Italia

Tag: Leonardo Raito

rivista IDP
Pieni i social, deserte le urne

Pieni i social, deserte le urne

di Leonardo Raito 1. Dati preoccupanti dalle ultime elezioni Il dato sulla partecipazione all’ultima tornata di elezioni amministrative, rende più preoccupata la riflessione sullo stato di salute della democrazia italiana. Mai, nella storia repubblicana, le elezioni comunali, quelle che vanno a eleggere l’organo politico più vicino ai cittadini, avevano avuto una partecipazione complessiva appena superiore […]

Il potere che logora chi lo ha appena avuto?

Il potere che logora chi lo ha appena avuto?

di Leonardo Raito* Virginia Raggi e il Movimento Cinque Stelle hanno legittimamente e largamente vinto le elezioni di Roma a giugno. Hanno quindi il diritto di governare. Ma ci sono diversi aspetti però che vanno affrontati, e voglio provare a farlo in modo intellettualmente onesto (come diceva Gaetano Salvemini) toccando qualche nodo che potrebbe essere […]

Vincere per vincere o vincere per governare?

Vincere per vincere o vincere per governare?

di Leonardo Raito* 1. La difficile eredità dell’antiberlusconismo. A partire dal 1994, la scena politica italiana è stata dominata dalla dicotomia “berlusconismo-antiberlusconismo”. Il cavaliere, leader del partito costruito a sua immagine e somiglianza, ha monopolizzato la politica nazionale importando stili, linguaggi, modelli organizzativi e comunicativi che hanno finito per influenzare tutti i partiti nazionali. Con […]

Referendum: perché misurarsi sulle riforme non è un azzardo

Referendum: perché misurarsi sulle riforme non è un azzardo

di Leonardo Raito* In queste settimane diversi politici e commentatori stanno parlando, in relazione alla personalizzazione del voto referendario sulla riforma costituzionale, di un azzardo di Renzi. Non avrebbe senso, secondo gli stessi, mettere sul piatto la sopravvivenza del governo perché le riforme sono una cosa più ampia che non interessa solo l’esecutivo e il […]

Voto punitivo, tripolarismo e alleanze variabili

Voto punitivo, tripolarismo e alleanze variabili

di Leonardo Raito* 1. Il voto punitivo L’ultima tornata elettorale amministrativa si è caricata, come spesso accade, di una valenza nazionale importante. Mai come in questo caso il risultato politico è stato chiaro: lampante vittoria del Movimento Cinque Stelle, Partito Democratico in crisi, Centrodestra frammentato con una Lega incapace di sfondare aldilà delle tradizionali basi […]

Il silenzioso partito di maggioranza e la necessaria rifondazione della politica

Il silenzioso partito di maggioranza e la necessaria rifondazione della politica

di Leonardo Raito Le ultime elezioni amministrative hanno fatto registrare l’avanzata del non voto, che ormai ha raggiunto percentuali superiori a quelle dei principali partiti votati dall’elettorato partecipante. È indubbio che ormai, il “partito del non voto” è il principale partito italiano, e questo apre scenari nuovi per il sistema politico italiano. Una delle ragioni […]