Italia

● In primo piano

  • La politica estera italiana negli anni della Seconda Repubblica: l'analisi di Emidio Diodato

    La politica estera italiana negli anni della Seconda Repubblica: l’analisi di Emidio Diodato

    di Damiano Palano In una calda serata romana dell’estate 1915, mentre percorreva per via Nazionale, Francesco Saverio Nitti ebbe modo di incrociare l’allora Presidente del Consiglio Antonio Salandra, che – come ogni giorno, al termine della giornata di lavoro – compiva una lunga passeggiata igienica per rientrare nella sua abitazione di via Carducci. Invitato da […]

  • Di fronte alla crisi: il ceto medio in Italia

    Di fronte alla crisi: il ceto medio in Italia

    di Danilo Breschi Il volume di Roberta Sassatelli, Marco Santoro, Giovanni Semi (Fronteggiare la crisi. Come cambia lo stile di vita del ceto medio, il Mulino, Bologna 2015, pp. 338, € 28) è il frutto di una vasta ricerca promossa dal Consiglio Italiano per le Scienze Sociali e condotta tra numerose famiglie di ceto medio […]

  • Berlusconi vs Salvini-Meloni: si riapre la partita a Roma (e nel centrodestra)

    Berlusconi vs Salvini-Meloni: si riapre la partita a Roma (e nel centrodestra)

    di Alessandro Campi Berlusconi ha dunque cambiato candidato: da Bertolaso a Marchini. Da un lato è stato un cedimento politico nel segno del realismo, dall’altro un segno di intelligente umiltà, giunto persino troppo tardi, che cambia il significato della sfida romana e la rende finalmente interessante anche dal punto di vista del centrodestra. Fino a […]

  • L’inizio della fine delle primarie / The beginning of the end of the primary season

    L’inizio della fine delle primarie / The beginning of the end of the primary season

    di Alia K. Nardini Cinque vittorie su cinque: è un risultato strepitoso per Donald Trump, che fuga ogni dubbio sulla sua abilità di riscuotere consensi in ogni parte del paese. L’uomo d’affari newyorchese vince persuasivamente in Pennsylvania, Maryland, Connecticut, Rhode Island e Delaware, ottenendo risultati che complessivamente vanno dal 54 al 63% delle preferenze. Trump […]

rivista IDP

● Osservatorio italiano

Berlusconi vs Salvini-Meloni: si riapre la partita a Roma (e nel centrodestra)

Berlusconi vs Salvini-Meloni: si riapre la partita a Roma (e nel centrodestra)

di Alessandro Campi Berlusconi ha dunque cambiato candidato: da Bertolaso a Marchini. Da un lato è stato un cedimento politico nel segno del realismo, dall’altro un segno di intelligente umiltà, giunto persino troppo tardi, che cambia il significato della sfida romana e la rende finalmente interessante anche dal punto di vista del centrodestra. Fino a […]

Le divisioni del centrodestra e lo psicodramma delle candidature a Roma

Le divisioni del centrodestra e lo psicodramma delle candidature a Roma

di Alessandro Campi Quel che sta accadendo all’interno del centrodestra italiano, a partire ovviamente dallo psicodramma di Roma, è qualcosa che sfida le capacità di analisi di chiunque s’interessi professionalmente di politica. I suoi leader hanno perso la brocca o semplicemente si sono ficcati in un cul de sac dal quale non sanno più come […]

Fino a prova di diversa democrazia: se in un sistema politico scompare l'opposizione

Fino a prova di diversa democrazia: se in un sistema politico scompare l’opposizione

di Montesquieu Nell’ambito dei sistemi istituzionali democratici sono in atto grandi sommovimenti, contestuali, diffusi e trasversali. Fino a prova di diversa democrazia, un sistema di quelli che chiamiamo “occidentali” (paesi europei, Stati Uniti, Israele, Giappone, grosso modo, non più la Turchia di Erdogan, certo non la Russia di Putin), si caratterizza sommariamente per alcuni elementi […]

La lotta del centrodestra a Roma: pensando alle politiche e alla successione di Berlusconi

La lotta del centrodestra a Roma: pensando alle politiche e alla successione di Berlusconi

di Alessandro Campi Pensare la politica politicamente (o almeno provarci) è la cosa migliore che si possa fare quando c’è da spiegare comportamenti e situazioni che altrimenti sembrerebbero ispirati dall’irrazionalità, dalla pura casualità o da un umore pazzo. Prendiamo il caso di Roma e, in particolare, il processo di lento ma inesorabile disfacimento del centrodestra. […]

Da Roma a Napoli: addio alla sovranità dei partiti

Da Roma a Napoli: addio alla sovranità dei partiti

di Alessandro Campi È un curioso gioco (politico) di specchi e simmetrie quello che si sta realizzando in questi giorni tra Roma e Napoli, con la crisi drammatica del centrodestra che si riflette in quella non meno preoccupante del centrosinistra, sino a sovrapporsi e a risultare speculari, dal momento che entrambe si alimentano con ogni […]

● Osservatorio internazionale

L’inizio della fine delle primarie / The beginning of the end of the primary season

L’inizio della fine delle primarie / The beginning of the end of the primary season

di Alia K. Nardini Cinque vittorie su cinque: è un risultato strepitoso per Donald Trump, che fuga ogni dubbio sulla sua abilità di riscuotere consensi in ogni parte del paese. L’uomo d’affari newyorchese vince persuasivamente in Pennsylvania, Maryland, Connecticut, Rhode Island e Delaware, ottenendo risultati che complessivamente vanno dal 54 al 63% delle preferenze. Trump […]

Gridare al lupo populista? La lezione (l'ennesima) dell'Austra all'Europa

Gridare al lupo populista? La lezione (l’ennesima) dell’Austra all’Europa

di Alessandro Campi In principio fu Jörg Haider. Faccia da attore, di famiglia benestante, un parlare forbito ma diretto e spiccio, sorriso affabile e malandrino, spesso in abito tradizionale a testimoniare l’attaccamento alle radici montanare, legami sentimentalmente ambigui con la memoria del Terzo Reich, una passione esibita per le auto sportive, nessun timore reverenziale nei […]

Una notte da ricordare / A night to remember

Una notte da ricordare / A night to remember

di Alia K. Nardini Le note di New York, New York si diffondono dalla Trump Tower, mentre la voce di Frank Sinatra accompagna un visibilmente compiaciuto Donald Trump nel suo ingresso trionfale, circondato da famiglia e amici. Ha tutte le ragioni per essere soddisfatto: le primarie newyorchesi non sono una semplice vittoria nel suo Stato […]

Donald Trump: Un altro Berlusconi? / Another Berlusconi?

Donald Trump: Un altro Berlusconi? / Another Berlusconi?

di Alia K. Nardini e Claudia Mariotti Si tratta soltanto di “brutti capelli, battute di pessimo gusto e un sacco di soldi”, come scrive il Daily Beast? Oppure c’è altro nel paragone tra Donald Trump e Silvio Berlusconi, su cui la stampa internazionale sta profusamente scrivendo e riguardo al quale solo noi italiani sembriamo sorprendentemente […]

Sanders e Cruz rilanciano, ma Bruxelles scrive un nuovo capitolo / Sanders and Cruz fight back, Brussels turns the page

Sanders e Cruz rilanciano, ma Bruxelles scrive un nuovo capitolo / Sanders and Cruz fight back, Brussels turns the page

di Alia K. Nardini Procede negli Stati Uniti la sfida per la nomination. Hillary Clinton vince le primarie Democratiche in Arizona con il 57,6% e più 17 punti percentuali di vantaggio su Bernie Sanders; il Senatore del Vermont conquista invece l’Idaho (78%, contro solo il 21,2% di Hillary) e lo Utah (79,3% contro il 20,3% […]

● Cultura/culture

Martin Heidegger: Roma, due aprile 1936, il grande congedo

Martin Heidegger: Roma, due aprile 1936, il grande congedo

di Marino Freschi All’inizio del ‘900, in un paio di decenni la poesia tedesca con Stefan George, Rilke, Trakl e gli espressionisti aveva imposto alla civiltà intellettuale, estetica e filosofica, tedesca una apertura spirituale che segnò profondamente il suo principale rappresentante Martin Heidegger, che, avviluppato nella crisi originata dalla sua opera più imponente, Essere e […]

La comunicazione politica nell'era dei social: nuovi strumenti richiedono nuovi linguaggi e nuovi contenuti

La comunicazione politica nell’era dei social: nuovi strumenti richiedono nuovi linguaggi e nuovi contenuti

di Chiara Moroni* Il cambiamento che ha subito negli ultimi anni la comunicazione politica è ormai evidente, però più a chi analizza la comunicazione che ai suoi protagonisti, i quali, in massima parte, fanno fatica a comprendere le potenzialità, ma anche i rischi di questi strumenti in continua e rapidissima evoluzione. Il web e soprattutto […]

C'era una volta l'addetto stampa. Come (e perché) è cambiata la comunicazione politica

C’era una volta l’addetto stampa. Come (e perché) è cambiata la comunicazione politica

di Chiara Sirianni* La parola chiave è disintermediazione e coinvolge, da un lato, attori politici immersi in un processo comunicativo costante e permanente, dall’altro, 26 milioni di utenti attivi su Facebook (solo in Italia) e circa quattro milioni attivi su Twitter. È un pubblico immenso che guarda, ascolta, commenta e condivide. Quelli che si definiscono […]

Il "Viaggio in Italia" di Goethe: duecento anni dopo

Il “Viaggio in Italia” di Goethe: duecento anni dopo

di Marino Freschi Nel 1816, esattamente 200 anni fa, usciva il primo volume del Viaggio in Italia di Goethe. Un’opera che incontrò e incontra ancora oggi un notevole successo di critica e di pubblico. Il testo si riferisce al viaggio del massimo poeta tedesco in Italia dal 1786 al 1788. È strano che questo racconto […]

Cent’anni fa, l’Italia in guerra

Cent’anni fa, l’Italia in guerra

di Danilo Breschi 1915: che cosa successe tra il 26 aprile, firma del Patto di Londra, e il 24 maggio, ingresso dell’Italia in guerra contro l’Austria-Ungheria? Questo è il tema che non poteva sollecitare gli storici italiani in occasione della ricorrenza centenaria. In particolare, gli studiosi della storia delle relazioni internazionali. Mi soffermo qui, nello […]

● Letture e recensioni

La politica estera italiana negli anni della Seconda Repubblica: l'analisi di Emidio Diodato

La politica estera italiana negli anni della Seconda Repubblica: l’analisi di Emidio Diodato

di Damiano Palano In una calda serata romana dell’estate 1915, mentre percorreva per via Nazionale, Francesco Saverio Nitti ebbe modo di incrociare l’allora Presidente del Consiglio Antonio Salandra, che – come ogni giorno, al termine della giornata di lavoro – compiva una lunga passeggiata igienica per rientrare nella sua abitazione di via Carducci. Invitato da […]

Di fronte alla crisi: il ceto medio in Italia

Di fronte alla crisi: il ceto medio in Italia

di Danilo Breschi Il volume di Roberta Sassatelli, Marco Santoro, Giovanni Semi (Fronteggiare la crisi. Come cambia lo stile di vita del ceto medio, il Mulino, Bologna 2015, pp. 338, € 28) è il frutto di una vasta ricerca promossa dal Consiglio Italiano per le Scienze Sociali e condotta tra numerose famiglie di ceto medio […]

Quando è la storia che spiega l'attualità politica. In libreria l'innovativa ricerca di Marco Almagisti

Quando è la storia che spiega l’attualità politica. In libreria l’innovativa ricerca di Marco Almagisti

di Alberto Gasparetto Come sono cambiate le principali culture politiche italiane nel passaggio dalla Prima alla Seconda Repubblica? Come sono sopravvissute sino ad oggi? Sotto quale forma si presenta il capitale sociale oggi? Mediante quali criteri una democrazia di qualità può essere definita tale? E’ possibile parlare di democrazia di qualità con riferimento al caso […]

Tracce di liberalismo nella storia politica della "Prima Repubblica"

Tracce di liberalismo nella storia politica della “Prima Repubblica”

di Danilo Breschi Questa raccolta di saggi, dal titolo Liberalismo e democrazia nell’Italia del secondo dopoguerra, e curata da Aurelia Camparini e Walter E. Crivellin (FrancoAngeli, Milano 2015, pp. 210, € 23), si concentra su una preoccupazione che animò il dibattito politico e ideologico dei primi decenni del secondo dopoguerra: coniugare la teoria liberale con […]

Come nacque e come morì la democrazia antica

Come nacque e come morì la democrazia antica

di Danilo Breschi Con questo interessante ed originale studio (Democrazia greche. Atene, Sicilia, Magna Grecia, Carocci, Roma 2015) Maurizio Giangiulio si propone di dimostrare come la nascita delle democrazie in Grecia non sia stato l’esito di “uno sviluppo graduale, quasi automatico, dell’ordine politico tradizionale verso l’uguaglianza politica” (p. 31), ma piuttosto la conseguenza “più o […]