Italia

Category: RdP online

rivista IDP
In nome del popolo italiano? Ripensare il «cinema civile» a partire da un volume curato da Guido Vitiello

In nome del popolo italiano? Ripensare il «cinema civile» a partire da un volume curato da Guido Vitiello

di Damiano Palano A pochi mesi di distanza l’uno dall’altro, nel 2013 ci hanno lasciato Damiano Damiani e Carlo Lizzani, due grandi registi italiani che hanno lasciato un’impronta indelebile su quel genere che è stato spesso definito sbrigativamente come «cinema civile», «cinema di denuncia» o addirittura «cinema politico». Che simili etichette risultino quantomeno fuorvianti, o […]

L'accordo sulla politica energetica tra Cina e Russia

L’accordo sulla politica energetica tra Cina e Russia

di Emanuele Schibotto* Il 21 maggio scorso la Federazione Russa e la Repubblica Popolare Cinese hanno siglato uno storico accordo energetico. I termini dell’accordo e gli effetti sulla politica energetica di Pechino. I termini dell’accordo Mercoledì 21 maggio i rappresentanti di Gazprom e Cnpc, sotto la supervisione dei rispettivi governi, hanno firmato a Shanghai l’accordo […]

Renzi senza avversari e contendenti: intorno a lui il vuoto, da destra a sinistra

Renzi senza avversari e contendenti: intorno a lui il vuoto, da destra a sinistra

di Alessandro Campi Le tensioni che in queste ore stanno scuotendo il partito di Vendola sono indicative delle difficoltà nelle qualeisi trovano attualmente tutti gli avversari o contendenti o alleati di Renzi: dalla sinistra alla destra. Difficoltà che non sono tattiche e contingenti, tipo la decisione se votare o meno questo o quel provvedimento del […]

La democrazia ha bisogno della cultura umanistica

La democrazia ha bisogno della cultura umanistica

di Chiara Moroni Appuntamento elettorale dopo appuntamento elettorale aumenta il numero di astenuti al voto e, contemporaneamente, diminuisce il livello generale di attenzione a questo fenomeno che è ormai tutt’altro che un dato fisiologico proprio dei sistemi democratici contemporanei. Questa emorragia costante della partecipazione è molto più di un trascurabile dato politico contingente. Essa rappresenta […]

Emma Bonino torna a parlare di diritto umanitario e fenomeno migratorio

Emma Bonino torna a parlare di diritto umanitario e fenomeno migratorio

di Domenico Letizia Emma Bonino torna a parlare di diritto umanitario, fenomeno migratorio e politica europea, in un’intervista realizzata da Daniela Sala e Emilia Uski Audino, dai microfoni di “Fai Notizia”, sito di giornalismo partecipativo collegato a Radio Radicale. La Bonino sofferma la propria analisi sul non accesso umanitario in Siria ricordando che le convenzioni […]

L’Europa si divide a Francoforte. Jürgen Habermas contro Wolfgang Streeck

L’Europa si divide a Francoforte. Jürgen Habermas contro Wolfgang Streeck

di Damiano Palano La storia della Scuola di Francoforte si concluse per molti versi nel 1968. Dinanzi alla contestazione studentesca i membri principali della Scuola assunsero infatti posizioni molto diverse. Se Marcuse divenne il riferimento principale degli studenti antiautoritari, Adorno non lesinò le critiche al metodo e alle stesse tesi dei contestatori. Ma soprattutto iniziò […]

La ricomposizione dei moderati, tra una scissione e l'altra

La ricomposizione dei moderati, tra una scissione e l’altra

di Alessandro Campi Se non siamo alla scissione, poco ci manca. Anche se prima di consumare un gesto politicamente traumatico e potenzialmente irreversibile è plausibile che i diretti interessati tentino in ogni modo un gesto di conciliazione o un accordo, almeno tattico. Il prossimo 13 giugno, in quel di Napoli, le divisioni che stanno lacerando Forza […]

La nuova guerra fredda (economica) tra Stati Uniti e Russia

La nuova guerra fredda (economica) tra Stati Uniti e Russia

di Giuseppe De Lorenzo “Gli dirò che non credo in un mondo diviso in sfere d’influenza”. Così Barack Obama ipotizzava un suo possibile colloquio con Putin. Queste parole tradiscono in parte la preoccupazione americana, dimostrandone la consapevolezza che la Russia possa effettivamente ritrovare piena leadership in Oriente. Obama, cui è stato più volte rimproverato di […]

Corruzione, non serve una nuova legge

Corruzione, non serve una nuova legge

di Luigi Di Gregorio Ogni qual volta che in Italia qualcosa non va, la risposta della nostra classe politica (e non solo) è un coro unanime: “dobbiamo fare una legge”. Come se fare le leggi avesse il potere taumaturgico di risolvere tutti i problemi a mo’ di bacchetta magica. Credete che l’attuale Codice degli Appalti […]

Tieni a mente Tienanmen

Tieni a mente Tienanmen

di Danilo Breschi Venticinque anni fa sbocciò una vera, autentica “Primavera democratica”, più popolare e avanzata nelle sue richieste rispetto a molte che si sono consumate nell’Africa mediterranea di tre anni fa. Accadde in Cina, sotto il regime a partito unico della Repubblica Popolare Cinese. Iniziate il 15 aprile del 1989, le dimostrazioni popolari di […]

Le primarie (impossibili) del centrodestra

Le primarie (impossibili) del centrodestra

di Alessandro Campi Non molti lo ricordano, ma i primi tentativi di introdurre le elezioni primarie nel nostro sistema politico risalgono alla Commissione Bozzi per le riforme istituzionali (era il 1985). Fu Gianfranco Pasquino, politologo e all’epoca senatore della sinistra indipendente, a proporle come strumento di selezione dei candidati all’interno dei partiti. Ma quel progetto […]

Ma il vero vincitore in Europa è l'astensionismo

Ma il vero vincitore in Europa è l’astensionismo

di Andrea Beccaro In queste settimane le elezioni europee hanno catalizzato l’attenzione mediatica, sopratutto in Italia, su pochi e a volte banali argomenti come ad esempio la diatriba su Euro si, Euro no. Nei giorni scorsi proprio su questo sito sono apparsi due riflessioni post-elezioni molto interessanti. Il primo di Danilo Breschi metteva giustamente in […]