Italia

Tag: Damiano Palano

rivista IDP
La politica estera italiana negli anni della Seconda Repubblica: l'analisi di Emidio Diodato

La politica estera italiana negli anni della Seconda Repubblica: l’analisi di Emidio Diodato

di Damiano Palano In una calda serata romana dell’estate 1915, mentre percorreva per via Nazionale, Francesco Saverio Nitti ebbe modo di incrociare l’allora Presidente del Consiglio Antonio Salandra, che – come ogni giorno, al termine della giornata di lavoro – compiva una lunga passeggiata igienica per rientrare nella sua abitazione di via Carducci. Invitato da […]

La trappola del «compiacimento democratico» secondo David Runciman

La trappola del «compiacimento democratico» secondo David Runciman

di Damiano Palano «Che cosa intendiamo per politica? Il concetto è estremamente ampio e comprende ogni genere di attività direttiva autonoma. Si parla della politica valutaria delle banche, della politica di sconto della Reichsbank, della politica di un sindacato in uno sciopero, si può parlare della politica scolastica di un comune cittadino o rurale, della […]

Una democrazia senza partiti? Sull'ultimo libro di Damiano Palano

Una democrazia senza partiti? Sull’ultimo libro di Damiano Palano

di Alberto Gasparetto Qual è lo stato di salute dei partiti nei regimi democratici? Che grado di legittimità riscuotono all’interno della società? Che parabola hanno seguito e quale bilancio è possibile tracciarne? Sono questi i quesiti di fondo a cui il nuovo libro di Damiano Palano (Democrazia senza partiti, Edizioni Vita e Pensiero, 2015) tenta […]

Alla ricerca dell'ordine in un mondo senza saggezza

Alla ricerca dell’ordine in un mondo senza saggezza

di Damiano Palano Nel 1954 l’allora ventisettenne Henry Kissinger discusse all’Università di Harvard la propria tesi di laurea, dal titolo quantomeno ambizioso The Meaning of History. Probabilmente fu Carl Joachim Friedrich, uno dei principali esponenti della scienza politica postbellica, a indirizzare l’allievo verso un tema così affascinante come il “significato della storia”. Alla base di […]

Il calo tendenziale del tasso di fiducia. Splendori e miserie dello storytelling secondo Christian Salmon

Il calo tendenziale del tasso di fiducia. Splendori e miserie dello storytelling secondo Christian Salmon

di Damiano Palano «Molti di noi […] vengono oggi influenzati assai più di quanto non sospettino, e la nostra esistenza è sottoposta a continue manipolazioni di cui non ci rendiamo conto. Sono all’opera su vasta scala forze che si propongono, e spesso con successi sbalorditivi, di convogliare le nostre abitudini inconsce, le nostre preferenze di […]

Lo spettro inafferrabile del populismo. Un’ipotesi di Nicola Tranfaglia

Lo spettro inafferrabile del populismo. Un’ipotesi di Nicola Tranfaglia

di Damiano Palano «Il politico di maggiore successo», diceva Theodore Roosevelt, «è quello che dice ad alta voce ciò che la gente pensa più di frequente». Benché non sia forse solo questa dote a decretare il successo di un leader politico, abbiamo ormai imparato che la convinzione di Roosevelt diventa sempre più realistica nella «democrazia […]

Il vento non fischia più. Crisi e metamorfosi della sinistra secondo Franco Cassano

Il vento non fischia più. Crisi e metamorfosi della sinistra secondo Franco Cassano

di Damiano Palano Introducendo una ricostruzione dedicata alla diade «Destra-Sinistra», alcuni anni fa Marco Revelli riconosceva come ormai i significati di quei termini tendessero a diventare sbiaditi, e forse persino a dissolversi. L’eclissi di quella distinzione, osservava allora Revelli, era per molti versi «l’effetto di un ‘cedimento strutturale’ del contesto stesso in cui quella contrapposizione […]

Ancora la fine del ‘politico’? Lo «Stato disaggregato» secondo Massimo Terni

Ancora la fine del ‘politico’? Lo «Stato disaggregato» secondo Massimo Terni

di Damiano Palano – 21.04.2015 Si possono nutrire davvero pochi dubbi sul fatto che la parola «globalizzazione» abbia segnato negli anni Novanta del secolo scorso il dibattito in quasi ogni ramo delle scienze sociali. Rilette a quasi vent’anni di distanza, molte delle diagnosi allora formulate non possono che apparire quantomeno piuttosto ingenue, soprattutto quando facevano […]

Un tribuno veglia sul Colle. Le trasformazioni del presidente della repubblica nella lettura di Marco Gervasoni

Un tribuno veglia sul Colle. Le trasformazioni del presidente della repubblica nella lettura di Marco Gervasoni

di Damiano Palano Benché sia difficile stilare graduatorie di popolarità, è molto probabile che i fotogrammi più famosi (e amati) di un presidente della repubblica siano quelli che ritraggono Sandro Pertini nello stadio Santiago Bernabeu di Madrid la sera dell’11 luglio 1982. Guardando con attenzione quelle immagini – in cui Pertini, con l’inseparabile pipa, scatta […]

L’ortopedia del «vincolo esterno». Un libro di Emidio Diodato sulla de-democratizzazione italiana dopo Maastricht

L’ortopedia del «vincolo esterno». Un libro di Emidio Diodato sulla de-democratizzazione italiana dopo Maastricht

di Damiano Palano Nel 1977 Guido Carli – che allora ricopriva la carica di Presidente di Confindustria, dopo essere stato dal ’60 al ’75 governatore della Banca d’Italia – rilasciò a Eugenio Scalfari una lunga intervista, nella quale esponeva la propria lettura del ‘caso italiano’ e della crisi in cui versava allora il paese. L’interpretazione […]

La democrazia col pilota automatico e il futuro dell’Europa

La democrazia col pilota automatico e il futuro dell’Europa

di Damiano Palano Nel febbraio 2013 il governatore della Banca centrale europea, commentando i risultati delle elezioni italiane, spiegò ai giornalisti che i timori su eventuali reazioni dei mercati all’instabilità politica non dovevano essere esagerati. «I mercati», disse in quell’occasione Draghi, «capiscono che viviamo in democrazia», ma sottolineò anche che essi avevano perfettamente compreso la […]

Un epitaffio per la scienza politica italiana?

Un epitaffio per la scienza politica italiana?

di Damiano Palano Nella primavera del 1973, nell’alveo dell’Associazione Italiana di Scienze Politiche e Sociali, si costituì una nuova sezione, da cui poco meno di dieci anni dopo, nel 1981, sarebbe nata la Società Italiana di Scienza Politica (Sisp). Quel passaggio, che seguiva di poco la fondazione della «Rivista Italiana di Scienza Politica», sanciva senza […]