Italia

Tag: liberalismo

rivista IDP
Un liberale eccentrico: ricordo di Panfilo Gentile

Un liberale eccentrico: ricordo di Panfilo Gentile

di Vittorio Palumbo Anche nel nuovo anno, il quadro politico nazionale si evolve senza una vera direzione, prigioniero com’è dei suoi riti e dei suoi bizantinismi, rendendo più che mai attuali le analisi e le considerazioni di un fine pensatore, come è stato Panfilo Gentile. “Panfilino”, il nomignolo con cui lo chiamavano i suoi amici […]

Tracce di liberalismo nella storia politica della "Prima Repubblica"

Tracce di liberalismo nella storia politica della “Prima Repubblica”

di Danilo Breschi Questa raccolta di saggi, dal titolo Liberalismo e democrazia nell’Italia del secondo dopoguerra, e curata da Aurelia Camparini e Walter E. Crivellin (FrancoAngeli, Milano 2015, pp. 210, € 23), si concentra su una preoccupazione che animò il dibattito politico e ideologico dei primi decenni del secondo dopoguerra: coniugare la teoria liberale con […]

E se la libertà venisse da Dio e la servitù dall'uomo?

E se la libertà venisse da Dio e la servitù dall’uomo?

di Danilo Breschi Prima di tutto, la parola a Fëdor Dostoevskij (I fratelli Karamazov, 1881, cap. V, Il Grande Inquisitore): “Non sei stato Tu a dire, allora, tante volte: “Voglio farvi liberi”? Ecco, ora li hai visti questi uomini “liberi”, […]. Lo spirito dell’autodistruzione e del non essere, uno spirito terribile e intelligente, il grande […]

Liberalismo, aristocrazia: binomio antico o futuro? /2

Liberalismo, aristocrazia: binomio antico o futuro? /2

di Danilo Breschi Come ebbe a scrivere José Ortega Y Gasset, in una mirabile pagina del suo libro più noto, il liberalismo «è il principio di diritto secondo il quale il potere pubblico, sebbene sia onnipotente, deve limitarsi e fare in modo, sia pur a proprie spese, che nello Stato da lui diretto possano vivere […]

Liberalismo e aristocrazia: binomio antico o futuro? /1

Liberalismo e aristocrazia: binomio antico o futuro? /1

di Danilo Breschi “Il liberalismo – è necessario oggi ricordarlo – è la generosità suprema: è il diritto che la maggioranza concede alle minoranze ed è dunque il più nobile appello che sia mai risuonato nel mondo”. Così José Ortega y Gasset nel 1930, nel suo celebre scritto La ribellione delle masse. Se qualcosa di […]

La rivoluzione introvabile

La rivoluzione introvabile

Raymond Aron, La rivoluzione introvabile. Riflessioni sul Maggio francese Maggio 1968, Parigi. Raymond Aron, già all’epoca uno dei più influenti intellettuali europei, osserva con un misto di curiosità e apprensione le rivolte che da Nanterre alla Sorbona cominciamo a scuotere l’Università francese. Nella fase iniziale, avendo a suo tempo sostenuto la necessità di una vasta […]