Italia

Tag: Damiano Palano

rivista IDP
Se la scienza politica dimentica il potere. Intorno ad una provocazione di Emidio Diodato

Se la scienza politica dimentica il potere. Intorno ad una provocazione di Emidio Diodato

di Damiano Palano È piuttosto sorprendente che il libro di Emidio Diodato, Il vincolo esterno. Le ragioni della debolezza italiana (Mimesis, Milano, pp. 172, euro 15.00), sia passato quasi inosservato persino fra i più attenti politologi del nostro paese, e che così siano del tutto sfuggite le provocazioni che il testo muove ad alcuni luoghi […]

In nome del popolo italiano? Ripensare il «cinema civile» a partire da un volume curato da Guido Vitiello

In nome del popolo italiano? Ripensare il «cinema civile» a partire da un volume curato da Guido Vitiello

di Damiano Palano A pochi mesi di distanza l’uno dall’altro, nel 2013 ci hanno lasciato Damiano Damiani e Carlo Lizzani, due grandi registi italiani che hanno lasciato un’impronta indelebile su quel genere che è stato spesso definito sbrigativamente come «cinema civile», «cinema di denuncia» o addirittura «cinema politico». Che simili etichette risultino quantomeno fuorvianti, o […]

L’Europa si divide a Francoforte. Jürgen Habermas contro Wolfgang Streeck

L’Europa si divide a Francoforte. Jürgen Habermas contro Wolfgang Streeck

di Damiano Palano La storia della Scuola di Francoforte si concluse per molti versi nel 1968. Dinanzi alla contestazione studentesca i membri principali della Scuola assunsero infatti posizioni molto diverse. Se Marcuse divenne il riferimento principale degli studenti antiautoritari, Adorno non lesinò le critiche al metodo e alle stesse tesi dei contestatori. Ma soprattutto iniziò […]

Ernesto Laclau e i misteri del ‘politico’. Ricordando l’intellettuale argentino teorico del populismo

Ernesto Laclau e i misteri del ‘politico’. Ricordando l’intellettuale argentino teorico del populismo

di Damiano Palano L’improvvisa scomparsa di Ernesto Laclau, avvenuta il 13 aprile scorso a causa di un attacco cardiaco, priva la teoria politica contemporanea di uno dei suoi più originali protagonisti. Anche se in Italia la riflessione di Laclau ha iniziato solo da pochi anni a essere conosciuta e discussa, le sollecitazioni che lo studioso […]

Abbiamo davvero bisogno di una «religione civile»? Leggendo «Una politica senza religione» di Giovanni De Luna.

Abbiamo davvero bisogno di una «religione civile»? Leggendo «Una politica senza religione» di Giovanni De Luna.

di Damiano Palano Il consolidato rituale delle «adunate oceaniche» prevedeva che, fra le domande retoriche rivolte da Benito Mussolini alla distesa di camicie nere, non mancasse talvolta anche il fatale interrogativo «Volete voi la vita comoda?», cui invariabilmente seguivano all’unisono migliaia di bellicosi «No!». All’indomani della caduta del regime, fu piuttosto facile trovare in quella […]

Renzi: le parole e le cose/3

Renzi: le parole e le cose/3

di Riccardo Cavallo Siamo in attesa della trepida risposta di Matteo alla lettera di Maurizio (Landini) che ha l’indubbio merito di aver posto in evidenzia i drammatici problemi che assillano il mondo del lavoro e che possono mettere seriamente a rischio la tenuta democratica del Paese. Con molta probabilità, conoscendo ormai il celebre dinamismo di […]

La scorciatoia. La battaglia di Luciano Canfora contro «il vero volto del maggioritario»

La scorciatoia. La battaglia di Luciano Canfora contro «il vero volto del maggioritario»

di Damiano Palano Nonostante sia stabilmente entrata anche nel lessico politologico, l’espressione “Seconda Repubblica” rimane solo una formula giornalistica, per molti versi persino fuorviante. In effetti, la ‘transizione’ che si avviò fra il 1993 e il 1994 non innescò un rilevante cambiamento della Carta costituzionale, ma si ridusse al (parziale) mutamento degli attori della politica […]

La legittimità schiacciata nella macchina della legalità. La rinuncia di Benedetto XVI nella lettura di Giorgio Agamben

La legittimità schiacciata nella macchina della legalità. La rinuncia di Benedetto XVI nella lettura di Giorgio Agamben

di Damiano Palano Alcuni giorni dopo la rinuncia di Benedetto XVI al ministero petrino, sulla prima pagina di «Repubblica» comparve un breve editoriale, in cui Giorgio Agamben invitava a ritrovare nel clamoroso gesto di Papa Ratzinger una lezione capace di sottolineare la radici più profonde della crisi del nostro tempo. Quella decisione, osservava infatti Agamben, […]

I vizi di una democrazia bloccata. La «Prima Repubblica» secondo Giuseppe Bedeschi

I vizi di una democrazia bloccata. La «Prima Repubblica» secondo Giuseppe Bedeschi

di Damiano Palano Per almeno tre decenni, fra gli anni Sessanta e gli anni Ottanta del secolo scorso, il tema principale della discussione politologica del nostro Paese rimase senza dubbio il cosiddetto ‘caso italiano’. Il cuore del dibattito era in effetti rappresentato dal tentativo di fornire una spiegazione delle diverse ‘anomalie’ della storia unitaria e […]

Il lungo tramonto dell’Europa nella riflessione del secolo breve. «Il pensiero politico del XX secolo» di Rocco Pezzimenti

Il lungo tramonto dell’Europa nella riflessione del secolo breve. «Il pensiero politico del XX secolo» di Rocco Pezzimenti

di Damiano Palano Quando l’editore italiano di Eric J. Hobsbawm decise di pubblicare la traduzione di Age of Extremes con il titolo più accattivante Il secolo breve, probabilmente non sospettava neppure lontanamente il successo che la formula avrebbe riscosso. Con la forza di uno slogan azzeccato, quell’espressione è infatti entrata stabilmente nel lessico giornalistico, e […]

Verso il tramonto della democrazia rappresentativa? «Non ti delego» di Aldo Schiavone

Verso il tramonto della democrazia rappresentativa? «Non ti delego» di Aldo Schiavone

di Damiano Palano «La democrazia presente non contenta più gli animi degli onesti. Essa non rappresenta ormai che un abbassamento di ogni limite, per fare credere d’avere innalzato gli individui: mentre non si è fatto che l’interesse dei più avidi e prepotenti. Nelle elezioni trionfa il denaro, il favore, l’imbroglio; ma non accettare tali mezzi […]

La Repubblica dell’antipartito. Il mito della «nuova politica» riletto da Salvatore Lupo

La Repubblica dell’antipartito. Il mito della «nuova politica» riletto da Salvatore Lupo

di Damiano Palano Meno di due mesi dopo le elezioni dell’Assemblea Costituente, Giuseppe Maranini, in un vibrante articolo pubblicato sul settimanale fiorentino «L’Arno», individuò la minaccia che gravava sulla nascente Repubblica nel «totalitarismo dei partiti». Maranini era allora schierato – come il periodico, che confezionava quasi da solo – a favore di un socialismo moderato, […]