Italia

● In primo piano

  • Organizzazione e prerogative delle Camere Alte nell'Unione Europea

    Organizzazione e prerogative delle Camere Alte nell’Unione Europea

    di Rodolfo Bastianelli Nell’Unione Europea undici Paesi, oltre all’Italia, dispongono di un sistema parlamentare bicamerale, ovvero Austria, Belgio, Francia, Germania, Irlanda, Paesi Bassi, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania e Spagna. In nessuno di questi il bicameralismo è però perfetto come quello italiano e l’esistenza di una Camera Alta deriva da un assetto dello Stato […]

  • La comunicazione travolge i leader politici

    La comunicazione travolge i leader politici

    di Chiara Moroni Oggi alcune trasformazioni del sistema globale della comunicazione sono irreversibili: la sua velocità, la diffusione virale e incontrollabile, la sofferenza dei mezzi di comunicazione tradizionali rispetto ai network digitali, le cui frontiere di fruizione e diffusione avanzano costantemente e inesorabilmente. La superficialità e la rapidità con cui sono trattate le informazioni hanno […]

  • E se la libertà venisse da Dio e la servitù dall'uomo?

    E se la libertà venisse da Dio e la servitù dall’uomo?

    di Danilo Breschi Prima di tutto, la parola a Fëdor Dostoevskij (I fratelli Karamazov, 1881, cap. V, Il Grande Inquisitore): “Non sei stato Tu a dire, allora, tante volte: “Voglio farvi liberi”? Ecco, ora li hai visti questi uomini “liberi”, […]. Lo spirito dell’autodistruzione e del non essere, uno spirito terribile e intelligente, il grande […]

  • I dubbi degli ex Pci tra scissioni, Togliatti e la nuova corrente Pd

    I dubbi degli ex Pci tra scissioni, Togliatti e la nuova corrente Pd

    di Giuseppe De Lorenzo C’è un dubbio che attanaglia e disturba le notti di molti grandi nomi della sinistra italiana, da Bersani a D’Alema, passando per Cuperlo e l’ex renziano Civati. Insieme a Roberto Speranza, capogruppo Pd alla Camera, e tanti altri che, passata l’asfaltatrice da Firenze, si sentono ormai orfani. Non di un partito, […]

rivista IDP

● Osservatorio italiano

La comunicazione travolge i leader politici

La comunicazione travolge i leader politici

di Chiara Moroni Oggi alcune trasformazioni del sistema globale della comunicazione sono irreversibili: la sua velocità, la diffusione virale e incontrollabile, la sofferenza dei mezzi di comunicazione tradizionali rispetto ai network digitali, le cui frontiere di fruizione e diffusione avanzano costantemente e inesorabilmente. La superficialità e la rapidità con cui sono trattate le informazioni hanno […]

I dubbi degli ex Pci tra scissioni, Togliatti e la nuova corrente Pd

I dubbi degli ex Pci tra scissioni, Togliatti e la nuova corrente Pd

di Giuseppe De Lorenzo C’è un dubbio che attanaglia e disturba le notti di molti grandi nomi della sinistra italiana, da Bersani a D’Alema, passando per Cuperlo e l’ex renziano Civati. Insieme a Roberto Speranza, capogruppo Pd alla Camera, e tanti altri che, passata l’asfaltatrice da Firenze, si sentono ormai orfani. Non di un partito, […]

L'immigrazione, le periferie che scoppiano e la latitanza della politica

L’immigrazione, le periferie che scoppiano e la latitanza della politica

di Alessandro Campi Dopo quello che è successo a Roma nei giorni scorsi – gli scontri e i disordini all’esterno della struttura di accoglienza per immigrati di viale Giorgio Morandi a Tor Sapienza – appare sin troppo banale il paragone, che subito è stato avanzato, con le violenze e le tensioni che altrove in Europa […]

● Osservatorio internazionale

Organizzazione e prerogative delle Camere Alte nell'Unione Europea

Organizzazione e prerogative delle Camere Alte nell’Unione Europea

di Rodolfo Bastianelli Nell’Unione Europea undici Paesi, oltre all’Italia, dispongono di un sistema parlamentare bicamerale, ovvero Austria, Belgio, Francia, Germania, Irlanda, Paesi Bassi, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania e Spagna. In nessuno di questi il bicameralismo è però perfetto come quello italiano e l’esistenza di una Camera Alta deriva da un assetto dello Stato […]

La sfida cinese al mondo

La sfida cinese al mondo

di Emanuele Schibotto* Straordinario è l’aggettivo che meglio descrive i progressi in campo economico e sociale compiuti dalla Cina nel corso degli ultimi tre decenni. Di fronte si pone la più grande sfida mai lanciata alla povertà dall’uomo: sfida che i cinesi stanno vincendo, almeno per ora. L’ex Premier cinese Wen Jiabao, in un discorso […]

Paolo VI, il primo papa "globale"

Paolo VI, il primo papa “globale”

di Alessandro Campi L’immagine (falsa ed errata) di Paolo VI che si è radicata nell’immaginario popolare, complice anche una pubblicistica incapace di emanciparsi da certi cliché interpretativi, è quella di un Papa la cui azione si è svolta nel segno di un perpetuo tormento. Ad un tratto caratteriale malinconico ed eccessivamente riservato, al limite della […]

● Cultura/culture

E se la libertà venisse da Dio e la servitù dall'uomo?

E se la libertà venisse da Dio e la servitù dall’uomo?

di Danilo Breschi Prima di tutto, la parola a Fëdor Dostoevskij (I fratelli Karamazov, 1881, cap. V, Il Grande Inquisitore): “Non sei stato Tu a dire, allora, tante volte: “Voglio farvi liberi”? Ecco, ora li hai visti questi uomini “liberi”, […]. Lo spirito dell’autodistruzione e del non essere, uno spirito terribile e intelligente, il grande […]

Il crollo del Muro che lasciò nudo il comunismo

Il crollo del Muro che lasciò nudo il comunismo

di Danilo Breschi 9 novembre 1989. Venticinque anni fa crollava il muro di Berlino. C’è qualcosa di enorme, in occasione di questa ricorrenza, che merita di essere ricordato ed evidenziato proprio per restituire a pieno il senso di quanto importante possa essere questa ricorrenza. Ci aiutano in tal senso le pagine che Alberto Indelicato ha […]

Questione di relazioni: potere e male, amore e bene

Questione di relazioni: potere e male, amore e bene

di Danilo Breschi Ho per le mani il volume di Simona Forti: I nuovi demoni. Ripensare oggi male e potere, Milano, Feltrinelli, 2012. E mi dico: finalmente un libro di alta filosofia scritto in una lingua italiana tanto bella e pulita che il concetto è messo a lucido fino al punto che una riflessione così […]

● Letture e recensioni

La storia falsificata: il caso della Romania

La storia falsificata: il caso della Romania

di Carlo Pulsoni È tipico dei regimi costruire una storiografia di tipo teleologico in cui il passato viene riletto secondo gli intendimenti della realtà politica contemporanea. Se con il fascismo il recupero dell’antichità romana si rivela automatico, nel caso dei regimi comunisti dell’Est la vicenda si complica per la mancanza di un passato altrettanto glorioso, […]

“Camerata” Bukowski?

“Camerata” Bukowski?

di Francesca Varasano Ho iniziato a leggere Bukowski in prima liceo, alla fine degli anni ’90 – lo scrittore era venuto a mancare pochi anni prima, nel 1994. Un qualche compagno di classe aveva sentito parlare di Post Office e l’aveva preso in prestito in biblioteca: la versione originale era del 1971 e quella che […]

«TAGLIAMENTO». La legione delle Camicie nere in Russia (1941-1943)

«TAGLIAMENTO». La legione delle Camicie nere in Russia (1941-1943)

di Fabio Polese «Quando scoppia una guerra, la prima vittima è la verità», scriveva nel 1917 l’americano Hiram Johnson, commentando l’entrata degli Stati Uniti nel Primo conflitto mondiale. Giustissimo: certe volte, tuttavia, anche dopo che le armi sono state deposte, la verità continua a essere, per lungo tempo, vittima di occultamenti e reticenze dovute a […]