Italia

Tag: Alessandro Campi

rivista IDP
Nazione e nazionalismi. Un grande convegno a Perugia dal 15 al 17 settembre

Nazione e nazionalismi. Un grande convegno a Perugia dal 15 al 17 settembre

Nazione e nazionalismi. Teorie, interpretazioni, sfide attuali Perugia  15-17 settembre 2016  scarica qui il programma completo del convegno Nel corso degli anni Ottanta e Novanta del secolo scorso i temi della nazione e nel nazionalismo sono stati oggetto, soprattutto nell’area culturale anglosassone, di ricerche storiche e interpretazioni scientifiche particolarmente originali e innovative, che in alcuni […]

Si possono fare le pulci all'utopia?

Si possono fare le pulci all’utopia?

di Alessandro Campi Cosa vuoi che sia una bugia o un piccolo errore quando si tratta di fare la rivoluzione? Gentile e morbida, ma pur sempre rivoluzione? Ieri sera il M5S ha deciso, dopo giorni di confusione, liti interne ed imbarazzi, di passare all’attacco e di offrire la sua versione dei fatti. Ma quello messo […]

Perché non si possono 'spacchettare' i quesiti referendari (secondo me)

Perché non si possono ‘spacchettare’ i quesiti referendari (secondo me)

di Alessandro Campi Spacchettare per semplificare, ma anche per rasserenare gli animi. Il referendum costituzionale del prossimo ottobre si presenta, sostengono alcuni, come troppo ostico per gli elettori: un solo quesito, prendere o lasciare, per decidere su questioni molto diverse tra di loro e anche assai complesse. Si rischia di non comprenderne il merito e […]

Il vento del Brexit non arriva in Spagna: perde Podemos, vince la stabilità, ma resta il caos politico

Il vento del Brexit non arriva in Spagna: perde Podemos, vince la stabilità, ma resta il caos politico

di Alessandro Campi L’errore da non fare, commentando le elezioni politiche spagnole, è di leggerne il risultato alla luce del referendum inglese. Ci si chiedeva, ad esempio, quanto quest’ultimo potesse condizionare il voto favorendo, sull’onda del successo ottenuto in Gran Bretagna, le forze cosiddette populiste, antisistema e d’ispirazione anti-europea. Ma era una domanda sbagliata alla […]

"Tutti contro Renzi": l'onda irrefrenabile del cambiamento ad ogni costo. Un'analisi del voto amministrativo

“Tutti contro Renzi”: l’onda irrefrenabile del cambiamento ad ogni costo. Un’analisi del voto amministrativo

di Alessandro Campi Le tendenze che delineano queste amministrative, specie se si guarda al voto delle città più importanti, sono – oltre al crollo dei votanti (poco più del 50%) – una drastica battuta d’arresto per Matteo Renzi e una vittoria politica assai significativa (e tutta al femminile) del M5S. Quanto al centrodestra, la sua […]

Sugli effetti nazionali (e di sistema) del voto locale: verso una nuova geometria politica?

Sugli effetti nazionali (e di sistema) del voto locale: verso una nuova geometria politica?

di Alessandro Campi Si sente ripetere spesso, in questi giorni, che le elezioni amministrative non hanno e non dovrebbero avere, quale che sia il loro esito, un riflesso politico nazionale. Quando si vota per scegliere un sindaco o un governatore si ragiona infatti in modo diverso da quando si è chiamati a decidere il governo […]

Comunali 2016. Spunti di riflessione

Comunali 2016. Spunti di riflessione

di Danilo Breschi Qualche considerazione sul primo turno delle elezioni comunali del 5 giugno 2016. Test elettorale non di secondo piano, se teniamo conto che in ballo vi erano, e vi sono ancora per i tanti ballottaggi, 1342 cariche di sindaco, e che vi sono coinvolte città come Roma, Milano, Napoli, Torino, Bologna, Cagliari e […]

L'attacco di Berlusconi a Confindustria: un altro passo falso?

L’attacco di Berlusconi a Confindustria: un altro passo falso?

di Alessandro Campi I rapporti di Berlusconi con Confindustria non sono mai stati facili. Nemmeno ai tempi di Antonio D’Amato, il presidente forse più politicamente vicino al leader di Forza Italia, con il quale condivise nel 2002, all’epoca del suo secondo governo, la sfortunata battaglia per l’abolizione dell’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori. Il Cavaliere […]

L'eredità (difficile e controversa) che Pannella lascia alla politica italiana

L’eredità (difficile e controversa) che Pannella lascia alla politica italiana

di Alessandro Campi Visto che tutti dopo morto lo lodano e lo rimpiangono, per l’importanza delle battaglie che ha condotto e per la forza dirompente delle sue idee, viene naturale chiedersi se ci sia qualcuno disposto a farsi carico, oggi o nell’immediato futuro, della cospicua eredità lasciata da Marco Panella. Essendo stato un così grande […]

L'Italia e la sindrome del complotto permanente

L’Italia e la sindrome del complotto permanente

di Cinzia Ficco “Quando la società soffre sente il bisogno di trovare qualcuno a cui attribuire il suo male, qualcuno su cui vendicarsi delle sue delusioni”. Emile Durkheim “L’Italia è un Paese pericolosamente incline al complottismo, alla dietrologia, alla misteriologia dai tratti superstiziosi. La schiera dei sospettosi, degli uomini saggi che non la bevono, teorizzati […]

La strategia di Renzi per il referendum di ottobre

La strategia di Renzi per il referendum di ottobre

di Alessandro Campi Il lancio dei “Comitati per il Sì” – avvenuto ieri a Firenze – cambia in modo significativo lo schema della battaglia per il referendum del prossimo ottobre. Ci stavamo infatti mentalmente preparando ad una sorta di “uno contro tutti” politico-mediatico: ad un plebiscito sul nome di un leader più che ad una […]

Di fronte alla crisi: il ceto medio in Italia

Di fronte alla crisi: il ceto medio in Italia

di Danilo Breschi Il volume di Roberta Sassatelli, Marco Santoro, Giovanni Semi (Fronteggiare la crisi. Come cambia lo stile di vita del ceto medio, il Mulino, Bologna 2015, pp. 338, € 28) è il frutto di una vasta ricerca promossa dal Consiglio Italiano per le Scienze Sociali e condotta tra numerose famiglie di ceto medio […]