Italia

Category: Osservatorio italiano

rivista IDP
L'ascesa di Salvini nel vuoto di idee e di uomini del centrodestra

L’ascesa di Salvini nel vuoto di idee e di uomini del centrodestra

di Alessandro Campi Ci si chiede con insistenza quale possa essere il futuro del centrodestra italiano, oggi alle prese con profonde divisioni personali e politiche. L’unica certezza è che per come lo inventò Berlusconi – raccogliendo tutti gli italiani che assimilavano la sinistra al comunismo – esso è finito per sempre. Viveva del suo carisma, […]

Da Fini a Fitto, sempre lo stesso copione?

Da Fini a Fitto, sempre lo stesso copione?

di Alessandro Campi Si dice che i fatti storici salienti si realizzino la prima volta in forma di tragedia, la seconda di farsa. Ma si dice anche, guardando ai comportamenti umani, che perseverare nello stesso errore abbia un che di diabolico. Chiediamoci dunque se dentro Forza Italia stia per ripetersi in forma di commedia maligna […]

Forza Italia: dal partito di plastica all'ectoplasma

Forza Italia: dal partito di plastica all’ectoplasma

di Giuseppe De Lorenzo – 5/02/2015 «Forza Italia non è esplosa, perché non può esplodere qualcosa che non c’è: ormai questo partito è un ectoplasma». Nella nostra storia politica c’è stato il Partito di Notabili dell’800 che ha lasciato il posto ai Partiti di Massa, in Italia rappresentati dal Pci e dalla Dc. Poi anch’essi […]

L'Italia di Mattarella: unità, giustizia sociale, imparzialità (e un salto nel passato)

L’Italia di Mattarella: unità, giustizia sociale, imparzialità (e un salto nel passato)

di Alessandro Campi Da un uomo schivo e timido non ci si possono aspettare grandi slanci di oratoria politica, ma parole chiare, semplici e possibilmente sincere. Come quelle pronunciate ieri da Sergio Mattarella per il suo insediamento al Quirinale. Un discorso che Renzi – esagerando per dovere istituzionale – ha trovato «bellissimo», che ad altri […]

La lunga marcia del centrodestra senza guida

La lunga marcia del centrodestra senza guida

di Alessandro Campi Chi si interroga sul futuro della politica italiana dopo l’elezione del nuovo Capo dello Stato, non può fare a meno di constatare come quello italiano sia un sistema istituzionale che lungi dall’aver trovato una nuova stabilità rischia di configurarsi, nel prossimo futuro, in modo sempre più squilibrato e asimmetrico. La prima asimmetria […]

Come fu che la sinistra del Pd spianò la strada all'accordo tra Renzi e Berlusconi per il Quirinale

Come fu che la sinistra del Pd spianò la strada all’accordo tra Renzi e Berlusconi per il Quirinale

di Alessandro Campi Se l’obiettivo della minoranza del Pd, mettendosi di traverso sulla legge elettorale e alzando la posta nella trattativa per il Colle, era quello di far saltare l’accordo del Nazareno, ciò che al momento essa ha ottenuto sembra proprio l’esatto contrario. Da ieri – dopo la spaccatura che si è registrata all’interno dell’assemblea […]

La partita per il Quirinale vista da Matteo Renzi

La partita per il Quirinale vista da Matteo Renzi

di Alessandro Campi Matteo Renzi è senza dubbio il protagonista – per non dire il dominus – della prossima partita per il Quirinale. Per almeno tre ragioni. È il presidente del consiglio in carica, alla guida di un esecutivo costruito a sua immagine e somiglianza, sostenuto altresì da una maggioranza parlamentare vasta e trasversale. È […]

Sabino Cassese l'uomo giusto per il Colle

Sabino Cassese l’uomo giusto per il Colle

di Danilo Breschi Con le dimissioni di Giorgio Napolitano è iniziata ufficialmente la corsa al Quirinale. Si comincia il 29 gennaio alle ore 15 con la prima votazione. Fino alla terza è richiesta, secondo Costituzione, la maggioranza qualificata dei 2/3 dell’assemblea, composta dal Parlamento riunito in seduta comune a cui si aggiungono i delegati “grandi […]

L'agenda politica del futuro Capo dello Stato

L’agenda politica del futuro Capo dello Stato

di Alessandro Campi Uomo o donna, laico o cattolico, di destra o di sinistra (o magari di centro), alto o basso, giovane o anziano, il prossimo Capo dello Stato si troverà dinnanzi, almeno per i primi tempi del suo mandato, un’agenda largamente fissata dal suo predecessore. Ma resa altresì ineludibile dalle difficili condizioni in cui […]

L’astenia della democrazia, italiana e non solo

L’astenia della democrazia, italiana e non solo

di Danilo Breschi Sulle colonne del “Corriere della Sera” del 20 novembre scorso, Ernesto Galli della Loggia ha firmato un editoriale sulle “Tante speranze (quasi) tradite”. L’occhiello recitava: “Una democrazia da rifondare”. Il riferimento principale dell’articolo è al caso italiano, ma l’editorialista intende fare un discorso più ampio sullo stato generale delle democrazie europee ed […]

Un bilancio (parziale) dei mandati presidenziali di Napolitano

Un bilancio (parziale) dei mandati presidenziali di Napolitano

di Alessandro Campi Sul (doppio) mandato presidenziale di Giorgio Napolitano esiste già una vasta letteratura, destinata a crescere con il termine anticipato e volontario del suo incarico. Analisti e studiosi di diritto costituzionale si sono chiesti, dinnanzi all’interventismo politico-istituzionale che ha caratterizzato la sua permanenza al Quirinale, se per caso non si sia realizzata in […]

Il primo tempo di Renzi è agli sgoccioli

Il primo tempo di Renzi è agli sgoccioli

di Danilo Breschi Il segnale d’allarme viene dall’intensificarsi della frequenza con cui il Presidente Napolitano sta rilasciando dichiarazioni pubbliche, più o meno ufficiali, a sostanziale sostegno dell’attuale governo, mettendo tutti in guardia che “o il governo regge o abbiamo il salto nel buio”. Non c’è alternativa. Questo indubbio incremento dei messaggi presidenziali, anche in termini […]