Italia

Category: RdP online

rivista IDP
 L’insegnamento di Alexander Langer. Oltre il frastuono (e le tante promesse) della campagna elettorale

L’insegnamento di Alexander Langer. Oltre il frastuono (e le tante promesse) della campagna elettorale

di Angelica Stramazzi Generalmente, siamo indotti a pensare che le cose (ed i pensieri) migliori siano necessariamente il frutto delle elaborazioni mentali e delle riflessioni di coloro che, in maniera costante, (si) conquistano, più o meno volontariamente, spazi e visibilità nel già affollato mondo dell’informazione. Ogni giorno siamo sottoposti ad un flusso continuo ed ininterrotto […]

A volte ritornano. La politica sconfitta dalle élites nella lettura di Rita Di Leo

A volte ritornano. La politica sconfitta dalle élites nella lettura di Rita Di Leo

di Damiano Palano Alla metà degli anni Cinquanta, Charles Wright Mills fissò nelle pagine di The Power Elite un allarmato ritratto di quella che stava diventando la democrazia americana. Agli occhi del grande sociologo, lo sforzo condotto durante il secondo conflitto mondiale, il nuovo ruolo di superpotenza globale e la tensione della Guerra fredda avevano […]

C’è crisi e crisi. Per una memoria storica più lunga d’una giornata

C’è crisi e crisi. Per una memoria storica più lunga d’una giornata

di Danilo Breschi Da alcuni anni, da quando è scoppiata la crisi tra 2007 e 2008, tra America ed Europa s’è fatto un gran parlare di analogia tra l’oggi e il 1929, ossia la “Grande Crisi” per antonomasia del capitalismo occidentale. Sono stati versati fiumi d’inchiostro e di parole, su carta stampata, in tv e […]

Ha inizio la seconda Amministrazione Obama, nel nome del liberalismo

Ha inizio la seconda Amministrazione Obama, nel nome del liberalismo

di Alia K. Nardini Nel giorno di Martin Luther King, Jr., giurando sulla bibbia che fu di Abramo Lincoln, Barack Obama ha inaugurato la sua seconda presidenza. Alla Casa Bianca oggi siede un uomo più risoluto, meno disposto ai compromessi, ma pur sempre di un entusiasmo contagioso. Che crede in ciò che fa: anche le […]

La politica al tempo delle tribù, tra minacce, ricatti e affari

La politica al tempo delle tribù, tra minacce, ricatti e affari

di Alessandro Campi Il Pdl ha infine deciso di escludere Nicola Cosentino dalle sue liste in Campania. Una decisione adottata, nel corso di una giornata a dir poco nervosa e convulsa, per banali ma dirimenti ragioni di convenienza elettorale. I numeri dei sondaggi, che per il Cavaliere sono inappellabili quando si tratta di scrutare l’orizzonte […]

L’omaggio di Roma a Pieter Bruegel

L’omaggio di Roma a Pieter Bruegel

di Renata Gravina Dès l’enfance, l’homme est lent, incapable de construire ses propres lois, il n’y voit goutte, il est uniquement manœuvré par des bornes qui tout doucement l’entraînent vers la cécité de son destin (D.Rolin, L’enragé) Pieter Bruegel è il protagonista della stirpe fiamminga dei Bruegel omaggiata dalla città di Roma con una mostra […]

E se Grillo fosse il nuovo d’Annunzio? Le incognite di un partito in franchising

E se Grillo fosse il nuovo d’Annunzio? Le incognite di un partito in franchising

di Damiano Palano Ritardato solo di poche ore, l’avvio dello “tsunami tour” di Beppe Grillo è destinato a riaprire il dibattito sulle effettive possibilità del Movimento 5 Stelle di incidere sul sistema politico italiano e sui contorni di un fenomeno che sfugge a tutte le più consolidate classificazioni politologiche. Da quando Grillo ha cominciato ad […]

Una campagna elettorale ancora all’insegna del Cav (e dei giornalisti impegnati in politica)

Una campagna elettorale ancora all’insegna del Cav (e dei giornalisti impegnati in politica)

di Angelica Stramazzi Ogni campagna elettorale dovrebbe caratterizzarsi per l’emersione di determinati elementi a discapito di altri fattori; dovrebbe cioè essere in grado di evidenziare le reali necessità del Paese, proponendo a coloro che si accingono a recarsi alle urne delle soluzioni abbastanza convincenti tali da indirizzare il consenso su un certo partito piuttosto che […]

Se avesse vinto Renzi...

Se avesse vinto Renzi…

di Alessandro Campi La verità è che se Renzi avesse vinto le primarie non avremmo avuto lo spettacolo – che non è nemmeno noioso, ma sconfortante – cui invece ci tocca di assistere quotidianamente, e che ci accompagnerà sino al giorno del voto e forse anche oltre. So bene che un’affermazione del genere, non potendo […]

La Road Map turca segna la strada per la pace con il PKK

La Road Map turca segna la strada per la pace con il PKK

di Federico Donelli Il governo turco presieduto dal Primo Ministro Recep Tayyip Erdoğan è nelle ultime settimane giunto ad uno snodo decisivo per la possibile e definitiva soluzione della delicata questione curda. Da almeno un mese procedono i negoziati segreti tra i delegati del governo turco – soprattutto membri dei servizi segreti (MIT) tra cui […]

Perché la vita e la società di oggi non sono realmente liberalizzate

Perché la vita e la società di oggi non sono realmente liberalizzate

di Domenico Letizia Il sistema attuale, la società statal-capitalista consegnataci da decenni di politiche industriali, non di mercato, ma guidate da logiche di sistemazioni partitocratiche e caste clientelari, ha permesso al nostro paese uno sviluppo verso la privatizzazione dimenticando prima di liberalizzarlo. Nelle svariate discussioni sul lavoro, si dimentica di dire che una concreta “svolta […]

A chi Cromwell e a chi Cavour. Due diverse vie al regime parlamentare

A chi Cromwell e a chi Cavour. Due diverse vie al regime parlamentare

di Danilo Breschi Da Torino, il 2 ottobre 1860 Camillo Benso conte di Cavour scriveva al liberale toscano Vincenzo Salvagnoli, senatore, per rispondergli in merito al suggerimento di effettuare la subitanea proclamazione del Regno d’Italia e l’imposizione dello stato d’assedio. Cavour rispose in questi termini: “il vostro consiglio riuscirebbe pertanto ad attuare il concetto di […]