Italia

Tag: Montesquieu

rivista IDP
Lavoro senza guadagno e guadagno senza lavoro: le cattive specialità della macchina pubblica italiana

Lavoro senza guadagno e guadagno senza lavoro: le cattive specialità della macchina pubblica italiana

di Montesquieu* La notorietà data alle retribuzioni dei dirigenti del servizio pubblico radiotelevisivo risponde all’esigenza di trasparenza invocata per le pubbliche amministrazioni. Alle quali, almeno per quanto riguarda il ruolo preponderante e insostituibile del denaro pubblico e la fondamentale, pubblica missione culturale, si può ben assimilare l’azienda di viale Mazzini. Dall’operazione emergono sforamenti plurimi del […]

Quella pattuglia di radicali che cambiò per sempre la politica italiana

Quella pattuglia di radicali che cambiò per sempre la politica italiana

di Montesquieu* Nessuno, come Marco Pannella, è stato isolato, vilipeso, maltrattato, evitato dal mondo pubblico nazionale lungo tutta la sua lunghissima e urticante presenza politica. Tanto urticante quanto, per altri, era dolce e consolante. Lasciamo stare le nobili parole uscite dal Vaticano: il dopo Francesco è un altro mondo rispetto al pre Francesco. Ma tra […]

Fino a prova di diversa democrazia: se in un sistema politico scompare l'opposizione

Fino a prova di diversa democrazia: se in un sistema politico scompare l’opposizione

di Montesquieu Nell’ambito dei sistemi istituzionali democratici sono in atto grandi sommovimenti, contestuali, diffusi e trasversali. Fino a prova di diversa democrazia, un sistema di quelli che chiamiamo “occidentali” (paesi europei, Stati Uniti, Israele, Giappone, grosso modo, non più la Turchia di Erdogan, certo non la Russia di Putin), si caratterizza sommariamente per alcuni elementi […]

Politica e amministrazione: le persone giuste al posto giusto (anche in Italia è possibile)

Politica e amministrazione: le persone giuste al posto giusto (anche in Italia è possibile)

di Montesquieu* Nel paese in cui le nomine pubbliche sono il terreno più battuto dai conflitti di interesse del potere, l’anno appena iniziato porta con sé qualche buona nuova. Anche se un paio di rondini non fanno primavera, e qualche nube si addensa proprio in tema di nomine preannunciate, il consiglio di Stato che lascerà […]

Amministrative o referendum? La sceneggiatura politica di Renzi per il 2016

Amministrative o referendum? La sceneggiatura politica di Renzi per il 2016

di Montesquieu* Grazie alla collaudata, non comune abilità politica e comunicativa al capo del governo riesce normalmente di farsi seguire dai propri interlocutori ed avversari politici sul terreno da lui stesso prescelto, e dagli altri avversato. Anticipando la sceneggiatura politica e istituzionale del 2016, ad esempio, ha puntato tutti i riflettori sul referendum costituzionale di […]

Cittadini e banche: commissioni di inchiesta e… processi alle intenzioni

Cittadini e banche: commissioni di inchiesta e… processi alle intenzioni

di Montesquieu* Sarà presto istituita in Parlamento una commissione di inchiesta, probabilmente bicamerale, sul tema del rapporto tra cittadini ed istituti di credito. Lo chiedono tutte, o quasi, le forze politiche, senza distinzione tra maggioranza e opposizione: e l’apparenza è quindi quella di una buona notizia. Lo è? Teoricamente lo è, una buona notizia, tanto […]

La mutazione genetica del Pd di Renzi e le ceneri delle tradizioni comunista e cattolica

La mutazione genetica del Pd di Renzi e le ceneri delle tradizioni comunista e cattolica

Montesquieu* Chi si riaffacciasse sulla scena della politica interna dopo due anni di assenza, per saturazione o semplice distrazione, stenterebbe a riconoscere nel Partito democratico il prodotto della confluenza tra le due principali radici politiche del paese, quella cattolica e quella comunista. Un paese di scarsa vocazione liberale, il nostro. Due forze fieramente avversarie per […]

La crociata di Renzi-Madia contro i burocrati: riusciranno i nostri eroi?

La crociata di Renzi-Madia contro i burocrati: riusciranno i nostri eroi?

di Montesquieu* Sono passati quasi quindici anni, appena quindici anni, da quando l’allora ministro della funzione pubblica Franco Bassanini veniva invitato dal ministro dell’interno francese Nicolas Sarkozy a mostrare ai concittadini di quest’ultimo le virtù della pubblica amministrazione italiana, considerata un modello da esportare addirittura nella strutturatissima Francia. Chi non lo ricorda, ovvero la quasi […]