Italia

Category: RdP online

rivista IDP
Renzi o della politica spiegata a colpi di metafore

Renzi o della politica spiegata a colpi di metafore

di Spartaco Pupo L’ultima, in ordine di tempo, è quella sulla vendita dei beni dello Stato, paragonata al “compro oro”. Ma di metafore Matteo Renzi ne spara a raffica, tanto che ad essere eccezionali nelle sue uscite pubbliche non sono più gli abbellimenti allegorici, ma le cose serie a cui si riferiscono. Una cosa seria […]

Berlusconi, Alfano e la “nuova” destra

Berlusconi, Alfano e la “nuova” destra

di Chiara Moroni La parabola berlusconiana è stata descritta, analizzata e criticata in molte occasioni e da molte voci con risultati anche discordanti sulle ragioni della sua longevità politica, sulle conseguenze della diffusione del suo modello di leadership e in generale sugli effetti della sua presenza nel sistema italiano. Il giorno dopo il voto sulla […]

C'era una volta un senatore...

C’era una volta un senatore…

di Alessandro Campi E adesso? Si naviga a vista, nella speranza che la situazione non precipiti. Nessuno ha chiare le idee su quel che potrà accadere da qui alle prossime settimane o mesi. L’unica certezza è che dalle 17.42 del 28 novembre 2013 Silvio Berlusconi non è più senatore della Repubblica. Si chiude una storia […]

Chi vuole “fare politica” venga avanti: la domanda c’è già, chiara e forte

Chi vuole “fare politica” venga avanti: la domanda c’è già, chiara e forte

di Danilo Breschi Guardate che siamo rimasti praticamente i soli in Europa, almeno tra i maggiori Paesi industrializzati, a restare fermi e impantanati nella più nera recessione. Grecia a parte. Anche la Spagna sta riprendendosi, pur tra alti e bassi. L’Inghilterra registra dati assai incoraggianti. In altre parole, da questa crisi si può uscire. Molti […]

L’indispensabile manutenzione del “giardino-Italia”

L’indispensabile manutenzione del “giardino-Italia”

di Stefano De Luca Sul «Corriere della Sera» del 25 novembre è apparso un articolo che rappresenta un esempio dell’Italia che vorremmo, libera dalla tenaglia tra un realismo cinico (che nulla ha a che vedere con la grande tradizione italiana del realismo) e un ideologismo vuoto e retorico (che poi è l’altra faccia del realismo […]

I disegni egemonici russi dietro il no all’Ue dell’Ucraina

I disegni egemonici russi dietro il no all’Ue dell’Ucraina

di Davide Parascandolo Il 28 e il 29 novembre avrà luogo a Vilnius il terzo vertice del Partenariato Orientale che vedrà la partecipazione di Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Georgia, Moldavia e Ucraina. Il Partenariato, snodo essenziale della Politica Europea di Vicinato, sarà al centro di un summit indebolito ancor prima di iniziare dal rifiuto ucraino di […]

A Genova ha vinto chi rifiuta di guardare in faccia la realtà

A Genova ha vinto chi rifiuta di guardare in faccia la realtà

di Federico Anghelé Quello andato in scena a Genova nei scorsi giorni non è stato un dramma locale. E non si è trattato soltanto di un (grave) problema di natura economica (il dissesto delle partecipate comunali), sociale (il rischio disoccupazione che grava su molti lavoratori italiani) o politico-giuridica (l’interruzione di un consiglio comunale, l’inadeguatezza della […]

La decadenza di Berlusconi e le sue conseguenze per il centrodestra

La decadenza di Berlusconi e le sue conseguenze per il centrodestra

di Alessandro Campi In Italia la politica è ovunque e occupa, per quanto screditata, ogni spazio della nostra vita collettiva, a smentita di coloro che parlano di una separazione o distanza tra il Palazzo e la Piazza, che sono alla fine divenuti un’unica cosa. L’informazione politica, a sua volta, si diffonde ormai attraverso ogni possibile […]

Che fine farà l’Italia? Osservate Roma e capirete

Che fine farà l’Italia? Osservate Roma e capirete

di Danilo Breschi “Fratelli d’Italia / l’Italia s’è desta”. Così recitano i primi versi di quello che è stato da sempre considerato l’inno nazionale della Repubblica Italiana, ma che in realtà lo è stato, fino a ieri, solo de facto. Non tutti sanno infatti che è stato riconosciuto ufficialmente e implicitamente dalla legge 23 novembre […]

La legittimità schiacciata nella macchina della legalità. La rinuncia di Benedetto XVI nella lettura di Giorgio Agamben

La legittimità schiacciata nella macchina della legalità. La rinuncia di Benedetto XVI nella lettura di Giorgio Agamben

di Damiano Palano Alcuni giorni dopo la rinuncia di Benedetto XVI al ministero petrino, sulla prima pagina di «Repubblica» comparve un breve editoriale, in cui Giorgio Agamben invitava a ritrovare nel clamoroso gesto di Papa Ratzinger una lezione capace di sottolineare la radici più profonde della crisi del nostro tempo. Quella decisione, osservava infatti Agamben, […]

Crisi "di" sistema o "nel" sistema? Non basta l’ennesimo Salvatore

Crisi “di” sistema o “nel” sistema? Non basta l’ennesimo Salvatore

di Danilo Breschi Nelle Considerazioni finali sull’anno 2012 in Italia, pubblicate nel maggio scorso, il Governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco si è espresso nei seguenti termini: “non siamo stati capaci di rispondere agli straordinari cambiamenti geopolitici, tecnologici e demografici degli ultimi venticinque anni. L’aggiustamento richiesto e così a lungo rinviato ha una portata storica; […]

Clausewitz, oggi

Clausewitz, oggi

di Andrea Beccaro Il 16 novembre 1831 intorno alle 21 si spegneva in Heilige-Geist Strasse 22 a Breslavia il generale tedesco Carl von Clausewitz a causa di un epidemia di colera; accanto a lui, come per gran parte della sua vita c’era la moglie Marie von Brühl conosciuta a Berlino nel dicembre del 1803 e […]