Italia

Category: Osservatorio italiano

rivista IDP
La partita per il Quirinale vista da Matteo Renzi

La partita per il Quirinale vista da Matteo Renzi

di Alessandro Campi Matteo Renzi è senza dubbio il protagonista – per non dire il dominus – della prossima partita per il Quirinale. Per almeno tre ragioni. È il presidente del consiglio in carica, alla guida di un esecutivo costruito a sua immagine e somiglianza, sostenuto altresì da una maggioranza parlamentare vasta e trasversale. È […]

Sabino Cassese l'uomo giusto per il Colle

Sabino Cassese l’uomo giusto per il Colle

di Danilo Breschi Con le dimissioni di Giorgio Napolitano è iniziata ufficialmente la corsa al Quirinale. Si comincia il 29 gennaio alle ore 15 con la prima votazione. Fino alla terza è richiesta, secondo Costituzione, la maggioranza qualificata dei 2/3 dell’assemblea, composta dal Parlamento riunito in seduta comune a cui si aggiungono i delegati “grandi […]

L'agenda politica del futuro Capo dello Stato

L’agenda politica del futuro Capo dello Stato

di Alessandro Campi Uomo o donna, laico o cattolico, di destra o di sinistra (o magari di centro), alto o basso, giovane o anziano, il prossimo Capo dello Stato si troverà dinnanzi, almeno per i primi tempi del suo mandato, un’agenda largamente fissata dal suo predecessore. Ma resa altresì ineludibile dalle difficili condizioni in cui […]

L’astenia della democrazia, italiana e non solo

L’astenia della democrazia, italiana e non solo

di Danilo Breschi Sulle colonne del “Corriere della Sera” del 20 novembre scorso, Ernesto Galli della Loggia ha firmato un editoriale sulle “Tante speranze (quasi) tradite”. L’occhiello recitava: “Una democrazia da rifondare”. Il riferimento principale dell’articolo è al caso italiano, ma l’editorialista intende fare un discorso più ampio sullo stato generale delle democrazie europee ed […]

Un bilancio (parziale) dei mandati presidenziali di Napolitano

Un bilancio (parziale) dei mandati presidenziali di Napolitano

di Alessandro Campi Sul (doppio) mandato presidenziale di Giorgio Napolitano esiste già una vasta letteratura, destinata a crescere con il termine anticipato e volontario del suo incarico. Analisti e studiosi di diritto costituzionale si sono chiesti, dinnanzi all’interventismo politico-istituzionale che ha caratterizzato la sua permanenza al Quirinale, se per caso non si sia realizzata in […]

Il primo tempo di Renzi è agli sgoccioli

Il primo tempo di Renzi è agli sgoccioli

di Danilo Breschi Il segnale d’allarme viene dall’intensificarsi della frequenza con cui il Presidente Napolitano sta rilasciando dichiarazioni pubbliche, più o meno ufficiali, a sostanziale sostegno dell’attuale governo, mettendo tutti in guardia che “o il governo regge o abbiamo il salto nel buio”. Non c’è alternativa. Questo indubbio incremento dei messaggi presidenziali, anche in termini […]

Ma il Quirinale è una magistratura speciale, chiunque la ricopra

Ma il Quirinale è una magistratura speciale, chiunque la ricopra

di Alessandro Campi Neppure lontanamente, nel suo discorso tenuto ieri al Salone dei Corazzieri, Napolitano ha accennato alla sua volontaria e anticipata uscita di scena, come forse qualcuno immaginava. I retroscenisti ci dicono che le dimissioni sono state già decise e che verranno formalizzate con l’inizio del nuovo anno. Il che naturalmente giustifica la corsa […]

No-Euro e Flat Tax: la nuova Lega di Salvini

No-Euro e Flat Tax: la nuova Lega di Salvini

di Giuseppe De Lorenzo Volenti o nolenti, della Lega bisognerà tener conto. Più di quanto non sia stato fatto con quella guidata da Bossi, che pure era una novità ed aveva caratteristiche che la distinguevano da ogni altro partito sulla scena. Sulla nuova Lega si è scritto molto. Si è giustamente detto che ormai è […]

Come si finanziano la politica e i partiti? Il rischio di una bancarotta della democrazia

Come si finanziano la politica e i partiti? Il rischio di una bancarotta della democrazia

di Alessandro Campi Una quota crescente di italiani (probabilmente la maggioranza, probabilmente per buone e fondate ragioni) non ama la politica, disprezza chi la fa professionalmente e ancor di più giudica negativamente gli apparati di partito. Lo dimostra l’astensionismo crescente ad ogni consultazione elettorale, giunto a vette siderali in occasione delle recenti amministrative in Emilia […]

Corruzione e antipolitica: la "lezione" di Napolitano

Corruzione e antipolitica: la “lezione” di Napolitano

di Alessandro Campi Quello pronunciato ieri di Napolitano è stato, innanzitutto, un discorso coraggioso e opportuno, nato dalla felice sintesi tra esperienza politica e passione civile, tra senso della storia e spirito istituzionale. Quelle utilizzate nell’austera sede dell’Accademia dei Lincei sono infatti state parole decisamente controcorrente rispetto a quelle che dominano – da vent’anni si […]

Tutto il marcio di Roma: azzerare le consorterie, rivitalizzare i partiti

Tutto il marcio di Roma: azzerare le consorterie, rivitalizzare i partiti

di Alessandro Campi L’invito a isolare le responsabilità penali per definizione individuali, colpendole duramente se provate, e ad evitare accuse sommarie e generiche o attribuzioni collettive di colpa, rischia di apparire, dopo la bufera mediatico-giudiziaria che ha investito Roma, persino patetico. In ogni caso, sembrerebbe un invito mal indirizzato o fuori tempo. La tentazione sarebbe […]

La comunicazione travolge i leader politici

La comunicazione travolge i leader politici

di Chiara Moroni Oggi alcune trasformazioni del sistema globale della comunicazione sono irreversibili: la sua velocità, la diffusione virale e incontrollabile, la sofferenza dei mezzi di comunicazione tradizionali rispetto ai network digitali, le cui frontiere di fruizione e diffusione avanzano costantemente e inesorabilmente. La superficialità e la rapidità con cui sono trattate le informazioni hanno […]