Italia

Tag: Marine Le Pen

rivista IDP
Perché la Le Pen non ha vinto (e perché non vincerà mai)

Perché la Le Pen non ha vinto (e perché non vincerà mai)

di Alessandro Campi Ora che la Le Pen ha perso viene persino facile (oltre che rilassante) spiegare perché: immaginate se avessimo dovuto spiegare perché aveva vinto contro ogni previsione? Trump ha sconfitto la Clinton sei mesi fa e, oltre ad esserci chi ancora non se ne capacita, non siamo riusciti a spiegare in modo convincente, […]

Né vincitori, né vinti

Né vincitori, né vinti

di Michele Marchi Sembra questo il verdetto del secondo turno delle elezioni regionali francesi. Andando al di là della lettura della prima ora, tutta centrata sul presunto insuccesso del Front National non in grado di ottenere la guida di almeno una regione, si può osservare che, ciascuna delle forze di quello che oramai appare un […]

Front national: un successo che viene da lontano (non c'entra la paura)

Front national: un successo che viene da lontano (non c’entra la paura)

di Alessandro Campi Il Front national di Marine Le Pen è il primo partito di Francia. Le previsioni della vigilia, stando ai dati diffusi subito dopo la chiusura delle urne, sono state dunque rispettate. In molti ora si strapperanno le vesti, gridando al pericolo nel nome della vera democrazia. Ma prima di lanciare l’allarme bisognerebbe […]

Tsipras difende l'Euro: il ritorno della frattura destra-sinistra in Europa

Tsipras difende l’Euro: il ritorno della frattura destra-sinistra in Europa

di Giuseppe De Lorenzo – 23/01/2015 Sono anni che il Front National, per conquistare un voto meno identitario, continua affannosamente a ripetere che«Destra e sinistra non esistono più». Lo ha ribadito Marine Le Pen a D’Alema negli studi di La7: «la nuova distinzione è tra chi difende gli interessi dei popoli e chi quelli delle […]

Hollande, una disfatta storica

Hollande, una disfatta storica

di Michele Marchi È una debacle storica, quella subita dai socialisti francesi ora che i dati del secondo turno hanno amplificato i già pessimi risultati di una settimana fa. All’indomani del primo turno tutta l’attenzione mediatica si era concentrata sul Fronte nazionale e sulla capacità della sua leadership politica di ottenere risultati importanti anche in […]

Ancora sull’antipolitica: la democrazia una e bina

Ancora sull’antipolitica: la democrazia una e bina

di Danilo Breschi Lunedì scorso, a margine del vertice del G7 a L’Aja, Matteo Renzi ha così commentato l’esito del voto al primo turno delle elezioni amministrative in Francia, che hanno visto un successo del Front National di Marine Le Pen: “L’Ue deve prendere atto di un diffuso senso di contestazione e antipolitica” e quindi […]

 Francia, gli elettori sanzionano il “socialismo municipale” di Hollande

Francia, gli elettori sanzionano il “socialismo municipale” di Hollande

di Michele Marchi Il primo turno delle elezioni municipali francesi sta dominando le prime pagine della stampa italiana e in generale di quella europea. L’attenzione è naturalmente caduta sui buoni risultati ottenuti dal Fronte nazionale di Marine Le Pen e, a due mesi esatti dalle elezioni europee, lo spettro di un successo dei partiti anti-euro […]

La crescita del Front National, spia del malessere francese /3

La crescita del Front National, spia del malessere francese /3

di Michele Marchi (segue) Il Front National è un soggetto politico che sia per l’architettura istituzionale della V Repubblica (e in particolare il suo sistema elettorale a doppio turno con alta soglia di sbarramento per accedere al ballottaggio), sia per le peculiarità tipiche del partito anti-sistema, vive alla ricerca costante di un complicato equilibrio tra […]

La crescita del Front National, spia del malessere francese /2

La crescita del Front National, spia del malessere francese /2

di Michele Marchi In un Paese con tutti i suoi principali fondamentali economici in crisi, guidato da un Presidente che sette francesi su dieci giudicano non all’altezza del ruolo e con la destra repubblicana prima dilaniata dallo scontro Fillon-Copé sulla successione a Sarkozy e oggi tentata dall’ipotesi di tornare a puntare proprio sull’ex Presidente, non […]

La crescita del Front National, spia del malessere francese /1

La crescita del Front National, spia del malessere francese /1

di Michele Marchi La Francia è senza dubbio in crisi. Il tasso di crescita del primo trimestre 2013 ha fatto segnare un meno 0,2%, che significa recessione tecnica. Il livello di disoccupazione del mese di giugno ha raggiunto il 10,4%, mai così alto dal 1998. In più il sistema Paese sembra oramai soffocato da conti […]

Le macerie della destra francese all’ombra di Sarkozy

Le macerie della destra francese all’ombra di Sarkozy

di Michele Marchi Anche se nel momento in cui si sta scrivendo questo commento non è chiaro se il nuovo presidente dell’UMP sarà Jean-François Copé, secondo i dati ufficiali vincitore per 98 voti, o François Fillon, pronto a fare ricorso perché 1300 voti di cittadini dei territori d’Oltre Mare non sarebbero stati conteggiati, la lunga […]

Francia, una storica concentrazione del potere nelle mani dei socialisti

Francia, una storica concentrazione del potere nelle mani dei socialisti

di Michele Marchi Dopo il secondo turno delle legislative il “presidente normale” ha a sua disposizione una “ipermaggioranza”. Il “terzo” e “quarto” turno delle elezioni presidenziali hanno confermato che il Paese non ritiene la coabitazione uno strumento idoneo di riequilibrio del potere ai vertici dello Stato. Il Presidente, nel semipresidenzialismo francese, necessita di una solida […]