana spiegata da Machiavelli

La crisi italiana spiegata da Machiavelli

di Tommaso Milani Dando una rapida scorsa ai titoli dei quotidiani degli ultimi trenta o quaranta giorni, se ne ricava l’impressione che mutamenti profondi siano occorsi sulla scena politica italiana. La caduta del governo Berlusconi IV e la nascita del governo Monti costituiscono, in effetti, due tappe drammatiche nelle vicende della cosiddetta Seconda Repubblica. Lo […]

Quegli irritanti spot anti-evasione

Quegli irritanti spot anti-evasione

di Fabio Massimo Nicosia Da qualche tempo compaiono sul teleschermo due nuove pubblicità governative (ma è normale che il governo spenda i nostri soldi per fare pubblicità a sé stesso?), aventi per oggetto l’evasione fiscale. Nella prima si dice che l’evasore fiscale è un parassita, chissà perché con la barba non fatta da tre giorni, […]