Italia

Tag: realismo politico

rivista IDP
I sogni muoiono all'alba. In politica serve realismo

I sogni muoiono all’alba. In politica serve realismo

di Dino Cofrancesco Alessandro Campi e Stefano De Luca appartengono a quel ristretto gruppo di storici delle dottrine politiche che non si limita allo studio filologico delle opere dei grandi pensatori ma tiene sempre d’occhio la storia delle istituzioni, la scienza politica, il metodo delle scienze storico-sociali. Insieme hanno curato un volumone di 972 pagine, […]

Ancora la fine del ‘politico’? Lo «Stato disaggregato» secondo Massimo Terni

Ancora la fine del ‘politico’? Lo «Stato disaggregato» secondo Massimo Terni

di Damiano Palano – 21.04.2015 Si possono nutrire davvero pochi dubbi sul fatto che la parola «globalizzazione» abbia segnato negli anni Novanta del secolo scorso il dibattito in quasi ogni ramo delle scienze sociali. Rilette a quasi vent’anni di distanza, molte delle diagnosi allora formulate non possono che apparire quantomeno piuttosto ingenue, soprattutto quando facevano […]

Se il realismo politico smaschera i falsi moralismi: un convegno a Perugia

Se il realismo politico smaschera i falsi moralismi: un convegno a Perugia

di Corrado Ocone Qualche anno fa, sotto la presidenza Bush, si cominciò da parte di alcuni teorici conservatori americani a giustificare la guerra in Iraq, e altre eventuali e successive, con la dottrina della “democrazia esportata”. Il ragionamento era più o meno questo: molti Stati sono in mano a tiranni che, pur di conservare il […]

Tucidide, il padre del realismo politico

Tucidide, il padre del realismo politico

di Apostolos Apostolou* Di solito il realismo politico si caratterizza per il principio di privilegiare l’interesse e la sicurezza nazionale rispetto ad ideologie e problematiche morali e sociali. Tucidide vede il realismo politico con un senso più ampio, cioè come realtà storica attraverso un approccio empirico. Ma anche come l’esperienza del contatto che include le […]

Piet Tommissen o dell’ostinazione. In memoriam (1925-2011)

Piet Tommissen o dell’ostinazione. In memoriam (1925-2011)

di Günther Maschke Si è spento lo scorso 21 agosto Piet Tommissen, sociologo ed economista belga, noto per i suoi studi su Vilfredo Pareto e Carl Schmitt, del quale fu amico e bibliografo e alla cui opera, a lungo negletta, ha dedicato una quantità di scritti che hanno contribuito a diffonderla su scala internazionale. Molto stretto fu […]

La rivoluzione introvabile

La rivoluzione introvabile

Raymond Aron, La rivoluzione introvabile. Riflessioni sul Maggio francese Maggio 1968, Parigi. Raymond Aron, già all’epoca uno dei più influenti intellettuali europei, osserva con un misto di curiosità e apprensione le rivolte che da Nanterre alla Sorbona cominciamo a scuotere l’Università francese. Nella fase iniziale, avendo a suo tempo sostenuto la necessità di una vasta […]

Umanesimo e politica: alle radici del realismo italiano

Umanesimo e politica: alle radici del realismo italiano

di Loretta Manfroni Fra Trecento e Quattrocento in Italia, grazie anche e soprattutto alla nuova cultura umanistica, vediamo uno sviluppo impetuoso del pensiero politico, che trova i suoi punti cardine nei cinque Stati maggiori: Milano, Venezia,Firenze, Roma, Napoli, ma non senza l’interessante apporto dei centri minori. Ad alcuni momenti rilevanti di questo processo sono dedicati […]

Utopia e realtà

Utopia e realtà

Edward H. Carr, Utopia e realtà. Un’introduzione allo studio della politica internazionale The Twenty Years’ Crisis – che compare per la prima volta in lingua italiana a sessant’anni dalla sua prima uscita – è l’opera più conosciuta e controversa di Edward H. Carr. Da molti è considerata un “classico” del pensiero politico del Novecento: il […]