Italia

Tag: chiara moroni

rivista IDP
La comunicazione politica nell'era dei social: nuovi strumenti richiedono nuovi linguaggi e nuovi contenuti

La comunicazione politica nell’era dei social: nuovi strumenti richiedono nuovi linguaggi e nuovi contenuti

di Chiara Moroni* Il cambiamento che ha subito negli ultimi anni la comunicazione politica è ormai evidente, però più a chi analizza la comunicazione che ai suoi protagonisti, i quali, in massima parte, fanno fatica a comprendere le potenzialità, ma anche i rischi di questi strumenti in continua e rapidissima evoluzione. Il web e soprattutto […]

La comunicazione travolge i leader politici

La comunicazione travolge i leader politici

di Chiara Moroni Oggi alcune trasformazioni del sistema globale della comunicazione sono irreversibili: la sua velocità, la diffusione virale e incontrollabile, la sofferenza dei mezzi di comunicazione tradizionali rispetto ai network digitali, le cui frontiere di fruizione e diffusione avanzano costantemente e inesorabilmente. La superficialità e la rapidità con cui sono trattate le informazioni hanno […]

Renzi, tattica senza strategia?

Renzi, tattica senza strategia?

di Chiara Moroni Matteo Renzi è diventato il leader più mediatico della nostra storia politica, superando il maestro – Silvio Berlusconi – in tatticismo e spregiudicatezza nell’uso delle parole e nella forza performatrice degli annunci. La questione è di forma e di sostanza: le sue politiche sono elaborate alla luce dell’effetto mediatico che potrebbero ottenere […]

Prima con Berlusconi, oggi con Renzi: gli errori persistenti della sinistra

Prima con Berlusconi, oggi con Renzi: gli errori persistenti della sinistra

di Chiara Moroni La sinistra italiana, quella rappresentata da D’Alema, Bersani & C., sembra avere memoria corta ma sopratutto un’incapacità endemica ad imparare da errori strategici già commessi in passato. La strategia politica e quindi comunicativa di tale sinistra è quella di demonizzare l’avversario politico in un crescendo di accuse e colpi più o meno […]

Atreju, riflessioni politiche nell'"isola che c'è"

Atreju, riflessioni politiche nell’”isola che c’è”

di Chiara Moroni A Roma in questi giorni, come ogni anno negli ultimi diciassette, la gioventù di destra si riunisce e si confronta negli spazi di Atreju, da anni pensata e organizzata da Giorgia Meloni. La vocazione immaginifica e simbolica è evidente già dal nome della manifestazione. Atreju – che per chi non lo ricorda […]

La nuova filosofia politica dell'inesperienza e del giovanilismo

La nuova filosofia politica dell’inesperienza e del giovanilismo

di Chiara Moroni In questo non troppo caldo inizio di agosto sempre più osservatori si trovano a dover convenire che il grande bluff renziano non si potrà trasformare in efficace azione di governo. Dopo solo alcuni mesi – e nonostante il consenso ottenuto attraverso il voto europeo – è ormai evidente che il Presidente del […]

Renzi, la politica dell’annuncio e la ricostruzione del centrodestra

Renzi, la politica dell’annuncio e la ricostruzione del centrodestra

di Chiara Moroni Che Renzi diventi il modello politico del futuro è decisamente riduttivo per la politica in generale e per il nostro sistema istituzionale in particolare. Oggi la sua capacità comunicativa e le sue indubbie qualità empatiche ne fanno un leader appoggiato dalla sinistra e invidiato dalla destra. Eppure di scelte politiche e di […]

Un linguaggio privo di responsabilità pubblica e civile

Un linguaggio privo di responsabilità pubblica e civile

di Chiara Moroni Il linguaggio è l’humus della conoscenza, è la ricchezza sociale di una comunità, è al tempo stesso il seme e il frutto del vivere civile. Le parole hanno due dimensioni fondamentali: la prima è quella relativa alla funzione di definizione dei confini della nostra conoscenza, “i limiti del mio linguaggio sono i […]

La democrazia ha bisogno della cultura umanistica

La democrazia ha bisogno della cultura umanistica

di Chiara Moroni Appuntamento elettorale dopo appuntamento elettorale aumenta il numero di astenuti al voto e, contemporaneamente, diminuisce il livello generale di attenzione a questo fenomeno che è ormai tutt’altro che un dato fisiologico proprio dei sistemi democratici contemporanei. Questa emorragia costante della partecipazione è molto più di un trascurabile dato politico contingente. Essa rappresenta […]

Europee 2014: in Italia vincono ancora i moderati

Europee 2014: in Italia vincono ancora i moderati

di Chiara Moroni Mentre tutti gli altri cittadini europei con il loro voto contestano questa Europa, le scelte politiche e soprattutto economiche di un’Unione che non rappresenta i cittadini, gli Italiani si posizionano comodamente al centro, punendo gli estremismi e riponendo la speranza nell’uomo della provvidenza di turno, in attesa che qualcuno li faccia uscire […]

Renzi, Grillo e Berlusconi: i protagonisti dello "spettacolo" elettorale

Renzi, Grillo e Berlusconi: i protagonisti dello “spettacolo” elettorale

di Chiara Moroni Che lo Stato, nel suo sistema istituzionale come in quello politico, si sia trasformato in un palcoscenico sul quale va in scena lo spettacolo quotidiano della politica, lo scriveva già nel 1977 Roger Gerard Schwartzenberg nel suo “Lo Stato spettacolo”. Oggi però la messa in scena è divenuta l’obiettivo, lo scopo, l’elemento […]

Quando la comunicazione diventa sostanza fondante dell’azione politica

Quando la comunicazione diventa sostanza fondante dell’azione politica

di Chiara Moroni Viviamo in uno spazio pubblico ipercomunicativo entro cui si muovono anche la politica e l’azione di governo. In questo spazio il potere performativo delle parole e la capacità degli scambi comuni-cativi di costruire la percezione del mondo, divengono strumenti e risorse potenti, molto più struttu-rabili e condizionabili di quanto non lo sia […]