Italia

Tag: Angelica Stramazzi

rivista IDP
La “fuga” di Renzi dalla direzione nazionale del Pd

La “fuga” di Renzi dalla direzione nazionale del Pd

di Angelica Stramazzi Da diverso tempo ormai, ci si interroga sulle ragioni del declino delle forme-partito tradizionali, sostanzialmente riconducibili ai modelli novecenteschi, caratterizzati da (dure) logiche di apparato, da scarsa flessibilità e dinamismo interno, ma soprattutto da quel centralismo democratico che – in non pochi casi – ha generato paralisi e stasi programmatiche. Tuttavia, l’irrompere […]

Elezioni 1/ L’eccessiva fiducia nei sondaggi e la vittoria di Pirro del Pd

Elezioni 1/ L’eccessiva fiducia nei sondaggi e la vittoria di Pirro del Pd

di Angelica Stramazzi Nella vita di prevedibile c’è poco o nulla: ogni giorno ci troviamo a dover fronteggiare degli eventi (inattesi) di cui non siamo in grado di conoscere l’esito. Tutto è affidato al caso; e “programmare” e “pianificare” sono due verbi che, generalmente, vengono esclusi dal vocabolario di chi preferisce vivere alla giornata. Tuttavia, […]

L’importanza di una formazione politica, al di là del caso e dell’improvvisazione

L’importanza di una formazione politica, al di là del caso e dell’improvvisazione

di Angelica Stramazzi L’espressione “fuga dei cervelli” viene sovente utilizzata per descrivere una triste realtà: quella di molti giovani talenti italiani che, non trovando opportunità lavorative che consentano loro di dimostrare all’esterno le competenze acquisite dopo anni di preparazione puramente teorica, decidono – il più delle volte a malincuore – di riparare all’estero. Dove – […]

L’Italia e il bisogno di nuove energie. Anche nel mondo dello spettacolo

L’Italia e il bisogno di nuove energie. Anche nel mondo dello spettacolo

di Angelica Stramazzi Checché se ne dica, il Festival di San Remo è da sempre un appuntamento molto atteso (oltre che chiacchierato); e gli ottimi ascolti incassati in queste prime serate d’apertura confermano quanto stiamo dicendo. Non si tratta solamente di una mera competizione canora fra i big (o presunti tali) della musica italiana, ma […]

Una campagna elettorale che trascura cultura e famiglia

Una campagna elettorale che trascura cultura e famiglia

di Angelica Stramazzi In questa campagna elettorale, sono tanti i temi che sono stati esclusi dall’agenda programmatica delle varie forze politiche in campo. A circa tre settimane di distanza dal voto, non è ancora pervenuta all’opinione pubblica alcuna proposta seria e ragionevole in merito, ad esempio, a cosa fare concretamente per salvaguardare il nostro paesaggio, […]

La silenziosa crescita di Alfano. Oltre l'ombra del Cav

La silenziosa crescita di Alfano. Oltre l’ombra del Cav

di Angelica Stramazzi Il segretario del Popolo della Libertà Angelino Alfano è stato spesso oggetto di derisione e di scherno. Il suo desiderio di fare del Pdl «il partito degli onesti» non è stato mai preso troppo sul serio, financo dai componenti di quella stessa classe dirigente cui Alfano iniziò a rivolgersi con insistenza a […]

 L’insegnamento di Alexander Langer. Oltre il frastuono (e le tante promesse) della campagna elettorale

L’insegnamento di Alexander Langer. Oltre il frastuono (e le tante promesse) della campagna elettorale

di Angelica Stramazzi Generalmente, siamo indotti a pensare che le cose (ed i pensieri) migliori siano necessariamente il frutto delle elaborazioni mentali e delle riflessioni di coloro che, in maniera costante, (si) conquistano, più o meno volontariamente, spazi e visibilità nel già affollato mondo dell’informazione. Ogni giorno siamo sottoposti ad un flusso continuo ed ininterrotto […]

Una campagna elettorale ancora all’insegna del Cav (e dei giornalisti impegnati in politica)

Una campagna elettorale ancora all’insegna del Cav (e dei giornalisti impegnati in politica)

di Angelica Stramazzi Ogni campagna elettorale dovrebbe caratterizzarsi per l’emersione di determinati elementi a discapito di altri fattori; dovrebbe cioè essere in grado di evidenziare le reali necessità del Paese, proponendo a coloro che si accingono a recarsi alle urne delle soluzioni abbastanza convincenti tali da indirizzare il consenso su un certo partito piuttosto che […]

L’emergenza,  nuova fonte di legittimazione politica

L’emergenza, nuova fonte di legittimazione politica

di Teresa Serra Sistema elettorale e rappresentanza sono fondamentali nella vita democratica di un paese e allo stato attuale, senza scendere nella critica specifica all’attuale sistema elettorale, che definire porcellum è già un complimento, questa ibridazione tra voto e nomina ha mandato definitivamente in crisi il sistema rappresentativo facendo del rappresentante un dipendente che non […]

La tradizionale battaglia del Cav. contro i “partitini”, all’alba di una Terza Repubblica che somiglia molto alla Prima

La tradizionale battaglia del Cav. contro i “partitini”, all’alba di una Terza Repubblica che somiglia molto alla Prima

di Angelica Stramazzi La partecipazione di Silvio Berlusconi alla trasmissione “Servizio Pubblico” condotta da Michele Santoro e andata in onda in prima serata lo scorso giovedì 10 gennaio su La7, ha avuto – com’era prevedibile – una vasta eco (anche e soprattutto mediatica), riconducibile sostanzialmente al fatto che il Cavaliere, impegnato in prima persona in […]

Una campagna elettorale all’insegna del “si salvi chi può”, priva (o quasi) di idee e passioni

Una campagna elettorale all’insegna del “si salvi chi può”, priva (o quasi) di idee e passioni

di Angelica Stramazzi I più speranzosi saranno rimasti delusi. Chi pensava ad una campagna elettorale improntata nel segno del confronto e del reciproco rispetto dovrà inevitabilmente ricredersi. Anche stavolta, le maggiori forze politiche in campo – che, guarda caso, sono poi le stesse delle trascorse tornate elettorali, con qualche piccola aggiunta, tanto per dare l’impressione […]

Terzo Polo montiano, prime manovre e prime defezioni

Terzo Polo montiano, prime manovre e prime defezioni

di Angelica Stramazzi Se il neonato rassemblement centrista appare oggi una delle principali novità emerse nel panorama politico italiano – il cosiddetto “quarto polo” ingrioano costituisce un’aggiunta non di poco conto, ammesso e non concesso che un simile esperimento, di matrice spiccatamente giustizialista e iper-legalitaria riesca ad acquisire i consensi necessari per tradursi in forza […]