Italia

Tag: danilo breschi

rivista IDP
Informati o infornati? Meglio studiare

Informati o infornati? Meglio studiare

di Danilo Breschi “L’informazione si è assolutizzata. Non si sarà più informati su niente. Non essere informati (e il meno possibile anche sul proprio corpo) protegge la ragione” [Guido Ceronetti, “L’occhio del barbagianni”, Adelphi 2014, pensiero 87]. C’è una bulimia di informazioni, mi verrebbe da dire: “infornazioni”, perché è come se ti infilassero nel forno […]

Se il mondo è un estraneo, scegli tra Sisifo e Don Chisciotte

Se il mondo è un estraneo, scegli tra Sisifo e Don Chisciotte

di Danilo Breschi Tornare ad un libro e trovarci, oggi come ieri, risposte e nuovi interrogativi vuol dire tornare ad un classico. Così deve essere considerato Lo straniero di Albert Camus, annata 1942. Già lo stile di scrittura è sintomatico di un modo di sentire che Camus vuole trasmettere al lettore. Pagina dopo pagina siamo […]

Raymond Aron: ultima lezione sulla libertà

Raymond Aron: ultima lezione sulla libertà

di Danilo Breschi Uscita due anni fa in Francia, è stata opportunamente tradotta l’ultima lezione che Raymond Aron tenne al Collège de France (Libertà e uguaglianza. L’ultima lezione al Collège de France, Edizioni Dehoniane, Bologna 2015). Era il 4 aprile 1978. Il discorso, di cui si era persa la registrazione ma conservato un dattiloscritto, peraltro […]

La rivincita (postuma) di Giuseppe Maranini

La rivincita (postuma) di Giuseppe Maranini

di Danilo Breschi Il 15 luglio scorso il Presidente emerito della Repubblica italiana, Giorgio Napolitano, ha dichiarato nel suo intervento presso la I Commissione Affari Costituzionali del Senato: “Quel che oggi più da vicino ci interessa è il rapporto tra l’esperienza del bicameralismo paritario e il prodursi e il perpetuarsi di quella instabilità dei governi […]

Il futuro dell’Ue: nazionalpopulisti vs. eurocrati?

Il futuro dell’Ue: nazionalpopulisti vs. eurocrati?

di Danilo Breschi Dopo l’esito del referendum in Grecia avremo sempre meno destra vs. sinistra, e sempre più nazionalpopulisti vs. europeisti. Trasversali gli uni, trasversali gli altri. Gli europeisti, se non cambiano passo, volto e favella, insomma ideologia e stile, rischiano di farsi schiacciare sull’immagine, negativa, di difensori dello status quo. Più che come europeisti, […]

Senza riformismo, l’Europa tramonta e le nazioni risorgono

Senza riformismo, l’Europa tramonta e le nazioni risorgono

di Danilo Breschi Churchill sosteneva che non sempre cambiare equivale a migliorare, ma per migliorare bisogna cambiare. Questa spinta al cambiamento pare avere abbandonato il Vecchio Continente da alcuni decenni a questa parte. Così mi pare di poter interpretare il recente scritto di Paolo Prodi, significativamente intitolato “Il tramonto della rivoluzione” (il Mulino, 2015). Egli […]

Il destino dell’Europa nella proposta di Denis de Rougemont

Il destino dell’Europa nella proposta di Denis de Rougemont

di Danilo Breschi È tempo che si annoveri l’opera dello scrittore e saggista svizzero Denis de Rougemont (1906-1985) tra le più meritevoli di studio e divulgazione per chi si occupa di storia della filosofia politica europea del Novecento. È questa la conclusione a cui si giunge dopo aver terminato la lettura del lavoro del giovane […]

Renzi, il posizionamento e il nodo al pettine

Renzi, il posizionamento e il nodo al pettine

di Danilo Breschi In politica è soprattutto questione di posizionamento. Di come e dove e quando ti collochi. E su che cosa. Specialmente quando si tratta di competizione elettorale. Conta in politica far capire subito e in modo chiaro e inequivocabile chi sei, e per farlo devi saperti collocare al posto giusto al momento giusto. […]

Garin, Spirito e l’ombra di Gentile

Garin, Spirito e l’ombra di Gentile

di Danilo Breschi L’anno scorso è stato ricordato il decennale della morte di Eugenio Garin (1909-2004), uno dei nostri più autorevoli storici della filosofia e della cultura dell’Umanesimo e del Rinascimento, molto noto anche a livello internazionale. Sempre nel 2014 è uscito un interessante carteggio fra Garin e Ugo Spirito per le Edizioni della Scuola […]

Guerre civili di religione nella dār al-Islām?

Guerre civili di religione nella dār al-Islām?

di Danilo Breschi “Sunniti e sciiti non sembrano appartenere alla stessa religione. Tutto li divide, persino i colori…”. Così osservava nel 1885 l’archeologa francese Jane Dieulafoy. In effetti, la comunità islamica si divise quasi subito dopo la morte di Maometto nel 632 d.C., anno primo del calendario musulmano. Il problema era quello della successione, dal […]

Senza Nazareno, un Renzi rallentato

Senza Nazareno, un Renzi rallentato

di Danilo Breschi Sembra acqua passata, ormai, eppure proprio sopra a quell’acqua c’era un ponte. Traballante, ma proiettato al di là della Prima Repubblica. Adesso è crollato. E Renzi sembra impantanato. Il suo governo senz’altro. Colpevole, almeno in parte, è stata una decisione del giovane presidente del Consiglio. Decisione foriera di una vittoria di Pirro. Vinta […]

L’Europa come spazio di crisi fra le due guerre

L’Europa come spazio di crisi fra le due guerre

di Danilo Breschi Ci sono molti modi in cui si può parlare di Europa, tema quanto mai attuale e forse anche inflazionato a livello di mass media. Un modo fecondo è quello di partire dall’idea di Europa, così com’è stata posta in momenti particolarmente delicati della storia politica, economica e culturale dei Paesi del continente. […]