Italia

Category: Osservatorio italiano

rivista IDP
Da Roma a Napoli: addio alla sovranità dei partiti

Da Roma a Napoli: addio alla sovranità dei partiti

di Alessandro Campi È un curioso gioco (politico) di specchi e simmetrie quello che si sta realizzando in questi giorni tra Roma e Napoli, con la crisi drammatica del centrodestra che si riflette in quella non meno preoccupante del centrosinistra, sino a sovrapporsi e a risultare speculari, dal momento che entrambe si alimentano con ogni […]

La scelta di Narciso e i tormenti del Pd: l'ennesimo psicodramma dopo le primarie a Napoli

La scelta di Narciso e i tormenti del Pd: l’ennesimo psicodramma dopo le primarie a Napoli

di Alessandro Campi Ci risiamo. Il perdente non ci sta a perdere. Contesta i risultati, chiede verifiche e presenta ricorsi. Minaccia prima di rovesciare il banco, poi di correre da solo. Stiamo ovviamente parlando delle primarie del Partito democratico: un po’ commedia degli equivoci (e degli inganni), un po’ psicodramma collettivo permanente. È un copione […]

Dopo le (deludenti) primarie di Roma: è il momento dei programmi e della politica

Dopo le (deludenti) primarie di Roma: è il momento dei programmi e della politica

di Alessandro Campi Le elezioni primarie, intese come strumento di selezione dal basso dei candidati di partito alle cariche pubbliche elettive, sono nate – si sempre sente ripetere – per favorire la partecipazione dei cittadini alla vita politica democratica e per sottrarre alle segreterie la scelta del personale politico. Ma a giudicare dal risultato emblematico […]

C'era una volta l'arte nobile del compromesso politico

C’era una volta l’arte nobile del compromesso politico

di Alessandro Campi “Compromesso” è, nella cultura italiana diffusa e nel linguaggio ordinario, una parola gravemente “compromessa”. Su di essa si addensano infatti malintesi e sottintesi. Dovrebbe indicare, nella sua accezione migliore e più corretta, la mediazione virtuosa che due parti raggiungono, magari dopo un’estenuante trattativa e avendo nel frattempo ognuna rinunciato a qualcosa e […]

Parte da Milano il "partito della Nazione" di Renzi. E sarà una nuona Dc

Parte da Milano il “partito della Nazione” di Renzi. E sarà una nuona Dc

di Stefano Bruno Galli Le primarie – in modo un po’ stiracchiato: solo 55mila votanti e appena il 42% dei consensi per lui – le ha vinte Beppe Sala. Circa due terzi del partito (poco meno del 60%) non ha votato per l’amministratore delegato di Expo, che dunque s’impone, oggettivamente, come un candidato sindaco di […]

Politica e amministrazione: le persone giuste al posto giusto (anche in Italia è possibile)

Politica e amministrazione: le persone giuste al posto giusto (anche in Italia è possibile)

di Montesquieu* Nel paese in cui le nomine pubbliche sono il terreno più battuto dai conflitti di interesse del potere, l’anno appena iniziato porta con sé qualche buona nuova. Anche se un paio di rondini non fanno primavera, e qualche nube si addensa proprio in tema di nomine preannunciate, il consiglio di Stato che lascerà […]

Amministrative o referendum? La sceneggiatura politica di Renzi per il 2016

Amministrative o referendum? La sceneggiatura politica di Renzi per il 2016

di Montesquieu* Grazie alla collaudata, non comune abilità politica e comunicativa al capo del governo riesce normalmente di farsi seguire dai propri interlocutori ed avversari politici sul terreno da lui stesso prescelto, e dagli altri avversato. Anticipando la sceneggiatura politica e istituzionale del 2016, ad esempio, ha puntato tutti i riflettori sul referendum costituzionale di […]

Le scadenze elettoriali del 2016: dal Campidoglio alla Casa Bianca (si parva licet...)

Le scadenze elettoriali del 2016: dal Campidoglio alla Casa Bianca (si parva licet…)

di Alessandro Campi Il 2015 è stato un anno importante dal punto di vista elettorale. Tra presidenziali, legislative e amministrative, si è votato, per limitarci all’Europa e ai suoi confini immediati, in Portogallo, Croazia, Grecia, Finlandia, Danimarca, Italia, Estonia, Gran Bretagna, Polonia, Svizzera, Turchia, Francia e Spagna. Ne sono derivati, in molti casi, risultati che […]

Cittadini e banche: commissioni di inchiesta e… processi alle intenzioni

Cittadini e banche: commissioni di inchiesta e… processi alle intenzioni

di Montesquieu* Sarà presto istituita in Parlamento una commissione di inchiesta, probabilmente bicamerale, sul tema del rapporto tra cittadini ed istituti di credito. Lo chiedono tutte, o quasi, le forze politiche, senza distinzione tra maggioranza e opposizione: e l’apparenza è quindi quella di una buona notizia. Lo è? Teoricamente lo è, una buona notizia, tanto […]

La mutazione genetica del Pd di Renzi e le ceneri delle tradizioni comunista e cattolica

La mutazione genetica del Pd di Renzi e le ceneri delle tradizioni comunista e cattolica

Montesquieu* Chi si riaffacciasse sulla scena della politica interna dopo due anni di assenza, per saturazione o semplice distrazione, stenterebbe a riconoscere nel Partito democratico il prodotto della confluenza tra le due principali radici politiche del paese, quella cattolica e quella comunista. Un paese di scarsa vocazione liberale, il nostro. Due forze fieramente avversarie per […]

La nuova Lega di Salvini e la fine del centrodestra berlusconiano

La nuova Lega di Salvini e la fine del centrodestra berlusconiano

di Alessandro Campi  La domanda che molti osservatori si sono fatti in questi giorni, in previsione dell’incontro bolognese promosso dalla Lega, è chi al termine della manifestazione sarebbe stato consacrato dai presenti come leader del centrodestra: il declinante Berlusconi o l’arrembante Salvini? Ma era la domanda sbagliata, o forse solo prematura, considerata quella essenziale e […]

Marino e Orfini: il doppio fallimento politico che serve a Renzi per creare il suo nuovo partito

Marino e Orfini: il doppio fallimento politico che serve a Renzi per creare il suo nuovo partito

di Alessandro Campi Ma quali e quante colpe avranno mai da scontare Roma e i suoi abitanti che possano giustificare, anche agli occhi di coloro che non hanno mai amato questa parte d’Italia, il degradante (e anche un po’ grottesco) spettacolo politico di queste settimane? E può un’intera città – a poche settimane dall’avvio di […]