Italia

● In primo piano

  • La Bellezza ti a(r)ma. Per un’estetica anti-nichilista /3

    La Bellezza ti a(r)ma. Per un’estetica anti-nichilista /3

    di Danilo Breschi C’è una missione per l’artista, non tanto per l’arte. Quest’ultima parola esprime un concetto generale e astratto, disincarnato, e come tale è inservibile ai fini di una missione, che solo ad un uomo, o donna, ad una persona insomma, può essere affidata. Molto prima di Stefano Zecchi e dei suoi sodali mitomodernisti, […]

  • La nuova filosofia politica dell'inesperienza e del giovanilismo

    La nuova filosofia politica dell’inesperienza e del giovanilismo

    di Chiara Moroni In questo non troppo caldo inizio di agosto sempre più osservatori si trovano a dover convenire che il grande bluff renziano non si potrà trasformare in efficace azione di governo. Dopo solo alcuni mesi – e nonostante il consenso ottenuto attraverso il voto europeo – è ormai evidente che il Presidente del […]

  • Sarajevo 1914, 1992: cupe vampe sull’Europa di ieri… di oggi

    Sarajevo 1914, 1992: cupe vampe sull’Europa di ieri… di oggi

    di Danilo Breschi Sarajevo e l’Europa. Sarajevo 1914, Sarajevo 1992. 1914: un’Europa dichiaratamente divisa; 1992: un’Europa falsamente unita, o in via di unificazione. Almeno l’intera parte centro-occidentale. A Sarajevo due volte l’Europa si è suicidata. Nella notte tra il 25 e il 26 agosto 1992 iniziò il bombardamento della biblioteca di Sarajevo, città già sotto […]

  • Berlusconi "nun more" e potrebbe mettere in difficoltà Renzi sull'economia

    Berlusconi “nun more” e potrebbe mettere in difficoltà Renzi sull’economia

    di Alessandro Campi “E io…. nun moro! Hai capito? Nun moro! Nun moro”, urla il palazzinaro romano Romolo Catenacci (Aldo Fabrizi), ormai malato e in carrozzella, al genero Gianni Perego (Vittorio Gassman), avvocato un tempo idealista, poi divenuto rampante e cinico, che ne aspetta la morte per raccoglierne l’eredità di famiglia. È una scena tra […]

rivista IDP

● Osservatorio italiano

La nuova filosofia politica dell'inesperienza e del giovanilismo

La nuova filosofia politica dell’inesperienza e del giovanilismo

di Chiara Moroni In questo non troppo caldo inizio di agosto sempre più osservatori si trovano a dover convenire che il grande bluff renziano non si potrà trasformare in efficace azione di governo. Dopo solo alcuni mesi – e nonostante il consenso ottenuto attraverso il voto europeo – è ormai evidente che il Presidente del […]

Berlusconi "nun more" e potrebbe mettere in difficoltà Renzi sull'economia

Berlusconi “nun more” e potrebbe mettere in difficoltà Renzi sull’economia

di Alessandro Campi “E io…. nun moro! Hai capito? Nun moro! Nun moro”, urla il palazzinaro romano Romolo Catenacci (Aldo Fabrizi), ormai malato e in carrozzella, al genero Gianni Perego (Vittorio Gassman), avvocato un tempo idealista, poi divenuto rampante e cinico, che ne aspetta la morte per raccoglierne l’eredità di famiglia. È una scena tra […]

Il dissenso politico al tempo dei partiti carismatici

Il dissenso politico al tempo dei partiti carismatici

di Alessandro Campi Un tempo esisteva la disciplina di partito. Ma un tempo – si dirà – esistevano i partiti, intesi come strutture compatte e solide ma pur sempre pluralistiche al loro interno, articolate sul territorio e rappresentative di interessi reali, che si riconoscevano in una ben definita tradizione ideologica, guidate da leader spesso autorevoli […]

● Osservatorio internazionale

Sarajevo 1914, 1992: cupe vampe sull’Europa di ieri… di oggi

Sarajevo 1914, 1992: cupe vampe sull’Europa di ieri… di oggi

di Danilo Breschi Sarajevo e l’Europa. Sarajevo 1914, Sarajevo 1992. 1914: un’Europa dichiaratamente divisa; 1992: un’Europa falsamente unita, o in via di unificazione. Almeno l’intera parte centro-occidentale. A Sarajevo due volte l’Europa si è suicidata. Nella notte tra il 25 e il 26 agosto 1992 iniziò il bombardamento della biblioteca di Sarajevo, città già sotto […]

Quel 3% nato per caso: la fragilità dell'Europa e l'ironia della politica

Quel 3% nato per caso: la fragilità dell’Europa e l’ironia della politica

di Alessandro Campi Chi pensa che l’Unione europea sia un progetto razionale, ovvero il frutto di una pianificazione politica nata in chissà quali segrete stanze e partorita da chissà quali menti illuminate, dovrebbe leggersi con attenzione (e col giusto divertimento) l’intervista che ieri Guy Abeille, ex alto funzionario del ministero delle Finanze francesi, ha rilasciato […]

Venezuela: nell’attesa di un leader

Venezuela: nell’attesa di un leader

di Angelica Velazco (Caracas) – Una signora di 53 anni è stata “da tutta una vita” una seguace di Hugo Chávez e del suo progetto politico di sinistra. Adesso non è più tanto convinta della situazione attuale: è consapevole della crescente insicurezza, della scarsità di alcuni prodotti e del possibile crollo dell’economia. Nonostante ciò, commenta […]

● Cultura/culture

La Bellezza ti a(r)ma. Per un’estetica anti-nichilista /3

La Bellezza ti a(r)ma. Per un’estetica anti-nichilista /3

di Danilo Breschi C’è una missione per l’artista, non tanto per l’arte. Quest’ultima parola esprime un concetto generale e astratto, disincarnato, e come tale è inservibile ai fini di una missione, che solo ad un uomo, o donna, ad una persona insomma, può essere affidata. Molto prima di Stefano Zecchi e dei suoi sodali mitomodernisti, […]

La Bellezza ti a(r)ma. Per un’estetica anti-nichilista /2

La Bellezza ti a(r)ma. Per un’estetica anti-nichilista /2

di Danilo Breschi La bellezza non è semplice armonia, giusto equilibrio tra gli elementi di un insieme. Questa è semmai la nozione convenzionale che, partendo da Pitagora, Platone ha poi canonizzato con la sua autorità, marchiando l’idea occidentale di bello almeno fino ai romantici. Questi ultimi hanno poi dissotterrato la lira di Orfeo, di colui […]

La Bellezza ti a(r)ma. Per un’estetica anti-nichilista /1

La Bellezza ti a(r)ma. Per un’estetica anti-nichilista /1

di Danilo Breschi Ci si deve avventurare per campi e campielli, calli e callette. Siamo dunque a Venezia e, costeggiando un canale, si svolta obbligatoriamente a sinistra e nell’angolo di un angolo retto, ancora sulla sinistra, si piomba nel Palazzo Venier dei Leoni dove ha sede permanente la Peggy Guggenheim Collection. Il visitatore, tra lo […]

● Letture e recensioni

“Camerata” Bukowski?

“Camerata” Bukowski?

di Francesca Varasano Ho iniziato a leggere Bukowski in prima liceo, alla fine degli anni ’90 – lo scrittore era venuto a mancare pochi anni prima, nel 1994. Un qualche compagno di classe aveva sentito parlare di Post Office e l’aveva preso in prestito in biblioteca: la versione originale era del 1971 e quella che […]

«TAGLIAMENTO». La legione delle Camicie nere in Russia (1941-1943)

«TAGLIAMENTO». La legione delle Camicie nere in Russia (1941-1943)

di Fabio Polese «Quando scoppia una guerra, la prima vittima è la verità», scriveva nel 1917 l’americano Hiram Johnson, commentando l’entrata degli Stati Uniti nel Primo conflitto mondiale. Giustissimo: certe volte, tuttavia, anche dopo che le armi sono state deposte, la verità continua a essere, per lungo tempo, vittima di occultamenti e reticenze dovute a […]

Il male eterno della partitocrazia: un classico di Belloc e Chesterton

Il male eterno della partitocrazia: un classico di Belloc e Chesterton

di Luca G. Castellin «Il sistema dei partiti non è solamente, anche se lo è in parte, un insieme di buffoni. È più che altro un insieme di ipocriti, e si basa sulla menzogna. I suoi strumenti principali sono l’avidità e la paura». E, ancora, «la stampa è senza dubbio assai devota al sistema dei […]