Italia

Tag: Davide Ragnolini

rivista IDP
Non possiamo non dirci groziani: l'anarchia internazionale e la lezione di Hedley Bull

Non possiamo non dirci groziani: l’anarchia internazionale e la lezione di Hedley Bull

di Davide Ragnolini Un “cronico stato di guerra, aperto o mascherato”, da imputare alla “sconfitta dell’ideale di un ordine mondiale”. Con queste parole il pacifista inglese Goldsworthy Lowes Dickinson descriveva nel 1916 la deplorevole condizione in cui versava la politica europea, raffigurando le relazioni tra Stati, proprio al modo di Hobbes. Nel suo The European […]

L’interminabile valzer morale: Walzer e la ragionevole apologia della guerra (1977-2017)

L’interminabile valzer morale: Walzer e la ragionevole apologia della guerra (1977-2017)

di Davide Ragnolini Nell’articolo segreto della famosa Zum Ewigen Frieden (1795), Kant raccomandava ai governanti di accogliere la consulenza dei filosofi affinché questi si esprimessero liberamente sulle condizioni di possibilità della pace e la conduzione della guerra. Ma chi avrebbe mai pensato che, nel nella seconda metà del XX secolo, tale consulenza sarebbe stata offerta […]

Ascesa e declino della 'pax americana': Paul Kennedy e la rivincita del “declinismo” oggi

Ascesa e declino della ‘pax americana’: Paul Kennedy e la rivincita del “declinismo” oggi

di Davide Ragnolini Da sempre i grandi storici ambirono a rappresentare il passato per predire il futuro, tentando di abbracciare con la loro opera il maggior spazio geografico possibile, dall’ecumene romano al mondo globale. Negli anni ‘80 nonostante la proclamata fine delle “grandi narrazioni” filosofiche, la ricerca di un modello di destino per comprendere la sorte […]

Il mondo internazionale è ancora “ciò che gli Stati ne fanno”? Wendt e il costruttivismo negli ultimi ‘30 anni di crisi

Il mondo internazionale è ancora “ciò che gli Stati ne fanno”? Wendt e il costruttivismo negli ultimi ‘30 anni di crisi

di Davide Ragnolini Se siano gli Stati a creare l’ostilità delle relazioni internazionali o la struttura di queste a trasformare gli Stati in attori ostili, costituisce il ‘paradosso dell’uovo e della gallina’ della teoria internazionalistica. È un problema antico quanto i raggruppamenti umani, e a cui non vi è risposta affatto unanime, nemmeno tra grandi […]

La lunga partita a scacchi di Brzezinski: 20 anni dalla pubblicazione de “ La Grande Scacchiera”

La lunga partita a scacchi di Brzezinski: 20 anni dalla pubblicazione de “ La Grande Scacchiera”

di Davide Ragnolini* L’anniversario ventennale della pubblicazione del principale saggio di Zbigniew Brzezinski occasiona una sua rilettura. Diventato pietra miliare della geostrategia atlantista contemporanea, rimane oggi la cartina di tornasole indispensabile per interpretare i vettori della geopolitica statunitense agli inizi del XXI secolo.  Se l’esercizio della politica, weberianamente, si presenta come “professione”, la grande politica, […]