Italia

Tag: danilo breschi

rivista IDP
Donne d’Islam e donne d’Occidente, tra femminismo e multiculturalismo

Donne d’Islam e donne d’Occidente, tra femminismo e multiculturalismo

di Danilo Breschi Senza filosofia politica la cronaca è muta, senza cronaca la filosofia politica è cieca. Così potremmo dire, parafrasando Kant e invitando a soffermarsi su alcuni fatti di cronaca recente che meritano una riflessione che vada al di là della mera indignazione morale. Il tema in questione ci ricollega alla lezione impartita da […]

Tra Scilla e Cariddi della politica italiana, l’impossibilità di cambiare

Tra Scilla e Cariddi della politica italiana, l’impossibilità di cambiare

di Danilo Breschi Vent’anni dopo: oggi come ieri, Tangentopoli uno e Tangentopoli due, la vendetta, o meglio la testimonianza che niente è cambiato. Ci siamo frastornati, e ci hanno frastornato, con la nuova coppia oppositiva che ha rinnovato i periodi più bui della nostra storia pre-repubblicana e repubblicana. Sulla scia della permanente e strisciante guerra […]

A Washington o a Pechino: dove il destino del mondo?

A Washington o a Pechino: dove il destino del mondo?

di Danilo Breschi Da mesi si attendeva l’esito delle elezioni presidenziali americane, e la sfida tra Barack Obama e Mitt Romney ha visto infine la vittoria del presidente uscente. Resta però da chiedersi se sarà più determinante per il futuro del sistema delle relazioni internazionali e per l’andamento dell’economia mondiale la vittoria di Obama, oppure […]

La società civile d’Italia, una compagna affascinante ma difficile

La società civile d’Italia, una compagna affascinante ma difficile

di Danilo Breschi Nell’ultimo rapporto della Guardia di Finanza sugli “sprechi” si scopre che in nove mesi si sono avute frodi allo Stato sulla spesa pubblica per un totale di 3 miliardi di euro. Nei primi 9 mesi del 2012 sono stati infatti erogati 3 miliardi di euro a cittadini che non avevano i requisiti, […]

Il denaro pubblico e la doppia legge di Tocqueville

Il denaro pubblico e la doppia legge di Tocqueville

di Danilo Breschi È proprio vero quando si dice che un classico è colui che ha lasciato pensieri e scritti che valgono anche dopo la sua morte, raggiungendo una verità, piccola o grande, che permane nel tempo e nello spazio. Alexis de Tocqueville è uno di questi. Tocqueville nei Souvenirs annotava come nella Francia del […]

I figli d’Italia e le colpe dei padri

I figli d’Italia e le colpe dei padri

di Danilo Breschi “Avevo vent’anni. Non permetterò a nessuno di dire che questa è la più bella età della vita”. Questa frase è stata una delle tracce della prima prova dell’esame di maturità 2012. Le parole sono dello scrittore francese Paul Nizan, amico di Sartre e Aron. Con queste parole si apriva la sua opera […]

Più tagli più Welfare: la questione morale e il paradosso di Einstein

Più tagli più Welfare: la questione morale e il paradosso di Einstein

di Danilo Breschi Non esiste una società civile proba e sempre innocente e una casta politica disonesta e sempre colpevole. Lo ha ben ricordato Chiara Moroni in un articolo di qualche settimana fa sull’Istituto di Politica. Anzi, possiamo aggiungere che è proprio l’autoindulgenza, quella per cui la “gente” è buona e lo Stato è cattivo, […]

Hobsbawm e i Beatles, per capire se qualcosa sta cambiando

Hobsbawm e i Beatles, per capire se qualcosa sta cambiando

di Danilo Breschi Hobsbawm con i Beatles? “Ma che c’azzeccano!”, direbbe quello là. È tutta questione di coincidenza di date, di ricorrenze. Spesso gli anniversari sono presi a pretesto per tirare le somme, fare un bilancio di un periodo, di un’epoca storica. Proprio così intendiamo fare con questo articolo, tra il serio e il faceto, […]

Multiculturalismo e pluralismo, falsi sinonimi. Una lezione attualissima di Matteucci

Multiculturalismo e pluralismo, falsi sinonimi. Una lezione attualissima di Matteucci

di Danilo Breschi Nicola Matteucci (1926-2006) è stato uno dei più profondi conoscitori del liberalismo europeo e nordamericano. Secondo Angelo Panebianco è stato “uno dei pochi veri grandi maestri che il liberalismo italiano abbia avuto nella seconda metà del XX secolo”. La sua riflessione ha sempre avuto a cuore il tema del pluralismo, vero cardine […]

Gekko e i suoi figli: la critica dell’homo oeconomicus ai tempi della Nuova Grande Crisi

Gekko e i suoi figli: la critica dell’homo oeconomicus ai tempi della Nuova Grande Crisi

di Danilo Breschi “Crisi” è oramai diventata la parola più inflazionata tra Europa ed America, l’Occidente del tempo che fu. È un concetto usato in modo vago ed onnicomprensivo, ma oggi è sulla bocca di tutti come sinonimo di “crisi economica”, o, per alcuni, di “crisi del capitalismo”. Ma cosa è mai questa crisi dell’economia […]

Per Fukuyama la storia è tutt’altro che finita: democrazia, sinistra e ceti medi

Per Fukuyama la storia è tutt’altro che finita: democrazia, sinistra e ceti medi

di Danilo Breschi Se un giorno si dovesse stilare una classifica degli autori di libri più citati che letti in ogni tempo, probabilmente Francis Fukuyama conquisterebbe il podio. Negli ultimi vent’anni non si contano infatti i testi, siano essi libri accademici o articoli giornalistici, dedicati a più o meno sommarie diagnosi del presente o prognosi […]

Dall’obbligo politico all’impegno politico: come (ri)appropriarsi della politica?

Dall’obbligo politico all’impegno politico: come (ri)appropriarsi della politica?

di Teresa Serra* Troppi gli argomenti che giustamente emergono nelle considerazioni espresse da Danilo Breschi sull’Istituto di politica, dal tradimento dei referendum, alla corruzione e, sostanzialmente, alla grave crisi della rappresentatività che comporta arroganza del potere e incapacità di comprendere i problemi del paese. Arroganza del potere perché oltretutto mi pare che si supponga che […]