Italia

Category: Osservatorio italiano

rivista IDP
Caso De Luca: i martiri della libertà di pensiero sono un'altra cosa...

Caso De Luca: i martiri della libertà di pensiero sono un’altra cosa…

di Alessandro Campi Una volta acclarato che le sentenze si rispettano, ci sarà concesso di commentare e criticare quella che ieri ha mandato assolto lo scrittore Erri De Luca perché, secondo la formula di rito, il “fatto non sussiste”. Avendo rubricato il suo invito a boicottare la Tav ad una forma di libera espressione del […]

Riformare la Costituzione nel Paese dell'eterno 8 settembre?

Riformare la Costituzione nel Paese dell’eterno 8 settembre?

di Alessandro Campi L’eleggibilità diretta dei senatori è dunque la frontiera politico-simbolica sulla quale la minoranza di sinistra del Partito democratico ha deciso – a costo d’immolarsi – di portare il suo attacco finale a Matteo Renzi. Ieri Bersani – che dell’opposizione interna è un po’ il leader morale, oltre che l’esponente all’apparenza meno aggressivo […]

La rivincita (postuma) di Giuseppe Maranini

La rivincita (postuma) di Giuseppe Maranini

di Danilo Breschi Il 15 luglio scorso il Presidente emerito della Repubblica italiana, Giorgio Napolitano, ha dichiarato nel suo intervento presso la I Commissione Affari Costituzionali del Senato: “Quel che oggi più da vicino ci interessa è il rapporto tra l’esperienza del bicameralismo paritario e il prodursi e il perpetuarsi di quella instabilità dei governi […]

La verità (e le bugie) sulla caduta del secondo governo Prodi

La verità (e le bugie) sulla caduta del secondo governo Prodi

di Alessandro Campi Come, quando e perché è caduto il secondo governo Prodi, il cinquantanovesimo della Repubblica italiana? Se gli storici del futuro prenderanno sul serio – come è possibile – la sentenza emessa nei giorni scorsi dal Tribunale di Napoli, quella che ha condannato Silvio Berlusconi (insieme a Valter Lavitola) per aver “comprato” il […]

Grecia: un referendum senza vincitori

Grecia: un referendum senza vincitori

di Alessandro Campi Nessuno può dire come finirà il referendum previsto per domenica prossima in Grecia. I sondaggi che vengono da quel Paese sono contraddittori e poco affidabili. Si vota infatti in un clima di grande incertezza e paura, tra appelli, pressioni e prese di posizione che vengono ormai da tutti gli attori mondiali. Il […]

L'immigrazione e il sacro egoismo del Nord

L’immigrazione e il sacro egoismo del Nord

di Alessandro Campi C’è la Lega di lotta, quella che fomenta la protesta nelle piazze e cavalca la paura e il risentimento sociale, e c’è la Lega di governo, quella che si preoccupa di ben amministrare sul territorio e di affrontare le diverse questioni con piglio pragmatico. Questo almeno sostengono molti osservatori. Il problema è […]

Renzi, il posizionamento e il nodo al pettine

Renzi, il posizionamento e il nodo al pettine

di Danilo Breschi In politica è soprattutto questione di posizionamento. Di come e dove e quando ti collochi. E su che cosa. Specialmente quando si tratta di competizione elettorale. Conta in politica far capire subito e in modo chiaro e inequivocabile chi sei, e per farlo devi saperti collocare al posto giusto al momento giusto. […]

I pro e i contro dell'Italicum

I pro e i contro dell’Italicum

di Luigi Di Gregorio Ora che l’italicum è stato approvato, possiamo tirare le somme e individuare i pro e i contro del nuovo meccanismo elettorale. PRO 1.Majority assuring  Come dice Matteo Renzi: “la sera delle elezioni sapremo chi avrà vinto. Chi avrà la maggioranza in Parlamento”. Vero, anche se in realtà questa novità si concretizzerà […]

Senza Nazareno, un Renzi rallentato

Senza Nazareno, un Renzi rallentato

di Danilo Breschi Sembra acqua passata, ormai, eppure proprio sopra a quell’acqua c’era un ponte. Traballante, ma proiettato al di là della Prima Repubblica. Adesso è crollato. E Renzi sembra impantanato. Il suo governo senz’altro. Colpevole, almeno in parte, è stata una decisione del giovane presidente del Consiglio. Decisione foriera di una vittoria di Pirro. Vinta […]

La questione di fiducia: il paradosso di un abuso legittimo

La questione di fiducia: il paradosso di un abuso legittimo

di Loris Guzzetti Volgendo particolare attenzione alla cronaca parlamentare odierna, inevitabile è constatare la presenza di un astuto ricorso alla cosiddetta “questione di fiducia” da parte dei governi italiani con una frequenza tale, da essere oramai percepita quasi come una effettiva costante della procedura legislativa nazionale. È possibile cioè denunciare un persistente, inappropriato uso di […]

Non esiste alcuna via legale per il referendum consultivo regionale sull'indipendenza del Veneto

Non esiste alcuna via legale per il referendum consultivo regionale sull’indipendenza del Veneto

di Daniele Trabucco (1), Fabio Marino (2) e Michelangelo De Donà (3) Non è possibile dimostrare che il diritto di autodeterminazione dei popoli sia applicabile agli abitanti della Regione Veneto, e possa in tal modo inficiare il principio supremo della indivisibilità della Repubblica sancito dalla Costituzione vigente all’art. 5. Il diritto di autodeterminazione esterna, cui ci […]

La Lega di Salvini tra destra, populismo e la sfida a Forza Italia

La Lega di Salvini tra destra, populismo e la sfida a Forza Italia

di Giuseppe De Lorenzo – 7.03.2015 Quella di Salvini a Roma è stata una piazza confusionaria nei riferimenti ideologici. Può essere considerata al tempo stesso lepenista, populista, per alcuni è fascista, per altri solo nazionalista. Eppure il partito si chiama ancora Lega Nord: è regionalista e indipendentista, governa nel Veneto e non ama il sud. […]