Italia

Tag: Alessandro Campi

rivista IDP
La scommessa mancata del Ncd e di Alfano

La scommessa mancata del Ncd e di Alfano

di Alessandro Campi La scommessa di un centrodestra “diversamente berlusconiano”, secondo le parole di Angelino Alfano nei giorni della sua presa di distanza dal Cavaliere, si è dunque risolta in uno scacco. La nascita, annunciata nei giorni scorsi, di un gruppo parlamentare unico tra Ncd, Udc e Popolari per l’Italia, dal quale ben presto dovrebbe […]

Una democrazia senza opposizione: l'ennesima anomalia italiana

Una democrazia senza opposizione: l’ennesima anomalia italiana

di Alessandro Campi La qualità di una democrazia è data da molte cose. Le modalità attraverso le quali vengono selezionati i rappresentanti del popolo (per merito e dal basso o per cooptazione dall’alto?). La sua capacità a esprimere governi stabili ed efficienti. Il grado di partecipazione alla vita delle istituzioni garantito ai cittadini. Infine, l’esistenza […]

Berlusconi, Luxuria, la destra, la sinistra...

Berlusconi, Luxuria, la destra, la sinistra…

di Alessandro Campi Silvio Berlusconi ha fatto sapere a Vladimir Luxuria (per il tramite della sua fidanzata, Francesca Pascale) quello che, quando da capo del governo era impegnato nella difesa dei valori cattolici e dei temi eticamente sensibili, non ha mai avuto il coraggio di dire al cardinale Bagnasco. E cioè che lui è favorevole […]

La condanna di De Magistris e la fine delle inchieste-spettacolo

La condanna di De Magistris e la fine delle inchieste-spettacolo

di Alessandro Campi Immaginiamo che Luigi de Magistris non manchi di coscienza e di buon senso politico. Deciderà perciò secondo il suo metro di valori e secondo opportunità, sempre che non scattino anche nel suo caso gli obblighi della Legge Severino, quali conseguenze trarre dalla condanna in primo grado che gli è stata inflitta ieri […]

La guerra (infinita) nel Partito democratico

La guerra (infinita) nel Partito democratico

di Alessandro Campi Ora o mai più. La minoranza di sinistra del Pd, che era rimasta come tramortita dalla trionfale vittoria riportata da Renzi alle elezioni europee, dopo un periodo di smarrimento e confusione ha trovato nella difesa dell’articolo 18 e nell’opposizione al Jobs Act proposto dal governo la sua ultima ed estrema frontiera di […]

Obama indeciso, Europa debole, Onu impotente

Obama indeciso, Europa debole, Onu impotente

di Alessandro Campi È casuale questa escalation di conflitti armati ai confini dell’Europa (dall’Ucraina alla Libia, dalla Palestina alla Siria) o è la conseguenza della sua debolezza e latitanza politica, il risultato di una crisi del Vecchio Continente che non è soltanto economica, ma investe la sua stessa identità storica, la sua architettura istituzionale, la […]

Berlusconi "nun more" e potrebbe mettere in difficoltà Renzi sull'economia

Berlusconi “nun more” e potrebbe mettere in difficoltà Renzi sull’economia

di Alessandro Campi “E io…. nun moro! Hai capito? Nun moro! Nun moro”, urla il palazzinaro romano Romolo Catenacci (Aldo Fabrizi), ormai malato e in carrozzella, al genero Gianni Perego (Vittorio Gassman), avvocato un tempo idealista, poi divenuto rampante e cinico, che ne aspetta la morte per raccoglierne l’eredità di famiglia. È una scena tra […]

Il dissenso politico al tempo dei partiti carismatici

Il dissenso politico al tempo dei partiti carismatici

di Alessandro Campi Un tempo esisteva la disciplina di partito. Ma un tempo – si dirà – esistevano i partiti, intesi come strutture compatte e solide ma pur sempre pluralistiche al loro interno, articolate sul territorio e rappresentative di interessi reali, che si riconoscevano in una ben definita tradizione ideologica, guidate da leader spesso autorevoli […]

Quel 3% nato per caso: la fragilità dell'Europa e l'ironia della politica

Quel 3% nato per caso: la fragilità dell’Europa e l’ironia della politica

di Alessandro Campi Chi pensa che l’Unione europea sia un progetto razionale, ovvero il frutto di una pianificazione politica nata in chissà quali segrete stanze e partorita da chissà quali menti illuminate, dovrebbe leggersi con attenzione (e col giusto divertimento) l’intervista che ieri Guy Abeille, ex alto funzionario del ministero delle Finanze francesi, ha rilasciato […]

Il caso Tortora e le responsabilità della magistratura

Il caso Tortora e le responsabilità della magistratura

di Alessandro Campi L’ammissione di Diego Marmo, trent’anni dopo, secondo la quale Enzo Tortora (nella foto, il momento dell’arresto) non era “un cinico mercante di morte”, un affiliato alla camorra per il quale si chiedeva una condanna esemplare, può essere considerata, giocando un po’ con le parole, una forma di responsabilità civile. Un procuratore che […]

Ma il calcio non è lo specchio della società: il rischio di una sociologia da bar sport

Ma il calcio non è lo specchio della società: il rischio di una sociologia da bar sport

di Alessandro Campi Ma siamo propri sicuri che il calcio rappresenti lo specchio fedele della società, la potente ed espressiva metafora che ne svela, meglio di quanto non farebbe qualunque indagine scientifica, i movimenti profondi e le dinamiche conflittuali, le passioni collettive e le energie in essa presenti? Ancora ieri, dopo l’eliminazione della nostra nazionale […]

Renzi senza avversari e contendenti: intorno a lui il vuoto, da destra a sinistra

Renzi senza avversari e contendenti: intorno a lui il vuoto, da destra a sinistra

di Alessandro Campi Le tensioni che in queste ore stanno scuotendo il partito di Vendola sono indicative delle difficoltà nelle qualeisi trovano attualmente tutti gli avversari o contendenti o alleati di Renzi: dalla sinistra alla destra. Difficoltà che non sono tattiche e contingenti, tipo la decisione se votare o meno questo o quel provvedimento del […]